Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di F. Balestracci

Stato d'assedio. Assedianti e assediati dal Medioevo all'età moderna

di Duccio Balestracci

editore: Il mulino

pagine: 376

Gli assedi sono stati un elemento sempre presente e centrale nelle guerre delle età passate
25,00

La sessualità degli italiani. Politiche, consumi e culture dal 1945 ad oggi

di Fiammetta Balestracci

editore: Carocci

pagine: 228

La storia dell'Italia repubblicana rappresenta ormai da diversi anni un campo di studi ampio e variegato
24,00

Il palio di Siena. Una festa italiana

di Duccio Balestracci

editore: Laterza

pagine: 305

Il Palio di Siena non è una corsa di cavalli
23,00

La battaglia di Montaperti

di Duccio Balestracci

editore: Laterza

pagine: 241

Due città rivali, Siena e Firenze
12,00

La battaglia di Montaperti

di Duccio Balestracci

editore: Laterza

pagine: 241

Due città rivali, Siena e Firenze
20,00

Medioevo e Risorgimento. L'invenzione dell'identità italiana nell'Ottocento

di Duccio Balestracci

editore: Il mulino

pagine: 158

Non è facile arrivare a definire un'identità nazionale per un paese che, per secoli, ne ha avute fin troppe. Ma nell'Ottocento per storici, politici, scrittori, artisti, l'epoca nella quale tutta l'Italia può identificarsi è quella medievale. Alla costruzione dell'identità medievale nazionale contribuisce in modo determinante il Risorgimento: sui palcoscenici della lirica; nelle pagine di romanzieri e poeti; nelle architetture dei puristi; sulle tele di pittori e, in generale, in tutto l'immaginario collettivo degli italiani. Una invenzione della tradizione le cui tracce sono ancora visibili nella cultura italiana contemporanea.
15,00

Terre ignote strana gente. Storie di viaggiatori medievali

di Duccio Balestracci

editore: Laterza

pagine: 383

Sono stati tanti, più di quanti in genere ci si immagini, i viaggiatori che fra il Medioevo e la prima età moderna si addentrarono in Estremo Oriente, nelle più sperdute e fredde terre del Nord, nei deserti dell'Asia centrale e dell'Africa. O che dall'Oriente più lontano arrivarono fino al cuore della cristianità. Ciascuno raccontando la sua avventura e le meraviglie che aveva osservato. Dall'incontro con i cannibali nelle isole Andamane alla visita nella "casa dei pazzi" a Valencia, dalla scoperta dei disinibiti costumi sessuali delle donne del Malabar alla descrizione del regno del prete Gianni, si accumulano storie e leggende che spingono gli uomini del Medioevo, cristiani o musulmani, europei o cinesi, a interrogarsi sugli "altri" e sulle "Gran diversitadi" del mondo. I viaggiatori non esitano a infarcire i loro racconti di mostri e luoghi stregati, miracoli e eventi improbabili. Ma queste invenzioni sono uno stratagemma per catturare l'attenzione dei lettori. In realtà, "chi viaggia non è interessato più di tanto a cercare e a descrivere le fantasticherie dell'universo sognato, ma è soprattutto attirato dal modo in cui gli altri vivono, e resta incuriosito quando rileva che questo modo è diverso dal proprio".
13,00

Le armi, i cavalli, l'oro

Giovanni Acuto e i condottieri nell'Italia del Trecento

di Balestracci Duccio

editore: Laterza

Tra biografia e racconto d'armi, le vite di John Hawkwood, soldato inglese ribattezzato Giovanni Acuto, e dei condottieri al s
14,00

Terre ignote strana gente

Storie di viaggiatori medievali

di Balestracci Duccio

editore: Laterza

Sono stati tanti, più di quanti in genere ci si immagini, i viaggiatori che fra il Medioevo e la prima età moderna si addentra
20,00
19,00

Il mio primo libro di musica

di Paola Balestracci Beltrami

editore: Armando editore

pagine: 256

Un libro dedicato ai bambini che vogliono imparare il linguaggio musicale, scritto in stampato maiuscolo e con parole semplici e chiare, per facilitare la lettura ai più piccoli. L'idea di rendere concreti gli insegnamenti che l'autrice teneva, deriva dall'osservazione di un bambino che, durante le lezioni, prendeva appunti. Un testo rivolto a tutti i bambini, anche ai meno fortunati che, grazie alla musica, sono riusciti a migliorare e a crescere. Oggi si può realmente parlare di musicoterapia. Età di lettura: da 6 anni.
36,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento