Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Zupi

Disuguaglianze in via di sviluppo

di Marco Zupi

editore: Carocci

pagine: 135

Le trasformazioni in corso a livello internazionale sono così rapide e profonde che già prima dell'esplosione della crisi economica iniziata nel 2008 la globalizzazione è entrata silenziosamente in una nuova fase, che sta cambiando la realtà del Sud del mondo, oltre che quella europea, rispetto al più recente passato. Esiste oggi una nuova geografia della povertà e delle disuguaglianze. Il Sud del mondo è più che mai una realtà complessa e contraddittoria. I paesi che hanno i tassi di crescita economica più alti e riducono il numero dei poveri sono anche quelli in cui vive la maggioranza dei più poveri, la disuguaglianza aumenta a ritmi insostenibili e gli squilibri dell'ecosistema sono più visibili. Le disuguaglianze tra e dentro i paesi, oggi, mettono a nudo la vera natura di crescita economica, sviluppo e povertà, obbligandoci a ripensare le teorie e le politiche degli aiuti internazionali e quindi a discutere gli approcci alternativi alla cooperazione allo sviluppo oggi dominanti.
16,00

Si può sconfiggere la povertà?

di Zupi Marco

editore: Laterza

Cosa intendiamo esattamente con povertà oggi? La povertà è diminuita o è aumentata? È la stessa nei differenti Paesi? Si è fat
7,50

Economia e politica della cooperazione allo sviluppo

editore: Laterza

Una trattazione interdisciplinare per una materia di grande attualità: la cooperazione allo sviluppo e i suoi attori; le motiv
24,00

La globalizzazione indebita. Sviluppo economico e debito estero in Africa

di Marco Zupi

editore: Sei

pagine: 209

Il volume si compone di tre parti, per capire i problemi di sviluppo, disuguaglianza, ecosistema e debito estero in Africa, che sono al centro delle preoccupazioni della comunità internazionale. Una introduzione generale mette criticamente in discussione due ipotesi apparentemente antitetiche sulle prospettive dello sviluppo: l'idea che occorra anzitutto promuovere la crescita economica e, quella opposta, secondo la quale occorre intraprendere la via della decrescita economica. Confutando la sostenibilità di entrambe, è proposto un approccio centrato sull'equità, la sostenibilità, le capacità di fare e di essere da parte delle persone e delle comunità. La parte successiva analizza la struttura economica, la domanda effettiva, il comportamento degli agenti economici per illustrare importanti caratteristiche dei molteplici profili di sviluppo economico dell'Africa odierna. Infine, vengono illustrati i flussi finanziari internazionali, tracciando l'evoluzione del problema dell'indebitamento estero africano e delle soluzioni sin qui adottate a livello internazionale, presentando inediti dati aggiornati come modo efficace per capire i problemi dello sviluppo in Africa.
13,00
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.