Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di H. Jennings

Gli italiani e la soluzione finale. Chi si oppose ai nazisti? E come?

di Christian Jennings

editore: Longanesi

pagine: 276

Italia, Seconda guerra mondiale
22,00

Killing Eve. Codename Villanelle

di Luke Jennings

editore: Mondadori

pagine: 175

Lei è l'assassina perfetta
18,00

L'azteco

di Gary Jennings

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 1007

Questa è la storia di Mixtli l'Azteco e dell'ultima e più grande civiltà sorta in quella parte del pianeta che gli Aztechi chi
15,00

Omertà. La FIFA di Sepp Blatter, una famiglia criminale organizzata

di Jennings Andrew

editore: Rizzoli

pagine: 376

Da una parte c'è Joseph Blatter, dal 1998 presidente-padrone della Fifa per cinque mandati consecutivi, l'uomo che ha reso il
19,00

Storie proprio buffe

di Paul Jennings

editore: Il Castoro

pagine: 171

Prendete una capra testarda, un papà che ama gli scherzi, un paio di piedi molto puzzolenti e un dentifricio dai poteri eccezi
13,50

Walter Benjamin. Una biografia critica

editore: Einaudi

pagine: XXIV-695

Walter Benjamin è stato uno dei più importanti ed enigmatici intellettuali del ventesimo secolo
32,00

Inconfessabili segreti

di Jennings Amanda

editore: Newton compton

pagine: 406

Quando Anna Thorne, la ragazza più popolare, amata e benvoluta, ha perso la vita, precipitando tragicamente dal tetto della sc
9,90

Walter Benjamin. Una biografia critica

editore: Einaudi

pagine: 719

Walter Benjamin è stato uno dei più importanti ed enigmatici intellettuali del ventesimo secolo. I suoi scritti, che sovrappongono filosofia, teoria letteraria, analisi marxiana della società e una sorta di sincretismo teologico, sfuggono a ogni tradizionale categorizzazione. E la sua esistenza randagia e spesso in fuga dal minaccioso incalzare degli eventi ha offerto terreno ideale a ogni forma di mitologizzazione. La sua parabola intellettuale muove dal brillante esoterismo dei primi scritti ai saggi che hanno fatto di Benjamin una voce centrale della cultura di Weimar, per arrivare agli anni dell'esilio con le pionieristiche teorie sui media moderni e la nascita del capitalismo di consumo nella Parigi del secondo Ottocento. Questo percorso ha avuto luogo nel corso dei più catastrofici decenni della moderna storia europea: l'orrore della prima guerra mondiale, la surreale instabilità della Repubblica di Weimar e l'incombente ombra del nazismo. Questa nuova biografia, a firma di due tra i più affermati studiosi dell'opera dell'intellettuale tedesco, getta, al di là dei miti e del carattere frammentario della sua opera, una nuova luce su uno straordinario protagonista della cultura contemporanea. Howard Eiland e Michael W. Jennings mettono a disposizione del lettore una ricca messe di informazioni che consentono di ricostruire in modo sorprendente una vita tragicamente straordinaria.
90,00

Fuoco azteco

di Gary Jennings

editore: Rizzoli

pagine: 536

Messico, XIX secolo
13,00

Respira col cuore. Il nuovo metodo antistress

editore: Mondadori

pagine: 248

La vita quotidiana di tutti noi è sempre più veloce e complicata
17,00

La furia dell'azteco

di Jennings Gary

editore: Rizzoli

pagine: 658

Nel Messico d'inizio Ottocento tutto il potere è nelle mani degli spagnoli nati nella madrepatria; i criollos - i bianchi nati
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.