Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ferri Giovanni

Finanza etica

editore: Il mulino

pagine: 288

È sotto gli occhi di tutti che «la moneta fa girare il mondo», ma dove lo spinge? Se da anni la turbofinanza pare condurlo al
25,00

Le agenzie di rating

editore: Il mulino

pagine: 230

Agenzie di rating tra le più famose, Moody, Standard & Poor, Fitch hanno svolto un ruolo cruciale nel funzionamento dei mercati finanziari internazionali. In tutto il mondo i loro rating sono una delle principali preoccupazioni di debitori sovrani, autorità municipali, banche e imprese. Una attività che si è dimostrata molto utile nel valutare il merito dei debitori, ma che talora, specie con il verificarsi delle crisi finanziarie, è stata messa in discussione: sono arrivate in ritardo e sono state procicliche durante la crisi asiatica, non hanno previsto per tempo i mega-fallimenti di imprese come Enron, WorldCom e Parmalat. Di recente, con la crisi dei subprime tali accuse si sono riaccese e amplificate. Ma esattamente cosa sono, quando nascono, come si sviluppano, come funzionano, a chi servono? Con questo libro, sintetico ma esauriente, gli autori ci permettono di conoscere la struttura, il ruolo, i punti di forza e le debolezze di un sistema che non riesce a essere immune da ambiguità e conflitti d'interesse.
15,00 12,00

Le agenzie di rating

editore: Il mulino

pagine: 221

Agenzie di rating tra le più famose, Moody, Standard & Poor, Fitch hanno svolto un ruolo cruciale nel funzionamento dei mercat
13,50

Crisi finanziarie e regolamentazione

Politiche economiche per un capitalismo stabile

editore: Carocci

pagine: 254

Negli ultimi trent'anni la frequenza delle crisi finanziarie è notevolmente aumentata, con conseguenze molto negative per la c
23,00

L'instabilità finanziaria: dalla crisi asiatica ai mutui subprime

editore: Carocci

pagine: 110

Negli ultimi tre decenni abbiamo assistito a un forte aumento dell'instabilità finanziaria
12,00

L'esercito degli invisibili. Aspetti economici dell'immigrazione clandestina

editore: Il mulino

pagine: 151

La migrazione genera forti cambiamenti nella società, soprattutto quando assume dimensioni rilevanti come negli ultimi decenni. Si tratta di un fenomeno che modifica profondamente gli equilibri economici, la cultura e la stessa identità dei paesi d'origine dei migranti e anche di quelli di destinazione. I governi hanno risposto a questi cambiamenti con l'imposizione di politiche sempre più restrittive. Ma tali politiche sono risultate efficaci? Il numero di migranti regolari si è ridotto e al contempo è cresciuto l'esercito degli invisibili, i migranti clandestini. Gli autori affrontano questi temi con gli strumenti dell'analisi economica, avvalendosi di indagini originali svolte sul campo in Italia, con l'intento di capire meglio il fenomeno della clandestinità. Sfuggendo alle statistiche ufficiali esso lascia infatti aperti importanti interrogativi. In particolare, discutono le politiche migratorie che potrebbero ridurre l'entità degli irregolari e accrescere così il potenziale contributo economico dei migranti ai paesi ospitanti e a quelli d'origine.
14,00 11,20

Il sistema bancario meridionale

Crisi, ristrutturazione, politiche

editore: Laterza

Il Mezzogiorno ha perso le sue banche, confluite per la quasi totalità nell'alveo di gruppi centro-settentrionali
18,00

Le banche d'affari in Italia

editore: Il mulino

pagine: 192

Gli autori si propongono di fornire un'interpretazione articolata dello scarso coinvolgimento delle banche d'affari nel govern
13,43

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.