Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di N. Merola

L'arte del salto triplo. Allenare la motivazione per vincere nello sport e nella vita

di Giorgio Merola

editore: Erickson

pagine: 250

Quanto il successo nello sport dipende dall'allenamento e quanto dalla motivazione e dall'autocontrollo? Se pratichi un'attivi
17,00

Officine di scultura tra Napoli e la Spagna. Nicola Fumo e gli scultori in legno tra Sei e Settecento

di Giuseppina Merola

editore: De Luca Editori d'Arte

pagine: 200

Le officine di statuaria lignea dipinta attive a Napoli nel corso del Seicento crebbero rapidamente di numero e importanza gra
35,00

Il cancro sociale: la camorra. La storia di un prete che non ha mollato

di Luigi Merola

editore: Guida

pagine: 123

Dopo "Forcella tra inclusione ed esclusione sociale", una nuova testimonianza del giovane don Luigi Merola che da anni vive sotto scorta che ama definire affettuosamente i miei "angeli custodi terreni".
10,00

'A voce d' 'e creature. La camorra nei temi dei bambini di Napoli

editore: Mondadori

pagine: 164

"'A voce d' 'e creature" è sfacciata. I bambini spesso riescono a dire quello di cui gli adulti hanno paura o pudore. Dicono che il re è nudo, e che la camorra fa schifo. "'A voce d' 'e creature" è una fondazione che in una villa sequestrata a un boss raccoglie decine di bambini dai quartieri degradati di Napoli e dintorni. A guidare questa sfida coraggiosa, don Luigi Merola, l'ex parroco di Forcella, che per il suo impegno contro la camorra è stato minacciato di morte ed è costretto a girare con la scorta. "'A voce d' 'e creature" è un libro che nasce dall'incontro fra i ragazzi di don Merola e Marcello D'Orta, il maestro più famoso di Napoli, indimenticato autore di "Io speriamo che me la cavo". Su indicazione di D'Orta, questi meravigliosi "guaglioni" hanno scritto dei temi in cui raccontano, con la loro scandalosa innocenza, Napoli e i suoi problemi. Parlano di camorra e di pizzo, di violenza e di monnezza. Scrivono lettere al sindaco e al papa, danno il loro impagabile punto di vista sul calcio, le scommesse clandestine, i botti di capodanno. Parlano dei loro desideri, delle loro speranze, del futuro. Scrive don Merola: "Con questi temi i bambini raccontano la camorra come un inferno che brucia le speranze dei cittadini onesti, il degrado delle strade, istituzioni quasi sempre assenti, strutture fatiscenti. I nostri bambini, in queste pagine, gridano il loro inno alla vita. Noi crediamo che il riscatto di Napoli parta dai bambini, dal dare voce alle sue creature".
16,00

La linea siciliana della narrativa moderna

Verga, Pirandello & C.

di Merola Nicola

editore: Rubbettino

pagine: 240

Il tema di questo libro è una costante di tutto rilievo nella moderna narrativa italiana, più propriamente quella riconducibil
12,00

Forcella tra inclusione ed esclusione sociale

di Luigi Merola

editore: Guida

pagine: 168

Delinquenti non si nasce, si diventa. Perché si cresce in un certo quartiere; perché si viene buttati fuori dalla scuola; perché la vita insegna che solo con la violenza si può sopravvivere; perché la strada fa incontrare amici e compagni, ma anche maestri di raggiro, cani sciolti e camorristi. Il volume racconta l'esperienza di un pastore di anime a Forcella, quartiere difficile di Napoli. Lo fa approfondendo il concetto di esclusione sociale, raccogliendo dati e ascoltando le testimonianze delle famiglie. Per cercare di capire se, e come, si può risolvere il problema.
10,00

Calcolo differenziale assoluto e teoria della relatività. Dalle lezioni del prof. Marcolongo tenute nella R. Università di Napoli l'anno scolastico 1919-1920

di Mario Merola

editore: Bibliopolis

pagine: 232

Il testo riproduce le lezioni di Calcolo differenziale assoluto e Teoria della Relatività generale tenute da Marcolongo secondo il manoscritto di Mario Merola, all'epoca studente in Matematica. Queste lezioni costituiscono la testimonianza di quanto fosse attuale e vivo il dibattito sulla Relatività a pochi anni dalla sua formulazione (1916) e quanto fosse significativo ed entusiastico il contributo alla sua comprensione e alla sua esposizione da parte di eminenti studiosi - fra cui Marcolongo - tanto da farne oggetto di un corso universitario. Il corso è dedicato per metà al calcolo differenziale di Ricci e Levi-Civita mentre la restante metà è per due terzi dedicata alla Relatività ristretta e un terzo alla Relatività generale.
25,00

Esperimentazioni di fisica. Ottica

di Merola Leonardo

editore: Liguori

pagine: 250

Il volume ha lo scopo di illustrare le caratteristiche principali di sistemi e strumenti ottici elementari ed i metodi di mis
50,49

Avventura Senza Pari (un`)

editore: Azimut

Sullo sfondo degli anni `90, in un mondo ancora libero dai cellulari e da internet, complice una periferia cittadina e uno sch
15,00

Un Novecento in piccolo

Saggi di letteratura contemporanea

di Merola Nicola

editore: Rubbettino

pagine: 246

12,91

In caso di poesia

Belli, D'Annunzio, Pierro

di Merola Nicola

editore: Rubbettino

pagine: 184

7,75

Poesia italiana moderna. Da Parini a D'annunzio

di Nicola Merola

editore: Carocci

pagine: 263

Il volume illustra, attraverso i protagonisti e le opere, le vicende italiane, tra Settecento e Ottocento, di un genere principe della letteratura come la poesia lirica e segue il costituirsi della sua inconfondibile facies moderna, nel confronto problematico con la grande tradizione e con le suggestioni europee. Ne risulta così geneticamente delineata, senza celebrazioni convenzionali ma anche senza complessi d'inferiorità, la dialettica interna all'orizzonte classicista che ha racchiuso e caratterizzato le proposte più innovative della nostra tradizione moderna.
21,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.