Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di E. Rosci

La maternità può attendere. Perché si può essere donna senza essere madre

di Elena Rosci

editore: Mondadori

pagine: 182

"A vent'anni pensavo vagamente di volere due figli. Adesso penso che dovrei decidermi per averne almeno uno. Ma il tempo passa e non mi sembra mai il momento": in molte continuano a ripetere quel "non mi sembra il momento", un vero e proprio leit motiv nelle spiegazioni fornite dalle donne (una su cinque in Italia) che rinunciano a fare figli. Elena Rosci cerca di individuare non solo le cause più banalmente "pratiche", ma anche le ragioni profonde che spingono un numero così elevato di donne a rifiutare la maternità. Le motivazioni addotte spaziano da quelle di tipo sociale (la precarietà del lavoro, la mancanza di servizi per l'infanzia, l'esigenza di una maggiore mobilità) ad altre di tipo più individuale: l'aspirazione femminile a posizioni paritarie all'interno della coppia, il timore di un ruolo che è "per sempre". Spesso, poi, il freno è costituito anche dalla paura di non essere all'altezza di quel modello di mamma di stampo ottocentesco che ancora persiste nell'immaginario collettivo. Gli ostacoli di ordine pratico potrebbero di fatto essere aggirati con facilità da un sistema di welfare più sensibile, mentre l'aspetto psicologico appare più problematico. È accantonando finalmente lo stereotipo della madre tradizionale in favore di una visione più aperta che diventare madre potrà smettere di essere per molte un inquietante salto nel buio e rappresentare per tutte una scelta davvero libera.
17,00

Scuola: istruzioni per l'uso. Risolvere e affrontare con serenità i piccoli problemi di ogni giorno

di Manuela Rosci

editore: Demetra

pagine: 192

Dedicata a genitori e figli, una guida ai problemi che possono insorgere nella scuola di oggi
9,50

Gino Gorza 1923-2001

editore: Hopefulmonster

pagine: 224

40,00

Mamme acrobate. In equilibrio sul filo della vita senza rinunciare alla felicità

di Elena Rosci

editore: Rizzoli

pagine: 242

Gli enormi cambiamenti sociali dell'ultimo mezzo secolo - la scolarizzazione di massa, il divorzio, l'aborto legale, la contraccezione, la trasformazione del mercato del lavoro - hanno offerto alle donne un dominio su se stesse e sul proprio destino mai sperimentato in passato. Allo stesso tempo, però, sono aumentate a dismisura le richieste di cui la società le bersaglia: realizzazione di sé ma anche cura degli altri, libertà ma solo con grande responsabilità, serietà di giorno e seduzione di sera. E soprattutto la capacità di porsi quale punto d'equilibrio della vita sempre più complicata del partner e dei figli. Il libro di Elena Rosci è un ritratto di queste "mamme acrobate", ricco di intuizioni, esempi e ironiche istruzioni per la sopravvivenza.
17,00

Genitori si diventa. Aiutare i figli a costruire la propria identità

di Manuela Rosci

editore: Demetra

pagine: 224

Chiedersi: cosa voglio per i miei figli? Cosa voglio trasmettere? Cosa posso fare affinché la loro vita rimanga sul binario ch
9,50

Antonio Calderara. L'opera astratta. Catalogo della mostra (Verbania, 11 novembre 2007-10 febbraio 2008). Ediz. italiana e inglese

editore: Silvana

pagine: 187

Al Museo del Paesaggio di Verbania una mostra riscopre il pittore Antonio Calderara (1903-1978), presentando una novantina di opere circoscritte al periodo in cui l'artista ha abbandonato la pittura figurativa per abbracciare, con decisione e dedizione, una pittura astratta. Tale svolta, avvenuta nel 1959, non è mai stata oggetto di una riflessione puntuale da parte della critica: quanto mai interessante si presenta quindi l'esposizione di Verbania, che offre una ricognizione delle tematiche non oggettive affrontate da Calderara, mettendo parallelamente in evidenza la ricerca da lui condotta sullla luce e sulla trasparenza, tradotta in stratificazioni e graduali passaggi di cromia che conferiscono alle tele una carica intensa di luminosità. Un'attenzione particolare, e anche in questo caso per la prima volta, è stata dedicata inoltre al rapporto di Antonio Calderara con la parola scritta e con la musica, attraverso un nutrito gruppo di edizioni grafiche nate dalla sua collaborazione con poeti, musicisti e letterati. Il catalogo accoglie i testi di Marco Rosci e di Fabrizio Parachini, una selezione di testi di Calderara e di documenti, con lettere e appunti in riproduzione, e un'antologia critica. Completano il volume apparati bio-bibliografici.
28,00

Astratta

Dalla collezione Calderara

di Rosci Marco

editore: Skira

pagine: 160

33,57

Devalle

Santi, profeti, martiri. Catalogo della mostra (Torino, Circolo degli artisti, 1995)

di Rosci Marco

editore: Charta

pagine: 64

20,66

Dudreville

Il volto, il ritratto. Catalogo della mostra (Madonna di Campiglio, Centro Rainalter, 1998)

editore: Charta

pagine: 80

Il libro è il catalogo della mostra di Madonna di Campiglio, Centro Rainalter (11 luglio - 11 settembre 1998)
18,08

Cassinari. Catalogo generale dei dipinti

editore: Mondadori Electa

pagine: 688

260,00

Octavianus Monfort

editore: Umberto allemandi societa` editrice

61,97

Devalle

A tourist trap. Ediz. inglese e tedesca

editore: Charta

pagine: 48

18,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.