Libri di Michael Ledwidge

Una bugia quasi perfetta

Una bugia quasi perfetta

editore: Tea

pagine: 344

Avvocato di successo e madre amorevole, Nina Bloom farebbe qualsiasi cosa pur di proteggere la nuova vita che si è costruita a
9,90
Al centro del mirino

Al centro del mirino

editore: Tea

pagine: 316

Gli uomini più potenti della Terra si riuniscono a New York per un vertice convocato nel tentativo di appianare alcune pericol
9,90
Una bugia quasi perfetta

Una bugia quasi perfetta

editore: Tre60

pagine: 352

Avvocato di successo e madre amorevole, Nina Bloom farebbe qualsiasi cosa pur di proteggere la nuova vita che si è costruita a
14,90
New York codice rosso

New York codice rosso

editore: Tea

pagine: 304

I newyorkesi non si fanno intimidire facilmente, ma qualcuno sta facendo del suo meglio per spaventarli sul serio
9,00
Al centro del mirino

Al centro del mirino

editore: Longanesi

pagine: 320

La neve avvolge i viali dell'esclusivo Upper West Side di Manhattan
16,90
New York codice rosso

New York codice rosso

editore: Longanesi

pagine: 304

I newyorkesi non si fanno intimidire facilmente, ma qualcuno sta facendo del suo meglio per spaventarli sul serio
16,90
Conto alla rovescia

Conto alla rovescia

editore: Tea

pagine: 309

Per il detective Michael Bennett doveva essere una tranquilla e rilassante vacanza al mare insieme alla sua numerosa famiglia,
8,00
Chi soffia sul fuoco

Chi soffia sul fuoco

editore: Tea

pagine: 320

Finalmente libero dalle minacce del passato, Michael Bennett può tornare nella sua città: New York
8,00
Chi soffia sul fuoco

Chi soffia sul fuoco

editore: Longanesi

pagine: 319

Finalmente libero dalle minacce del passato, Michael Bennett può tornare nella sua città: New York
16,40
La caccia

La caccia

editore: Tea

pagine: 160

Un uomo è caduto dal tetto di un hotel di Manhattan
4,90
L'evaso

L'evaso

editore: Longanesi

pagine: 311

Il potente narcotrafficante messicano Manuel Perrine non teme niente e nessuno. Carismatico e spietato, massacra i rivali con la stessa disinvoltura con cui sfoggia i completi di lino bianco che sono diventati il suo marchio distintivo. Michael Bennett è l'unico che sia mai riuscito ad arrestarlo, ma ora Perrine è fuggito dal tribunale dove si stava tenendo il processo a suo carico e ha giurato di trovare e uccidere il detective e tutte le persone a lui care. Costretti a fuggire da New York, Bennett e i suoi dieci figli adottivi si sono nascosti in una sperduta fattoria nel Nord della California, sotto il programma di protezione dei testimoni dell'FBI. Una situazione che pesa sul morale di tutti: Michael è stato sollevato dell'incarico, i ragazzi non possono frequentare la scuola e l'isolamento forzato è motivo di continue tensioni familiari. Intanto Perrine, deciso a dare la scalata all'industria della droga, dà inizio a una sanguinosa campagna di terrore, uccidendo potenti magnati del crimine da un capo all'altro del paese. Senza il minimo indizio su dove si trovi, né su come stia organizzando quella strage, l'FBI non ha scelta: deve chiedere a Michael Bennett di rischiare tutto - la carriera, la famiglia e la vita - per stanare Perrine e sconfiggerlo.
16,90
Il prigioniero

Il prigioniero

editore: Longanesi

pagine: 310

Lo chiamano il Re Sole, perché il suo potere è immenso e di fronte a lui tutti si inchinano. E potente, sì, ma al servizio del male. È Manuel Perrine, spietato capo di un cartello dello droga messicano. Il detective Michael Bennett con una spericolata operazione di polizia è riuscito a catturarlo, ma purtroppo durante l'azione qualcosa è andato storto e Hughie, amico d'infanzia di Bennett e suo collega, ci ha rimesso la vita. Ora Michael ha un motivo in più per volere che il Re Sole paghi per tutto il male che ha fatto. Ma anche dalla prigione di massima sicurezza in cui è rinchiuso, il criminale riesce a muovere le sue pedine e la prima udienza del processo si conclude con altri morti. E la spirale sembra destinata a non finire. Obiettivo finale: lo stesso Bennett e perfino la sua numerosa, adorata famiglia, composta da dieci figli adottivi. A nulla sembra servire una vacanza strategica nella vecchia casa sul lago, lontano da New York: Bennett è nel mirino di Perrine e la macchina di morte non si fermerà...
16,40