Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di E. H. Shepard

Teneri carnivori. Cacciatori e selvaggina sacra

di Paul Shepard

editore: Meltemi

pagine: 364

In questo libro visionario e profondamente ispirato, Paul Shepard offre al lettore un'immagine diversa della nostra specie e d
20,00

Spiare la prima persona

di Sam Shepard

editore: La nave di teseo

pagine: 112

In una prosa bruciante e poetica, Sam Shepard racconta la storia di un uomo senza nome che ripercorre i ricordi di una vita tr
16,00

Attraverso il paradiso

di Sam Shepard

editore: Il saggiatore

pagine: 232

Deserti di polvere, asfalto nero, carrozzerie roventi di macchine lanciate a tutta velocità
22,00

Diario di lavorazione

di Shepard Sam

editore: Playground

pagine: 304

Le strade americane regalano sempre storie e vite che vale la pena raccontare
18,00

Il libro di Aron

di Shepard Jim

editore: Bompiani

pagine: 200

Aron è un ragazzo ebreo che, alle soglie della Seconda guerra mondiale, cerca di sopravvivere con mille espedienti nel ghetto
17,00

Quello di dentro

di Sam Shepard

editore: La nave di teseo

pagine: 198

Nella sua casa circondata dai pioppi, mentre un coyote ulula in lontananza, un uomo ripercorre la distanza tra il presente e i
18,00

Il grande sogno

di Sam Shepard

editore: Il saggiatore

pagine: 181

Un lungo cavo telefonico percorre le sterminate routes della California da Coalinga a Los Angeles
18,00

Motel Chronicles

di Sam Shepard

editore: Il saggiatore

pagine: 201

Dai finestrini di una macchina, ai bordi delle leggendarie highways, una terra selvaggia e arcaica sfila sotto la linea dell'orizzonte. È l'America. Non quella nevrotica delle metropoli - con i suoi edifici vertiginosi, le sue leggi, il suo galateo urbano - ma quella rude e polverosa delle periferie del mondo, dove l'unica regola è dettata da un primitivo spirito di sopraffazione. Qui l'uomo discende direttamente dalla pietra e dai peyote, dalla scorza dura degli arbusti secolari. Di tanto in tanto - lungo i chilometri d'asfalto - in una vecchia baracca, in un recinto, in un motel, si mettono in scena le rappresentazioni rituali di un mondo impenetrabile e violento: bestie scuoiate, ceffi piegati dalla fatica del lavoro, vecchi fantasmi che riportano alla memoria i traumi d'infanzie sanguinose. "Motel Chronicles" raccoglie frammenti autobiografici e allucinazioni, poesie e fotografie, riferimenti a film e canzoni che hanno segnato l'immaginario collettivo, dando vita a un'opera in grado di trattenere, nelle sue parole, alcune delle suggestioni più significative della cultura occidentale.
19,00

Giovani, carine e bugiarde. Cattive

di Shepard Sara

editore: Newton compton

pagine: 279

Nella deliziosa Rosewood vivono quattro ragazze che proprio non riescono a non comportarsi male
16,90

Non c'è ritorno

di Jim Shepard

editore: 66thand2nd

pagine: 244

Una squadra di spericolati alpinisti polacchi tenta la scalata invernale del Nanga Parbat
16,00

Teatro: Pazzo d'amore­Menzogne della mente

di Shepard Sam

editore: Costa & nolan

pagine: 153

Sullo sfondo di deserti infiniti, cactus e lunghe strade silenziose, si consumano i residui del sogno americano
8,60

Scene americane: Rockstar­Il bambino sepolto­Vero West

di Shepard Sam

editore: Costa & nolan

pagine: 189

Il dramma di un divo che lotta per restare a galla in un mondo fatto di crimini e sopraffazioni; lo sfacelo di una famiglia gr
9,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.