Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di D. Volpi

Alzati e corri, direttora

di Silvia Volpi

editore: Mondadori

pagine: 225

"La giornata della direttora comincia presto, d'inverno che è ancora buio e d'estate con l'alba spuntata da poco
18,00

Perché non possiamo fare a meno dell'Europa. Contro la retorica anti-euro di sovranisti e populisti

di Alessandro Volpi

editore: Altreconomia

pagine: 144

L'Unione europea, l'euro e l'idea stessa di Europa sono oggi sotto attacco: la retorica dei nuovi sovranisti e populisti la ad
13,50

I mille film. Guida alla formazione di una cineteca

di Volpi Gianni

editore: Baldini & Castoldi

pagine: LV-978

Gianni Volpi è stato uno dei più importanti critici e storici della cinematografia
25,00
12,00

Libertà e autorità. La classificazione delle forme di Stato e delle forme di governo

di Mauro Volpi

editore: Giappichelli

pagine: 227

L'analisi delle forme di Stato in questa nuova edizione dà un risalto ancora maggiore alla questione della crisi dello Stato d
21,00

La sparizione dei bambini down. Un sottile sentimento eugenetico percorre l'Europa

di Volpi Roberto

editore: Lindau

pagine: 96

Per i nati con Trisomia 21, la sindrome di Down, questo è il momento migliore
12,00

L'Italia secondo Fellini

editore: E/O

pagine: 73

A cento anni dalla nascita del grande regista della "Dolce vita", "Amarcord" e altri capolavori, una lunga intervista con Goff
8,00

Memoriale dell'inganno

di Volpi Jorge

editore: Mondadori

pagine: 382

Il 17 settembre 2008, in seguito al fallimento della Lehman Brothers, J
22,00

Oceano padano

di Volpi Mirko

editore: Laterza

pagine: IX-170

Il vero abitante dell'Oceano Padano non ama il mare salato, non lo capisce, se ne tiene alla larga
13,00

L'inverno della popolazione italiana

di Roberto Volpi

editore: Vita e pensiero

pagine: 150

Ogni tanto affiora nel dibattito pubblico il drammatico calo della natalità nel nostro Paese, magari in frangenti e modi non appropriati, come nel recente caso del cosiddetto Fertility Day. I dati sono molto preoccupanti: l'indice di natalità in Italia è tra i più bassi al mondo, ben al di sotto del saldo zero tra nati e morti. Di questa tendenza marcata verso un vero e proprio inverno demografico Roberto Volpi dà una descrizione articolata e documentata attraverso alcuni indicatori che ci fanno capire chi sono gli italiani e dove stanno andando: un indice di vecchiaia altissimo (161 anziani per ogni 100 bambini); crollo della maternità per le donne sotto i 30 anni; preponderanza dei figli unici; drastica diminuzione dei matrimoni; insufficienza del 'ricambio' assicurato dall'immigrazione. Prendere atto di questo processo di lungo corso è scomodo, ma assolutamente necessario per evitare il declino della popolazione italiana, che tra qualche anno potrebbe essere irrimediabile. Occorrono politiche massicce e incisive per invertire il calo demografico. E soprattutto, auspica il saggio, cambiamenti di tipo culturale, verso il superamento di quella mentalità individualistico-consumistica che sembra all'origine di questa implosione di vitalità. Senza di ciò, sorge netta la domanda: gli italiani ci credono ancora nel futuro loro, dei loro figli e del Paese?
14,00

Genitori digitali. Crescere i propri figli nell'era di internet

di Barbara Volpi

editore: Il mulino

pagine: 207

Come possiamo proteggere i nostri figli dai pericoli e dalle insidie della rete? Come possiamo essere genitori consapevoli nel
14,00

Il cinema secondo Lattuada. Bellezza, eros e stile

di Volpi Gianni

editore: Donzelli

pagine: VI-104

Regista, intellettuale appassionato di letteratura, arte e fotografia, fondatore, tra l'altro, della Cineteca italiana di Mila
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.