Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di D. Paparoni

Arte e poststoria. Conversazioni sulla fine dell'estetica e altro

editore: Neri Pozza

pagine: 144

Demetrio Paparoni e Arthur Danto hanno condiviso un marcato interesse per l'arte astratta degli anni Novanta
20,00
35,00

Il bello, il buono e il cattivo. Come la politica ha condizionato l'arte negli ultimi cento anni

di Demetrio Paparoni

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 417

In questo tour de force, Demetrio Paparoni, fra i più attenti osservatori dell'arte contemporanea, ricostruisce i profondi e spesso gravi condizionamenti che la politica ha esercitato sulle arti visive dell'ultimo secolo. Critica d'arte, analisi sociale, cronaca e storia vi convivono. Leni Riefenstahl è stata realmente una grande artista? In che modo l'arte di Picasso è stata funzionale ai disegni del partito comunista? Perché la CIA era interessata all'affermarsi dell'espressionismo astratto sulla scena mondiale e di New York come nuova capitale dell'arte? Cosa differenzia la politica culturale di Peggy Guggenheim da quella di François Pinault? Come funziona la censura sull'arte oggi in Cina? Questi sono solo alcuni degli interrogativi ai quali l'autore fornisce risposte.
26,00

Bernardí Roig

Ediz. italiana, inglese e spagnola

di Paparoni Demetrio

editore: Skira

pagine: 224

Bernardí Roig (Palma di Maiorca, 1965), è uno dei grandi riferimenti dell'arte spagnola degli ultimi quindici anni
49,00

Mentalgrafie

Viaggio nell'arte contemporanea italiana. Catalogo della mostra (Tel Aviv, 19 luglio 2007-6 ottobre 2007). Ediz. bilingue

di Paparoni Demetrio

editore: Skira

pagine: 144

30,00

Matematica per le scienze

editore: Pearson

pagine: 259

Il volume affronta gli argomenti che vengono generalmente svolti in un corso di Matematica o di Matematica generale al primo anno nelle facoltà di Scienze. Rispetto a quanto viene insegnato di solito nei corsi vengono inoltre introdotti alcuni problemi di calcolo numerico collegati ad alcuni argomenti trattati. Secondo le autrici, infatti, è opportuno presentare agli studenti tutti gli argomenti sviluppati nel testo, in virtù delle applicazioni che gli strumenti matematici hanno nelle discipline scientifiche oggetto dei successivi studi e interessi. Nella trattazione si è cercato di abbinare all'esigenza di una facile comprensione il rigore dei contenuti. Ricco di esempi svolti ed esercizi, il volume contiene anche numerose Appendici alla fine dei capitoli che trattano di aspetti più avanzati che in qualche Corso di Laurea sono svolti nel secondo anno.
19,00

L'arte contemporanea e il suo metodo

di Demetrio Paparoni

editore: Neri Pozza

pagine: 239

In questo libro Demetrio Paparoni mostra come l'arte attuale guardi di continuo alla sperimentazione realizzata tra la fine dell'Ottocento e i primi trent'anni del Novecento, smentendo apertamente quella logica progressista, affermatasi a partire dal Modernismo, che vede l'innovazione come una componente indispensabile alla propria legittimazione. Il libro è suddiviso in quattro capitoli. Il primo affronta, in un saggio inedito, il rapporto appunto tra la contemporaneità e la tradizione del primo Novecento, mentre i capitoli successivi raccolgono alcuni tra i saggi recenti più significativi dell'autore apparsi in monografie e cataloghi. Tutti i testi sono stati rivisti e sono pertanto riproposti in chiave inedita.
20,00

Richard Kern

Catalogo della mostra (Brescia, galleria Reali arte contemporanea, 1998). Ediz. italiana e inglese

editore: Charta

pagine: 72

20,66

Tutti gli artisti del presidente

Come la politica ha condizionato l'arte dalla guerra fredda a oggi

di Paparoni Demetrio

editore: Skira

pagine: 128

15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento