Libri di Cristini Carlo

La qualità della comunicazione. Alla scoperta dell'anziano in difficoltà

La qualità della comunicazione. Alla scoperta dell'anziano in difficoltà

editore: Maggioli Editore

pagine: 170

La comunicazione è connaturata all'essere umano
20,00
Il volontario della salute

Il volontario della salute

di Carlo Cristini

editore: Franco Angeli

pagine: 240

La scelta del volontariato supera la cultura dell'avere, dello strumentalizzare, dell'arrivare primi (non si sa di che cosa). Il volontario della salute generalmente sceglie gli ultimi, le persone sofferenti, in difficoltà, dimenticate dall'indifferenza altrui, dalla superficialità o forse più dallo smarrimento, dalla paura, dall'oblio delle coscienze. La società dell'immagine e dell'apparenza distoglie lo sguardo dal dolore, dalla sofferenza; il volontario della salute si dichiara disponibile a farsene carico, opera una scelta anticonformista, rivoluzionaria, diventa sostenitore del diritto, della dignità di chi è più fragile. Nel tempo che fugge e consuma, il volontario della salute si ferma ad ascoltare, ad aiutare, ad esserci. Il volume affronta il tema del volontariato nell'ambito della salute approfondendo i vari temi che lo caratterizzano: motivazioni e rischi da evitare, difficoltà e risorse, comunicazione e creatività, riabilitazione e ruolo sociale, neuroscienze, emozioni e invecchiamento. È un testo che risulta quindi utile ai volontari, ai familiari, agli operatori socio-sanitari, a medici e psicologi e a quanti intendano conoscere meglio il mondo variegato della disabilità, dei suoi protagonisti, di ciò che realmente vivono, esprimono e richiedono. Il volontario, adeguatamente formato, può diventare un attento, rispettoso promotore e garante della salute, fisica e psichica, soprattutto nei confronti di chi è meno fortunato.
31,00
L'ultima creatività. Luci nella vecchiaia

L'ultima creatività. Luci nella vecchiaia

editore: Springer Verlag

pagine: 224

Il volume si pone l'obiettivo di scoprire, affrontare e analizzare un tema, l'ultima creatività, che la psicologia, le neuroscienze e la medicina non hanno mai pienamente esaminato. L'ultima creatività rappresenta la forza dello spirito innovativo, la tendenza a cogliere quanto l'esistenza propone, fino al termine: verso la conclusione della vita può mantenersi attiva la fantasia, non nel significato di evasione allegorica da una realtà che talora appare avversa, ma in quello di ricerca della verità narrativa e della sua realizzazione. Questo argomento può suscitare e incontrare interesse o curiosità presso studenti, ricercatori, professionisti della salute e tutte quelle persone che riconoscono nello svolgersi della vecchiaia un'opportunità di apprendimento, crescita e riscoperta di qualità e risorse. Il testo si colloca in uno spazio nuovo della ricerca sulla creatività, approfondendone il ruolo e il significato più profondo e forse anche quello più vero. Presentazione di Carlo Cipolli.
26,95
Vecchio sarà lei! Muoversi, pensare, comunicare

Vecchio sarà lei! Muoversi, pensare, comunicare

editore: Guida

pagine: 232

Il progressivo invecchiamento della popolazione ha sempre più coinvolto l'interesse degli studiosi
15,00
Sulle tracce della psicologia italiana. Storia e autobiografia

Sulle tracce della psicologia italiana. Storia e autobiografia

editore: Franco Angeli

pagine: 160

La storia della psicologia italiana si intreccia con le vicende che hanno caratterizzato il secolo scorso: le guerre, il regim
20,00
La vecchiaia fra salute e malattia

La vecchiaia fra salute e malattia

editore: Pendragon

pagine: 410

L'incremento dell'aspettativa di vita, verificatosi negli ultimi decenni, ha determinato un aumento progressivo degli anziani
32,00