Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Ghilardi

L'idea di natura tra Oriente e Occidente

editore: Scholè

pagine: 208

La questione ecologica ormai ineludibile implica una messa in discussione delle categorie e delle forme di vita economiche, so
16,00

Processi di globalizzazione, problemi di democrazia

di Fabrizio Ghilardi

editore: Ets

pagine: 189

Con la caduta del Muro di Berlino e la fine del bipolarismo, le regole della globalizzazione liberista potevano espandersi nel
19,00

La radice del sole. Dieci parole per conoscere meglio il Giappone e noi stessi

di Marcello Ghilardi

editore: Longanesi

pagine: 221

Nella sua effettiva lontananza, ancora solo in parte ridotta dai moderni mezzi di comunicazione, il Giappone da sempre riveste
16,90

L'estetica giapponese moderna

di Ghilardi Marcello

editore: Morcelliana

pagine: 198

Per l'Asia orientale l'età moderna coincide con la sua apertura al mondo occidentale e il fiorire di studi filosofici, lettera
16,00

La filosofia giapponese

di Marcello Ghilardi

editore: Morcelliana

pagine: 185

Fin dall'epoca dei primi testi scritti in lingua giapponese, grazie anche all'influsso delle tradizioni di pensiero cinesi e c
16,50

Il vuoto, le forme, l'altro. Tra Oriente e Occidente

di Marcello Ghilardi

editore: Morcelliana

pagine: 544

Se da sempre provoca il pensiero filosofico, la questione dell"'altro" assume nuovo interesse di fronte alla pluralità che car
36,00

Il vuoto, le forme, l'altro. Tra Oriente e Occidente

di Marcello Ghilardi

editore: Morcelliana

pagine: 544

Se da sempre provoca il pensiero filosofico, la questione dell'"altro" assume nuovo interesse di fronte alla pluralità che car
35,00

Arte e pensiero in Giappone

Corpo, immagine, gesto

di Ghilardi Marcello

editore: Mimesis

pagine: 305

18,00

Filosofia dell'interculturalità

di Marcello Ghilardi

editore: Morcelliana

pagine: 208

Accostarsi alla filosofia dell'interculturalità significa sostare sui suoi termini andando oltre il senso comune. Filosofia: crediamo sia patrimonio indiscusso della Grecia antica e "amore per la sapienza"; ma si può ritenere questa definizione una prerogativa assoluta della filosofia della physis e dell'essere, da contrapporsi al pensiero cinese di dao e qi, o hindu di Atman-Brahman? Ci soccorre il concetto di intercultura, assunto qui nell'accezione più forte: la possibilità e la necessità del confronto, non solo di una contaminazione, fra le diverse culture. Il passo in più è porsi in prospettiva filosofica: ciò si traduce nel problematizzare i propri sistemi di riferimento, nel mettersi in discussione prendendo sul serio le domande altre: è l'indicazione di un cammino da compiere, che ha nell'altro l'attore principale. Il volume si scandisce in vie di accesso tematiche e coppie concettuali che invitano alla riflessione dialogica: rovesciare lo sguardo per cogliere le differenze, e la loro origine - l'essere uomini quale condizione che rende possibile pensare e sciogliere gli attriti.
16,00

Verso una teoria integrata delle neuroscienze. Il contributo delle neuroscienze teorico-computazionali

di Chiara Ghilardi

editore: Carocci

pagine: 254

Negli ultimi vent'anni le neuroscienze teorico-computazionali hanno contribuito in modo decisivo alla comprensione dei meccanismi che sono alla base di importanti funzioni neuronali e cerebrali, e continuano a farlo in misura crescente. Il volume illustra i profili principali di tale contributo e analizza, in particolare, l'apporto delle neuroscienze teoriche allo studio dell'organizzazione dei neuroni in reti a carattere funzionale associate alla trasmissione dell'informazione, all'attività oscillatoria cerebrale legata a specifici stati cognitivi e comportamentali, alla memoria di lavoro, agli stati attentivi e alla discriminazione visiva. Nella prima parte del libro vengono forniti gli strumenti di base per la conoscenza della fisiologia e delle tecniche di indagine cerebrali. Quindi si introducono alcuni modelli di attività neuronale. Nella seconda parte si spiega come, prestando attenzione alle evidenze sperimentali, lo studio della dinamica delle reti neuronali aiuti a comprendere il funzionamento cerebrale. Tale contributo è particolarmente significativo nello studio di un organo - il cervello accessibile indirettamente o parzialmente e in modo invasivo.
25,00

La filosofia nei manga. Estetica e immaginario nel Giappone contemporaneo

di Marcello Ghilardi

editore: Mimesis

pagine: 171

I fumetti e i disegni animati giapponesi sono ormai noti in tutto il mondo per il loro stile, la loro carica innovativa, talvolta provocante e violenta, spesso romantica e graffiante. I manga riscuotono successi tra il pubblico giovane, e interesse, curiosità o sconcerto negli adulti e negli appassionati legati al mondo dei fumetti americani o europei. Ma cosa significa dire che in questo genere di storie vi è un contenuto filosofico? Questo testo prova a rispondere a questa domanda, fornendo alcune possibili chiavi di lettura per un approfondimento dei loro contenuti e modalità narrative. L'idea che anima queste pagine è quella che considera il mondo della "letteratura disegnata" come un luogo decisivo nella contemporaneità per il dialogo tra le culture, che possono riscoprire se stesse attraverso il confronto con l'altro.
14,00
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.