Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rosette Poletti

Quaderno d'esercizi per l'autostima

editore: Vallardi a.

pagine: 63

Avere stima di sé significa portarsi rispetto in quanto persone, considerarsi unici, riconoscere il proprio valore e le proprie competenze. L'autostima è una capacità che può essere perfezionata nel corso di una vita intera. Cominciamo fin d'ora!
8,90

Quaderno d'esercizi per mollare la presa

editore: Vallardi a.

pagine: 63

Possiamo abbandonare le vecchie convinzioni limitanti, le abitudini mentali nocive, i sensi di colpa, gli obblighi inutili, le tensioni ingombranti, i dolori, le paure... Impariamo a non sprecare energie e accettare la realtà, per vivere più leggeri la nostra vita!
8,90

Quaderno d'esercizi per coltivare l'arte dello stupore

editore: Vallardi a.

pagine: 63

Lo stupore è un sentimento talmente profondo che non si può nascondere: lo si riconosce chiaramente sul volto dei bambini che scoprono il mare, o di chi assiste a uno spettacolo naturale come l'aurora boreale o vede per la prima volta a pochi metri emergere una balena... Questo stato emotivo, che sembra sopraffarci ma in realtà ci apre nuove prospettive, può essere coltivato per ritrovare un sguardo più ricco sul mondo, capace di cogliere aspetti cruciali che sfuggono a una visione cinica della realtà.
6,90

Quaderno d'esercizi per l'autostima

editore: Vallardi a.

pagine: 63

Avere stima di sé e portarsi rispetto è una condizione indispensabile per riuscire a vivere la propria vita con armonia. Il Quaderno d'esercizi per l'autostima, con le sue note e i suoi pensieri positivi, è il più bel regalo che possiamo farci.
6,90

Quaderno d'esercizi per mollare la presa

editore: Vallardi a.

pagine: 63

Imparare ad abbandonare le vecchie convinzioni che ci limitano, le abitudini mentali nocive, i sensi di colpa, gli obblighi inutili, le tensioni ingombranti: paure, risentimenti, ferite, dolori prodotti da un divorzio, una rottura, un lutto, una delusione professionale... Insomma, imparare ad aprirci con fiducia e ad accettare la realtà per vivere semplicemente e con serenità la nostra vita, qui e ora, senza sprecare energie.
6,90

Oltre il dolore

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 160

Tutte le perdite sono dolorose. La morte di una persona cara, ad esempio, è particolarmente difficile da affrontare, ma lo è anche la ferita di un divorzio, la fine di una relazione affettiva, la perdita del posto di lavoro, perdita di beni, scopi, ideali... Tutte queste perdite necessitano di un processo detto "elaborazione del lutto", per superare il dolore e ritrovare la serenità perduta.Le due Autrici cercano di guidare il lettore alla conoscenza del processo di elaborazione del lutto, ai mezzi da utilizzare per ritrovare la serenità nonostante il dolore: consigli sul piano psicologico, di fede religiosa, di pratiche olistiche, cioè l'uso dell'omeopatia, fitoterapia, fiori di Bach, terapia di gruppo, arrivando così al superamento del dolore stesso e al recupero dell'armonia interiore.
11,50

I segreti dell'autostima. Come sviluppare e conservare un bene prezioso

editore: Il Punto d'Incontro

pagine: 104

Stimarsi e rispettarsi sono due requisiti indispensabili per vivere una vita soddisfacente, a livello personale o professionale, e per proporsi con fiducia agli altri. Troppo spesso il tipo di educazione impartita trasmette una visione limitante di noi stessi, che impedisce il pieno sviluppo delle nostre potenzialità. Il libro insegna a liberarci di questi limiti, attraverso una presa di coscienza della nostra unicità e del nostro vero valore, affinché sia possibile far affiorare e trasmettere agli altri (in particolare ai bambini) valori positivi.
5,90

Mollare la presa. Come vincere le resistenze e rendere meravigliosa la propria vita

editore: Il Punto d'Incontro

pagine: 119

Nella vita personale o in quella professionale, ogni tanto abbiamo tutti bisogno di "mollare la presa", di trovare la forza interiore per abbandonare le cose che appartengono al passato, belle o brutte, e aprirci con fiducia alle nuove tappe che ci attendono sul cammino della vita. Qui troviamo gli strumenti necessari per comprendere quando è il momento di farlo. Scopriamo i fattori che maggiormente ostacolano i nostri tentativi di mollare la presa, come le abitudini, le aspettative, i risentimenti, le dipendenze e le convinzioni limitanti. Impariamo efficaci rituali ed esercizi di visualizzazione che rendono più facile lasciar andare situazioni ed eventi "negativi".
5,90

Senza di te. Come sostenere chi è in lutto

editore: Città Nuova

pagine: 112

La perdita di un genitore, di un figlio, di un fratello, di un amico è un'esperienza tra le più dolorose e laceranti della vita. Choc, tristezza, malinconia, senso di vuoto, rabbia, disperazione: si è investiti da un turbine di sentimenti che ognuno vive in maniera diversa a seconda dell'età, della sensibilità, delle risorse psicologiche. L'elaborazione del lutto è un cammino individuale, ma è anche un avvenimento che coinvolge la persona all'interno della propria famiglia. Come vivere questo dolore? Come parlare della morte a un bambino? Quali sono le parole "giuste"? Le autrici affrontano i diversi casi di lutto (di un bambino, di un coniuge, di un genitore, di un parente suicida) offrendo validi consigli per vivere "passo dopo passo" questo momento.
8,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento