Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Porchia

I fiori di Faber. Dai diamanti non nasce niente

di Claudio Porchia

editore: Aliberti

pagine: 91

Fabrizio De André amava la natura, di cui i fiori rappresentano un tratto della bellezza. Nei testi delle sue canzoni sono frequenti citazioni floreali mai banali e sempre di grande valore simbolico. Questo libro vuole essere uno stimolo a riascoltare alcune sue canzoni utilizzando una chiave di lettura nuova: quella del linguaggio dei fiori, dei colori e dei profumi. Il risultato è un viaggio fra disegni ed essenze dolci e amare, a tratti deliziose o pungenti. Canzoni emozionanti, che evocano atmosfere e immagini in grado ancora oggi di ispirare artisti e pittori. Le opere pubblicate sono state realizzate da disegnatori con differenti sensibilità e capacità tecniche che, partendo dallo stesso testo, hanno raggiunto traguardi molto diversi fra loro. Tutte le sfumature dei papaveri rossi, la delicatezza delle viole, la caducità delle rose che "fan presto, amore, ad appassire" e il nitore dei gigli della Città vecchia rivivono in queste pagine. Prefazione di don Andrea Gallo.
14,50

Voci

di Porchia Antonio

editore: Il melangolo

7,23

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.