Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. C. De Vita

Il nome e la voce. Per una filosofia dell'inno

di Nicoletta Di Vita

editore: Neri Pozza

pagine: 320

L'inno - il canto in onore degli dèi - è oggi per noi qualcosa di cosí estraneo e lontano, che dimentichiamo che esso è stato
22,00

Decreto generale le associazioni internazionali di fedeli. Testi e commenti

di la famiglia e la vita Dicastero per i laici

editore: Libreria Editrice Vaticana

pagine: 104

Il Decreto generale "Le associazioni internazionali di fedeli" è il frutto di lunga esperienza, lavoro e riflessione ecclesial
12,00

«Un fulgorato scoscendere». L'opera narrativa di Giuseppe Berto

di Saverio Vita

editore: Giorgio pozzi editore

pagine: 256

Soldato, eterno debuttante, nevrotico all'ultimo stadio, eremita in una casupola di fronte dallo Stretto di Messina: la figura
20,00

Pascal. Una politica cristiana

di Maria Vita Romeo

editore: Studium

pagine: 192

Malgrado certi stereotipi su un Pascal misantropo e antipolitico, bisogna riconoscere che esiste un Pascal teorico di una poli
18,00

La ricerca didattica in Italia (1950-2020)

editore: Armando editore

pagine: 160

Il libro è stato scritto per chi intende svolgere a scuola un tipo di ricerca didattica che veda gli insegnanti come attivi sp
16,00

Case di campagna inglesi

di Vita Sackville-West

editore: Passigli

pagine: 193

Henry James, profondo conoscitore del mondo inglese e della vita nelle sue case di campagna, ha affermato: « Di tutte le grand
24,00

Un femminile per bene. Carmelo Bene e le Ma-donne a cui è apparso

di Vincenza Di Vita

editore: Mimesis

pagine: 121

Carmelo Bene è l'attore artifex che si nutre di mistica cristiana e di horror fantascientifico per dare vita a parodici traves
12,00

Scuola, sembra ieri, è già domani. L'autoriforma come trasformazione della vita pubblica

di Vita Cosentino

editore: Moretti & vitali

pagine: 282

Il libro propone di seguire l'itinerario di una insegnante che si appassiona al suo lavoro e inventa pratiche politiche per ca
18,00

Ogni passione spenta

di Vita Sackville-West

editore: Il saggiatore

pagine: 167

Raffinata, fascinosa, misteriosamente reticente, Lady Slane è la moglie devota di Lord Henry Holland, ex viceré delle Indie ed ex ministro di Sua Maestà. La sua vita, nell'elegante quartiere londinese di Kensington, è stata un tempio di sfarzo e obbedienza, serate mondane e fedeltà a un ideale di discreta femminilità domestica. Dopo settant'anni di matrimonio e sei figli, però, la morte del marito manda in frantumi l'apparente, anodina tranquillità della sua esistenza: stupendo gli amici, scandalizzando i familiari, Lady Slane smette all'improvviso di assecondare i desideri, le esigenze e le aspirazioni degli altri; si ribella alle convenzioni per ricongiungersi, nell'ultima età della sua vita, alla radice smarrita di sé. In esilio volontario in una vecchia casa della campagna inglese, dove il tempo si distende come le pianure sconfinate che osserva dalle finestre, Lady Slane ritrova una passione spenta solo in apparenza, che cova ancora viva tra la cenere: l'ambizione ormai dimenticata di diventare un'artista, cui si aggiunge la possibilità di un amore. Sotto i tramonti di un'estate che sta per finire, Lady Slane incontra infatti il signor FitzGeorge, un ricco collezionista d'arte che non l'ha dimenticata dopo un primo incontro in India, decenni addietro, e che sa ancora vedere la sua bellezza fragile e mite.
17,00

Dimore di campagna inglesi

di Vita Sackville-West

editore: Elliot

pagine: 89

Dalla tenuta dei Pemberley, la casa di Mr
16,00

C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano

di Nino De Vita

editore: Orecchio acerbo

pagine: 28

C'erano anatre e galline, e oche, e piccioni e tacchini
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.