Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di R. Sacco

Tragico contemporaneo. Forme della tragedia e del mito nel teatro italiano (1995-2015)

di Daniela Sacco

editore: Luca sossella editore

pagine: 176

1995-2015 due date tracciano un arco di tempo nel quale osservare alcune forme con cui il tragico trova espressione nel contes
15,00

1899 A.C. Milan. Le storie

editore: Hoepli

pagine: 480

120 anni di storia rossonera: dal Milan di Kilpin ai nostri giorni; storie di scudetti, coppe, palloni d'oro, partite epiche,
29,90

Il diritto muto. Neuroscienze, conoscenza tacita, valori condivisi

di Sacco Rodolfo

editore: Il mulino

pagine: 176

Esiste un diritto muto che nessuno ha mai verbalizzato, cui ci assoggettiamo in modo inconsapevole
17,00

Palestina

di Joe Sacco

editore: Mondadori

pagine: 312

Tra la fine del 1991 e l'inizio del 1992 Joe Sacco ha trascorso due mesi in Israele e nei Territori Occupati, viaggiando e pre
18,00

Manuale di biofeedback. Col cuore e col cervello: alla ricerca della mutevole armonia

di Giuseppe Sacco

editore: Alpes Italia

pagine: 379

Il testo costituisce un contributo fondamentale alla preparazione del professionista che vuole specializzarsi nell'utilizzo e
26,00

Mito e teatro. Il principio drammaturgico del montaggio

di Sacco Daniela

editore: Mimesis

Il teatro è il prisma attraverso cui indagare il meccanismo con cui si compone il mito
18,00

Al di là delle colonne d'Ercole

Hillman erede infedele di Jung

di Sacco Daniela

editore: Moretti & vitali

pagine: 225

Il pensiero di James Hillman è considerato alla luce del confronto con Carl Gustav Jung e in relazione alla tradizione classic
16,00

Siamo liberi

di Elena Sacco

editore: Chiarelettere

pagine: 294

Mollare tutto si può. Elena lo decide insieme al suo compagno Claus, un anno dopo aver visto la morte in faccia. Vendono la loro redditizia agenzia pubblicitaria e partono sulla barca a vela Viking, destinazione mondo. La ciurma è la famiglia: Claus, Elena, la figlia di sette anni Nicole e Jonathan, appena nato. La rotta è impostata su un altrove che sembra irraggiungibile: dal "paradiso" della Martinica alle contraddizioni di Cuba, dai pericoli di Panama all'incanto della Polinesia. Infine, Milano. Dopo sette anni infatti Elena decide di affrontare una nuova avventura: riportare a casa i figli. Fa rotta verso una normalità tutta da conquistare e scopre, tra fatiche e vittorie, che ogni viaggio vero si misura sul ritorno. E che mollare tutto non basta, occorre il coraggio di cambiare. Questo libro è l'appassionato, comico, struggente diario di bordo di una famiglia, la parabola di una coppia, il percorso di una donna.
16,00

La grande guerra. 1 luglio 1916: il primo giorno della battaglia della Somme. Un'opera panoramica

di Joe Sacco

editore: Rizzoli Lizard

pagine: 20

Iniziata il 1° luglio 1916, la Battaglia della Somme è diventata il simbolo della follia della Prima guerra mondiale. Solo durante quel primo giorno vennero uccisi circa 21.000 soldati britannici e altri 57.000 vennero feriti. Quando l'offensiva si arrestò, i caduti erano più di un milione. In "La Grande Guerra", il giornalista-fumettista Joe Sacco rappresenta gli eventi di quel giorno con un'opera panoramica muta, straordinariamente dettagliata: dal generale Douglas Haig alle imponenti postazioni di artiglieria dietro le linee, alle legioni di soldati che emergono dalle trincee per essere abbattuti nella terra di nessuno, fino alle decine di migliaia di feriti in ritirata e ai morti seppelliti in massa.
25,00

Sviluppo E L`europa. Principi, Rappresentazioni E Strategie Della Politica Di Coesione (lo)

di Sacco Enrico

editore: Guida alfredo

La domanda generale posta al centro del volume investe la peculiare forma di adattamento che le regioni del mezzogiorno d`ital
15,00

Lidia, che detesta la matematica

di Antonella Sacco

editore: Scienza express

pagine: 128

Età di lettura: da 13 anni.
12,00

Reportages

di Joe Sacco

editore: Mondadori

pagine: 191

Nel corso dell'ultimo decennio, Joe Sacco si è sempre più orientato verso una forma breve di giornalismo a fumetti per riferire sulle aree di conflitto nel mondo. Questo libro raccoglie gran parte dei reportages che Joe Sacco ha realizzato nel corso degli ultimi anni, presentandoli secondo l'ordine cronologico dei viaggi. Sacco aggiunge inoltre, alla fine di ciascun racconto, delle note che chiariscono l'epoca e il contesto. All'inizio è al Tribunale penale internazionale dell'Aja per l'ex Jugoslavia, dove assiste al processo di un dottore serbo accusato di genocidio. Segue un capitolo sulla Palestina, patria del conflitto che ha reso famoso il suo lavoro. Poi si occupa della condizione delle profughe cecene in Inguscezia. In Iraq, al seguito dei soldati americani e iracheni, Sacco è un giornalista embedded, ovvero integrato alle forze di combattimento. Per parlare dell'emigrazione clandestina africana in Europa, l'autore sceglie di recarsi a Malta, il suo paese d'origine. Anche se le sue simpatie vanno naturalmente ai cosiddetti Indesiderabili, riesce a spiegare molto bene le paure e le preoccupazioni dei maltesi. Infine, Sacco è stato in India, e più precisamente nella regione di Kushinagar, per raccontare l'estrema povertà dei dalit che occupano lo scalino più basso nel sistema delle caste, un tempo chiamati gli Intoccabili.
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.