Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di J. T. Bonner

29,95

La cultura degli animali

di Bonner John T.

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 282

Definiamo abitualmente cultura tutto ciò che non è natura, che non è istinto
20,00 16,00

Evitare stress inutili alla persona con demenza

di Chris Bonner

editore: Erickson

pagine: 92

Nonostante la letteratura sulla demenza sia ormai piuttosto consistente, è raro imbattersi in ricerche che si concentrino sulla condizione emotiva di chi ne soffre. L'intento di questo volume è esattamente quello di colmare tale lacuna, illustrando una serie di metodi dettagliati e di facile utilizzo per ridurre e prevenire i comportamenti legati allo stress in chi è affetto da demenza. L'autore, in virtù di un'esperienza pluriennale nel campo dell'assistenza agli anziani e della psicogeriatria, fornisce suggerimenti pratici per affrontare alcuni dei problemi sperimentati quotidianamente da queste persone e da chi le assiste, come: alimentarsi in modo corretto, avere un sonno regolare, occuparsi della pulizia personale, gestire comportamenti aggressivi. Proponendo, inoltre, tecniche per la stimolazione della memoria, consigli per migliorare la comunicazione e terapie efficaci per ridurre i livelli di stress migliorando sensibilmente la qualità della vita delle persone con demenza, il libro costituisce un manuale utile per chiunque lavori nell'ambito assistenziale e per le famiglie e i carer delle persone affette da demenza.
15,00

La jihad. Teoria e pratica

di Bonner Michael

editore: Rubbettino

pagine: X-250

II termine "jihad" è da tempo entrato a far parte del nostro uso quotidiano, e ogni qualvolta lo si legge o lo si sente il nos
14,00

Dai batteri alle balene. Il piccolo e il grande in biologia

di John T. Bonner

editore: Cortina raffaello

pagine: 155

Citando i passi più memorabili dei "Viaggi di Gulliver" e di "Alice nel Paese delle meraviglie", John Tyler Bonner, biologo statunitense, mostra le ragioni profonde che sottendono alle diverse dimensioni degli organismi viventi. Facendo ricorso a disegni che illustrano i nani e i giganti di cui è costellata la storia di uomini, animali e piante, Bonner spiega perché le dimensioni determinano così profondamente il comportamento individuale e l'evoluzione dei viventi. Esempio: dato che gli organismi più piccoli sono sottoposti principalmente a forze di coesione mentre quelli più grandi risentono della gravità, una mosca può arrampicarsi su un muro, mentre l'essere umano non riesce nemmeno a concepire di poter compiere una simile azione.
15,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento