Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di M. Delfini

Diari

di Antonio Delfini

editore: Einaudi

pagine: 456

I Diari di Delfini coprono gli anni dal 1927 alla fine del 1944
50,00

Autonomia privata e contratto. Tra sinallagma genetico e sinallagma funzionale

di Delfini Francesco

editore: Giappichelli

pagine: X-265

Il presente volume raccoglie, ad uso degli Studenti del corso di Diritto civile, una serie di scritti su temi oggetto della mi
26,00

Autonomia privata e contratto. Tra sinallagma genetico e sinallagma funzionale

di Francesco Delfini

editore: Giappichelli

pagine: 349

"Il presente volume raccoglie, ad uso degli Studenti del corso di Diritto civile, una serie di scritti su temi oggetto della m
32,00

Psicologia applicata allo sport

di Pietro Delfini

editore: Franco Angeli

pagine: 280

Un manuale pensato per gli studenti dei corsi di laurea in scienze motorie e dei master in psicologia applicata allo sport, ma
34,00

La scienza giorno per giorno (1861-2015)

di Mirella Delfini

editore: Edizioni Clichy

pagine: 180

Dal giorno dell'Unità d'Italia fino alla notte di Natale del 2015, l'elenco completo dei momenti nei quali il pensiero scientifico dell'uomo ha permesso all'umanità di progredire, di rendere la propria vita diversa. Tutto spiegato con precisione scientifica e ricchezza di dati ma anche con la semplicità della divulgazione intelligente. Un libro che insegna senza annoiare, che racconta la nostra storia da un punto di vista inconsueto, che regala insieme distrazione e saggezza. Mirella Delfini, tra le più note e amate divulgatrici scientifiche, conduce per mano i giovani e i meno giovani sul lungo percorso che va dal Big Bang fino a oggi, arrivando a una conclusione: l'essere umano non è sapiens sapiens, ma stupidus stupidus. Una cronologia completa e appassionante sul progresso umano. Un libro di storia, un saggio scientifico, un inconsueto, divertente, inclassificabile libro reference.
15,00

Poesie della fine del mondo, del prima e del dopo

di Antonio Delfini

editore: Einaudi

pagine: 258

Delfini pubblicò un solo libro di versi: "Poesie della fine del mondo", uscito da Feltrinelli nel 1961. Nel 1995 il libro è stato riedito da Quodlibet con l'aggiunta di alcune poesie escluse dalla raccolta. Questa terza edizione amplia di molto la percentuale degli inediti, presentando per la prima volta un grosso nucleo di poesie degli anni Trenta e Quaranta tratte dagli autografi in possesso della figlia Giovanna. E un'occasione per considerare l'esperienza poetica di Delfini nel suo complesso, dall'inizio alla fine. Come scrive Irene Babboni nella sua Nota, si potrà vedere che la poesia di Delfini "è stata nel tempo manierista, lirica, romantica, crepuscolare, sghemba, sgrammaticata, scombinata, bettoliera, offensiva, innamorata. Ha tentato, di volta in volta, di rincorrere i poeti antichi, gli stranieri, i surrealisti. Non sempre ci è riuscita, certo. La sua è spesso 'mala poesia' ('è mio dovere scrivere mala poesia', dice l'autore). Ma in questa mala poesia Delfini ha saputo inventare, prendere a prestito, a volte persino fraintendere, e sempre rimescolare con estro il tutto". Con la sua poesia Delfini ci ha lasciato una possibile lettura del mondo, e di una vita. Prefazione di Marcello Fois.
16,00

Dal big bang all'homo stupidus stupidus

di Mirella Delfini

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 276

Con il suo solito umorismo Mirella Delfini ripercorre il cammino della vita fino ai nostri giorni, per far capire ai ragazzi quanto sia preziosa. E come sia necessario salvarla dalla follia dell' Homo che non è affatto sapiens sapiens, ma stupidus stupidus. In questi miliardi di anni, quasi 14 secondo i calcoli più recenti, su questo piccolo pianeta che ruota nell'immenso, apocalittico universo, la vita è nata e rinata lottando ostinatamente fino a invaderlo tutto. L'uomo ha fatto cose mirabili ma anche errori mostruosi che oramai stanno portando la vita sull'orlo dell'estinzione. Possibile che dopo tanta fatica chi erediterà questo pianeta, compresi i concerti di Bach, la Cappella Sistina, il David di Michelangelo e la Divina Commedia, siano le formiche e gli scorpioni, i soli capaci di sopravvivere anche in un mondo avvelenato? Se gli adulti si stanno dimostrando incapaci di salvare la vita, ora tocca ai ragazzi: si diano da fare loro. Età di lettura: da 10 anni.
18,00

La vita segreta dei ragni

di Mirella Delfini

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 227

Complice la musica, un fantastico incontro unisce una scrittrice e un misterioso, arguto ragno che si chiama Aracne. Percorrono insieme un cammino da brivido - una avventurosa spedizione scientifica - nell'immaginabile universo di questi esseri antichissimi, sapientissimi e sempre misconosciuti. Il lettore incontrerà Salticidi più colorati dei pappagalli; ragni che catturano le prede con il lazo; ragni del deserto che si tramutano in ruote e corrono alla velocità di un metro e mezzo al secondo; ragni che fabbricano macchine per volare, case subacqee, zattere per pescare sui fiumi. Scoprirà le loro formidabili ragnatele e i mille espedienti per catturare la preda; il loro sensibilissimo orecchio musicale e l'amore... così strano ai nostri occhi, arduo, rischioso, a volte mortale. Incontrerà anche le micidiali vedove nere (ma esistono perfino rosse) che producono le sete più belle del mondo. Mirella Delfini, nel suo stile divertente e delicato come la tela di un ragno, ha saputo raccontare la vita segreta dei ragni con grande rigore scientifico trascinando il lettore attraverso pagine curiose, emozionanti e istruttive, nei meandri di un mondo difficile, conosciuto solo dagli specialisti. Illustrazione di copertina di Giorgio Forattini.
18,00

Autore ignoto presenta

Racconti scelti e introdotti da Gianni Celati

di Delfini Antonio

editore: Einaudi

pagine: 370

Dopo l'omaggio al padano Boiardo, alla vena divagante e comica dell'" Orlando innamorato", Gianni Celati si dedica a un altro
24,00

Vagabondaggio primaverile e altre prose

di Delfini Antonio

editore: Via del vento

pagine: 35

4,00

Palazzo dei Trecento

Treviso

editore: Skira

100,00

Insetto sarai tu

di Mirella Delfini

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 150

18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.