Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di R. Moriconi

Giuda. Uno di noi

di Bruno Moriconi

editore: Cittadella

pagine: 124

L'ottica del libro è strettamente evangelica, e il dato di quelle fonti resta essenziale e normativo, anche se le parole e i s
12,90

Purgatorio. Invenzione medievale o ultima delle misericordie?

di Bruno Moriconi

editore: Ancora

pagine: 152

Il Purgatorio rivelato come una realtà bella, luminosa e consolante, un'esigenza dell'Amore, e non un castigo di Dio
16,00

Il barbaro

di Renato Moriconi

editore: Gallucci

pagine: 48

C'era una volta un coraggioso guerriero che montò sul suo fiero cavallo e partì per una terribile impresa
16,50

Il barbaro

di Renato Moriconi

editore: Gallucci

pagine: 48

C'era una volta un coraggioso guerriero che montò sul suo fiero cavallo e partì per una terribile impresa. Combatté contro serpenti, ciclopi e giganti, sopravvisse alle frecce, affrontò mostruosi leoni, evitò le piante carnivore e infine... Età di lettura: da 3 anni.
19,00

Donna Rachele mia nonna. La moglie di Benito Mussolini

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 448

Da tutti è conosciuta come Donna Rachele, la moglie del Duce. Per Edda Negri Mussolini è semplicemente "la nonna": la persona che l'ha cresciuta dopo la morte prematura della madre Anna Maria (ultimogenita di Benito e Rachele). In questo volume emerge la dimensione umana della storia: quella vera, capace di rendere unico e inedito il racconto di Edda. A parlare sono i sentimenti e le emozioni verso coloro che la Storia ci ha abituato a giudicare da un unico punto di vista.
16,90

Telefono senza fili

editore: Gallucci

pagine: 32

"Cosa dici? C'è un pirata nella pineta? Nooo, hai visto un pianeta a forma di moneta! Ah, cerchi una calamita... Eh? Chi ha perso la partita? Ho capito: Margherita! Hai visto un mostro con le dita?... Che gran confusione, mi gira la testa! Se hai giocato almeno una volta al telefono senza fili, la conversazione non ti sembrerà poi così strana. È questo infatti ciò che fanno i personaggi del libro: sussurrare messaggi da una pagina all'altra. Secondo te, cosa si staranno dicendo all'orecchio?" Età di lettura: da 3 anni.
24,00
26,00

La trilogia tragicomica: Dibattito su amore-Un carico di mercurio-Decreto sui duelli

di Alberto M. Moriconi

editore: Tullio Pironti

pagine: 450

Questa è la nuova edizione, in volume unico, rivista e accresciuta di numerosi inediti, della famosa "trilogia" di Alberto Mario Monconi, costituita da Dibattito su amore (1969), Un carico di mercurio (1975) e Decreto sui duelli (1982), editi da Laterza e ormai da tempo esauriti, che a giudizio unanime della critica hanno segnato il raggiungimento della piena maturità di un poeta che molti considerano tra i maggiori del Novecento: "uno dei quattro, cinque maggiori del secolo scorso" (Paolo Ruffilli), "il poeta più originale del nostro Novecento" (Claudio Toscani), che "sfugge a ogni possibilità di inquadramento nel panorama della poesia novecentesca" (Elio Gioanola), la cui "sperimentazione di grande originalità nel panorama del nostro Novecento non ha molti esempi che le si possano avvicinare" (Giorgio Patrizi), e il cui linguaggio "ridefinisce i confini del genere 'poesia'" (Niva Lorenzini). La trilogia moriconiana è "una grandiosa mise en scène" (Ruffilli), tragica e comica, con stupende invenzioni contenutistiche e formali, con vicende "esemplari" e personaggi-simbolo, di ogni tempo, d'ogni luogo, d'ogni genere, illustri e anonimi, della fantasia e della realtà: fra cui e su cui trascorre assiduo il grido e il gemito di Alberto Mario personaggio, che rimpiange o deplora, svela, ammonisce ed esorta, non risparmiando se stesso.
19,00

Una nuova finanza d'impresa. Le imprese di assicurazione, Solvency II, le autorità di vigilanza

editore: Il mulino

pagine: 196

Dopo l'approvazione della Direttiva europea su Solvency II (novembre 2009) si stanno definendo le "implementing measures". Entro il 2012 le imprese di assicurazione dovranno riorganizzare la struttura di "governance", e utilizzare nuovi sistemi di calcolo per la definizione delle riserve e per il controllo del rischio. Il testo individua le questioni "essenziali" di metodo, di calcolo e di organizzazione, su cui gli organi amministrativi dell'impresa si trovano a dover decidere, e a rispondere delle decisioni verso l'autorità di vigilanza. Non viene utilizzato alcun formalismo matematico. Il libro è destinato a essere inserito tra i testi di riferimento in corsi universitari di primo e di secondo livello. Inoltre, a partire dalla fine di settembre, sono progettati "tavoli di lavoro" con consigli di amministrazione e alta direzione di imprese di assicurazione, per "familiarizzare" con i principi di Solvency II. Anche l'Autorità di vigilanza ha organizzato e sta sviluppando piani di formazione sullo stesso tema. Un calendario di analoghe iniziative, rivolte più in generale ai ruoli tecnici delle imprese, è stato progettato dall'ANIA. Gli autori partecipano a queste attività: il libro potrebbe essere perciò utilizzato come strumento didattico anche in quelle sedi.
15,00

Un autocommento (discreto)

di Moriconi Alberto M.

editore: Liguori

pagine: 152

16,49

Dietro lo schermo. Il cinema come percorso di costruzione del significato personale

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Guardare un film ci trascina dentro ad una successione di eventi che assumono velocemente una trama narrativa dalla quale emer
29,00

Non salvo Atene

di Alberto M. Moriconi

editore: Tullio Pironti

pagine: 151

Il titolo di questo libro vuol rammentare che pochi versi dell'Elettra di Euripide, recitati da uno spartano reduce dalla lunga guerra del Peloponneso, s'imposero al duro cuore e alla mente dell'assemblea degli spartani vittoriosi vincendo il loro proposito di distruggere la vinta Atene. L'"azione" del poeta, il miracolo di Euripide potrebbe ancora ripetersi? (Non è mai accaduto in millenni). La poesia come dire le voci della bellezza e della virtù potrebbe ancora prevalere nel cuore e nella ragione dell'uomo ormai, per sua sfortuna "civilissimo" contro quanto distrugge o minaccia tutto ciò di cui il nome "Atene" è metafora? Uno dei maggiori poeti italiani fortemente ne dubita. Moriconi, lirico, satirico, epico drammatico, interroga ancora una volta la storia e la vita d'illustri e di anonimi, penetra, svela, medita e ammonisce arricchendo la sua tragicommedia di vivide scene, di "norelas ejemplares" di personaggi-simbolo che non si dimenticano.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.