Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Scalabrini

Giona, alzati e va' a Ninive! Un comando che vale anche per gli sposi di oggi

editore: Queriniana

pagine: 168

Un testo a più mani, leggero e intenso, capace di suggerire dinamiche coraggiose agli sposi di oggi, sollecitati ad affrontare
13,00

Piume, squame e matite

Animali da guardare, disegnare, inventare

di Scalabrini Cristina

editore: Rizzoli

pagine: 69

Un grande libro-activity per osservare gli animali, immaginarli e trasformarli
12,00

Nostra madre

A cura di Maria Clemente Moro (2 voll. indivisibili)

di Giovanna Maria Scalabrini

editore: Vita e pensiero

pagine: 1408

Agli appunti, alla memoria della sua segretaria, Giovanna Maria Scalabrini, ai documenti conservati nell’archivio della comunità, si deve la narrazione della vita della madre Margherita Marchi qui presentata, sulla quale si innesta quella della comunità monastica di Viboldone. Racconto esteso, che prende origine a partire dalla stessa infanzia di colei che qui viene chiamata «Nostra Madre», ripercorre le tappe della vita, dall’incontro con Cristo alla decisione di porsi alla sua sequela, nella tensione di una sempre più piena conformazione a Colui che diede senso compiuto alla sua vita e che le fece intraprendere vie nuove per seguire le orme del Signore e Maestro. «Non so dove il Signore mi voglia condurre, ma so che è il Signore che mi conduce e deve bastarmi», scriveva il 10 ottobre 1932, dopo essere stata eletta superiora della Casa di Gesù crocifisso delle Sorelle dei Poveri di s. Caterina da Siena. E continuava il 26 ottobre: «Quello che dovevo fare lo avrei letto giorno per giorno nel Suo cuore: devo sentire come Lui, vedere come Lui, sforzarmi di amare come Lui… Un andare povero, oscuro, faticoso, con Lui». Con questo abbandono fiducioso procede la ricerca appassionata della madre Marchi, sulla quale si innesta quella delle giovani donne che con lei condividevano la vita religiosa e formerà il nucleo iniziale della Comunità delle Benedettine di Viboldone. Un cammino a ritroso nel tempo per chi oggi pubblica queste pagine, nella memoria dei 70 anni dall’approdo di quel primo gruppo in terra lombarda.
40,00

8 settembre '43 ho resistito

di Scalabrini Giovanni

editore: Memori

pagine: 225

18,00

Ester

La seduzione del bene

editore: Queriniana

pagine: 112

Un libro per sperare ancora, ostinatamente, anche quando temiamo che tutto sia perso
8,00

Frammentazione dell'esperienza e ricerca di unità

editore: Glossa

pagine: 85

Il volume è il frutto della Giornata di studio, svoltasi il 15 gennaio 2009 presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale. Il tema scelto per il confronto ha permesso di coniugare la riflessione biblica (Scalabrini) e quella di stampo classico, ampiamente diffusa nel monachesimo antico (Simonelli), con la cultura contemporanea (Botturi). Il tema poi è quanto mai attuale; oggi, effettivamente, la domanda di unità si fa sempre più urgente perché viviamo in un mondo in cui la frammentazione dell'umana esistenza, esasperata dalle nuove tecnologie, diffonde l'esperienza dolorosa della solitudine e della divisione. Riconoscere però la frammentazione come caratteristica che appartiene all'uomo di ogni tempo, consente di evitare di contrapporre i due concetti di "frammentazione" e "unità", connotando solo negativamente il primo e positivamente il secondo. La ricerca di unità rappresenta infatti una costante nell'esperienza umana, che fa parte della domanda essenziale della vita e, pertanto, esige di essere colta anzitutto come tensione verso un compimento ancora "da venire", capace di orientare tutta l'esistenza.
11,00

Cosi` In Terra

di Scalabrini

editore: Queriniana

9,50

Cosi` In Terra

di Scalabrini

editore: Queriniana

9,50

Cosi` In Terra

di Scalabrini

editore: Queriniana

9,50

L'incarnazione del macaronico. Percorsi nel comico folenghiano

di Massimo Scalabrini

editore: Il mulino

pagine: 190

Oggetto di questo volume è il "Baldus" di Teofilo Folengo (1491 -1544). L'analisi dà conto della ricchissima genealogia del poema folenghiano, nel quale confluiscono apporti dei classici latini, della Bibbia latina e dei Padri della Chiesa, della letteratura umanistica, della tradizione romanza dei cantari e dei poemi epico-cavallereschi, e della letteratura italiana in volgare. Confermandosi quale nodo centrale del filone espressionistico, nonché fondamentale antecedente della inquietudine stilistica propria a tanta letteratura moderna, il macaronico folenghiano si impone soprattutto come il momento di più radicale sperimentazione, dopo la "Commedia" e il "Decameron", sulle categorie del comico.
15,00

La passione secondo Giovanni

Via crucis per i venerdì di Quaresima

di Rota Scalabrini Patrizio

editore: Queriniana

pagine: 64

3,50

L'isola di Laura

editore: Fabbri

pagine: 8

Un'isoletta tropicale, un mare tutto da esplorare e tanti simpatici personaggi per giocare
7,95

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento