Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di P. Cacucci

Dieguito e il centauro del nord

di Pino Cacucci

editore: Mondadori

pagine: 192

Siamo nel 1983, a Chihuahua
18,50
27,00

Vagabondaggi

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 240

Sono più di vent'anni - "Outland rock" è del 1988 - che Pino Cacucci raccoglie storie di eroi e ribelli, lotte e ingiustizie,
9,50

Nahui

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 220

Nel 1961 il poeta Homero Aridijs incontra per strada una povera disgraziata che vende per due lire vecchie cartoline, vecchie
9,50

Lo sguardo su di Lui. Giovani e chiamata

di Francesco Cacucci

editore: Edb

pagine: 52

Nel Vangelo di Matteo (cf
2,50

Punti di fuga

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 154

Un killer "per bisogno" disadattato e nostalgico, la vita da clandestino nella Parigi degli anni Ottanta, un semplice omicidio
8,50

Le balene lo sanno. Viaggio nella California messicana

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 142

Tu dici California e pensi al Golden Gate di San Francisco, alle spiagge sabbiose di Malibu, agli studi cinematografici di Hol
10,00

Mujeres

editore: Feltrinelli

pagine: 144

Negli anni settanta, davanti al sontuoso Palacio de Bellas Artes a Città del Messico, una donna anziana vende ai turisti per p
16,00

San Isidro Futból

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 101

Al confine tra gli stati messicani di Oaxaca, Puebla e Veracruz, un piccolo aereo precipita nella selva carico di sacchi di polvere bianca. I contadini del luogo pensano sia fertilizzante, ma agli occhi più esperti di un funzionario risulta subito evidente che si tratta di cocaina. Il giovane campione della squadra di calcio di San Isidro, fiaccato dalla prima notte d'amore, cade lungo disteso sul campo... L'arrivo dei narcotrafficanti di serie C scatena una sarabanda di eventi.
8,00

Demasiado corazón

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 228

Bart, un gringo con la faccia da latino, varca la frontiera a Tijuana, scendendo in Messico per l'ennesimo incarico che svolge
8,50

Quelli del san Patricio

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 213

Seconda metà dell'Ottocento, Veracruz
9,50

Mahahual

di Pino Cacucci

editore: Feltrinelli

pagine: 125

Il Messico è il paese dei contrasti estremi. E all'estremo di tutto, c'è Mahahual: dove finisce la penisola dello Yucatán, sorge questo paesino di mille abitanti, a pochi chilometri dalla frontiera con il Belize. Angolo di paradiso tra palme e mangrovie, di fronte ha la barriera corallina seconda al mondo per estensione, il Mar dei Caraibi e lo scorrere lento del tempo: siamo nello stato del Quintana Roo, che a nord vanta la celebre Cancún, mentre qui c'è l'opposto assoluto, non solo geografico, perché a Mahahual il cemento non ha ancora invaso la vista, tra casupole, palafitte e hotel con il tetto di palme. Ma un'insidia minaccia costantemente questi litorali: per un capriccio delle correnti oceaniche, la plastica vi arriva da tre continenti, e ogni mattina all'alba, una miriade di volenterosi la raccoglie dalle spiagge, rendendole splendidamente bianche e pulite per un altro giorno, in un incessante "mito di Sisifo". Mari e terre ricchi di storia e leggende, dove i corsari ingaggiarono sfide mortali con i dominatori spagnoli, e i fieri maya non si lasciarono assoggettare da nessuno dei contendenti stranieri. Qui si narra di Gonzalo Guerrero che si schierò con gli indios, di Diego Grillo, il Mulatto, che si unì a Francis Drake per odio contro chi lo fece nascere schiavo, di Elvia Carrillo Puerto, indomita ribelle, che non attese la Revolución per affermare la propria libertà individuale e gli ideali di emancipazione collettiva.
7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.