Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Durante

Potere computazionale. L'impatto delle ICT su diritto, società, sapere

di Massimo Durante

editore: Meltemi

pagine: 398

Deleghiamo decisioni e compiti ad agenti artificiali, meccanismi d'apprendimento automatico, procedure algoritmiche, in breve,
18,00

Il Regno di Napoli

editore: Neri Pozza

pagine: 154

A un anno dalla scomparsa di Giuseppe Galasso, ecco un piccolo, prezioso libro «ritrovato» che ben rappresenta uno dei temi ce
12,00

La letteratura italoamericana. Storia, autori e opere dal '700 a oggi

di Francesco Durante

editore: La scuola

pagine: 208

Il libro presenta il panorama completo della produzione letteraria italoamericana: una tradizione lunga ormai quasi tre secoli
17,00

Storie da Lourdes. Incontri di speranza

di Durante Francesco

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 168

Sono numerosi i pellegrini che ogni anno affollano i santuari mariani d'Italia e d'Europa
13,00

Il sangue macchia, Sir

editore: Neri Pozza

pagine: 301

Sono trascorsi pochi mesi dalla soluzione del suo primo caso (l'assassinio di Polly Castaldi Cestelli), eppure la vita del con
18,00

Impariamo a disegnare e dipingere unicorni e goblin

editore: IdeeAli

pagine: 48

Un libro per imparare a diventare un abile artista fantasy: goblin, driadi, spiritelli del fuoco, unicorni, draghi e fate dei fiori animeranno presto i tuoi fogli da disegno! Dovrai solo seguire i nostri consigli e alcuni piccoli trucchi del mestiere! Età di lettura: da 6 anni.
16,00

Impariamo a disegnare e dipingere gnomi fate draghi

editore: IdeeAli

pagine: 48

In questo libro si insegna a ritrarre gnomi, fate, folletti, draghi e la natura che li circonda: fiori, animali, funghi e patate. Per diventare un abile artista basta seguire solo i consigli contenuti nel libro e alcuni piccoli trucchi del mestiere. Il mondo di questi esseri fantastici è magico e misterioso, e questo vale anche per i disegni che lo ritraggono: se un disegno scompare per poi ricomparire improvvisamente o se succede qualche fatto inspiegabile, non bisogna preoccuparsi, sono stati sicuramente i suoi bizzarri abitanti. Età di lettura: da 5 anni.
16,00

Specchio delle mie trame. La vita secondo dieci scrittori italiani

di Bruna Durante

editore: Mimesis

pagine: 180

C'è un dibattito che non si è mai spento, quanto meno nei fatti, a proposito della composizione di genere degli autori di poliziesco, nel senso più ampio del termine, in Italia. Senza voler entrare nel merito di una questione che ha un impatto indubbio sia sulle politiche editoriali che sui percorsi di lettura, questo volume raccoglie interviste ad autori di poliziesco italiani, con una specifica scelta di soli autori uomini che vengono però intervistati da una donna. Curiosamente, nelle interviste emergono due tessiture comuni, a prescindere dalle origini diverse, dalle diverse appartenenze e dalle differenti affiliazioni, degli autori prescelti. Vi è per esempio un debito comune nei confronti delle madri, cui tutti gli autori riconoscono, povere o benestanti che fossero, una grande lungimiranza e sensibilità. Molti scrittori riconoscono nelle figure femminili che li hanno accompagnati nella vita l'origine della loro passione per la scrittura e la responsabilità di averli avviati verso l'amore per la parola scritta e detta, che poi si sarebbe fatta, nel tempo, narrazione. Il secondo aspetto complessivo è inoltre il modo in cui, nel loro insieme, queste interviste disegnano il paesaggio di un'Italia difficile, spesso povera e marginale, e con analoghe caratteristiche sia a Nord che a Sud. L'ambizione di questo testo è mostrare un aspetto inedito di profili molto noti, tutti scrittori di successo, spesso con esperienze professionali che spaziano molto oltre i confini del poliziesco letterario.
16,00

Giallo banana

editore: Neri Pozza

pagine: 264

Ogni mattina Vittorio Maria Canton di Sant'Andrea, quarant'anni e un metro e novanta per centodieci chili, poco prima che Gelasio, o meglio Anatoli, il maggiordomo, metta piede nella sua camera da letto, indossa la giacca da camera, finge di sistemarsi una chioma fluente che non ha, monta un rudimentale capestro e, con una smorfia cupa, infila la faccia nel cappio. I finti suicidi sono, per il principe di Sant'Andrea, un'innocua esibizione quotidiana, e tuttavia sorgono da un' anima dolorosamente afflitta dalla vita in comune con una vecchia zia malevola; da una casa le cui pareti sono decorate dai segni dei quadri mancanti, l'unica fonte di guadagno rimasta all'illustre casato; dall'amara constatazione che nessuno più l'invita alle feste che contano, nemmeno l'elegantissimo Caio Castaldi Cestelli che ha fatto recapitare alla zia Magda, anziché a lui, il suo prezioso invito al party Nobili alla ghigliottina. Che fare? Dove trovare conforto? Nell'amata lettura di gialli scadenti stile Omicidio a Bora Bora? Nelle pasticche di Tavor? La svolta della vita di Vittorio viene, inaspettatamente, proprio dal party Nobili alla ghigliottina, dove accorre l'intera aristocrazia romana. Durante la festa, Priscilla Castaldi Cestelli, consorte del conte Caio viene trovata morta. La versione ufficiale è: suicidio per impiccagione. Che assurdità! Una tesi così inaccettabile che Vittorio decide di trasformarsi in un implacabile investigatore.
16,00

Oh capitano! La vita favolosa di Celso Cesare Moreno in quattro continenti, 1831-1901

editore: Marsilio

pagine: 320

Moreno incarna in modo straordinario lo spirito avventuroso dell'Ottocento: un'ininterrotta serie di avventure dall'Europa all
19,00

Nessuna barriera tra me e il cielo. La mia nuova vita da disabile a SuperAbile

editore: Mondadori

pagine: 124

Laura Rampini aveva soltanto ventidue anni e un figlio piccolo quando un grave incidente automobilistico l'ha travolta e lasciata su una carrozzina, senza più l'uso delle gambe. Era il 1995. Oggi, meno di vent'anni dopo, Laura è mamma per la seconda volta e, inoltre, ha preso il brevetto da paracadutista e vanta già centosessanta lanci. È la prima e unica paracadutista paraplegica al mondo. Difficile rialzarsi da terra quando la vita toglie gli appoggi della tua esistenza. Difficile, ma non impossibile. Laura Rampini ne è la dimostrazione vivente. Il racconto della sua vita e della sua battaglia per abbattere le barriere è una storia commovente, di spregiudicato eroismo, costruita pezzo a pezzo, con una determinazione d'acciaio e un atteggiamento naturalmente positivo. La storia di chi sa che non deve arrendersi mai, né di fronte a un marciapiede troppo alto né di fronte a un desiderio. Anche quando quel desiderio incontra lo scetticismo dei tanti, tanto è smisurato e coraggioso. Perché nulla è impossibile, tutto è superabile.
17,00

I napoletani

di Francesco Durante

editore: Neri Pozza

pagine: 333

In teoria, esiste un'identità napoletana forte, sedimentata nel corso di oltre due millenni, irrobustita da una grande tradizione culturale, contaminata dagli apporti più vari, fissata in una lingua ricchissima, in una copiosa letteratura e in migliaia di famose canzoni. In pratica, esistono i napoletani di oggi, afflitti da tanti problemi annosi e irrisolti, e animati da incrollabili speranze di riscatto. Hanno conservato una buona parte del loro retaggio storico e culturale, e sono in fondo "antichi" come la loro città, però tendono sempre più rapidamente a conformare i loro comportamenti e desideri, il loro immaginario e perfino il loro modo di esprimersi a quelli degli abitanti di qualsiasi altra città del mondo. Francesco Durante divide il suo libro in due parti intitolate per l'appunto "Teoria" e "Pratica", sforzandosi di farle dialogare, di mostrare come la seconda riesca ancora a esibire qualche elemento di originalità inequivocabilmente partenopea. Ne nasce un libro vivace e curioso, fondato su una ricchissima documentazione che disegna percorsi sorprendenti nella storia e nella cronaca di Napoli. Un libro che riesce a tenersi a distanza di sicurezza dal luogo comune e che continuamente sollecita e appaga la curiosità del lettore intorno al "mistero" della napoletanità che, nonostante tutto, nonostante la sua possibile riduzione a una condizione puramente spirituale o fantasmatica, ancora sa parlarci con accenti di profonda umanità.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.