Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di S. Accame

L'anno 1987. Secondo diario inconsapevole della caccia all'ideologico quotidiano

di Felice Accame

editore: La vita felice

pagine: 159

Il progetto complessivo dell'opera prevede di pubblicare tutti i miei interventi effettuati nella trasmissione radiofonica "La
15,00

L'anno 1988. Terzo diario inconsapevole della caccia all'ideologico quotidiano

di Felice Accame

editore: La vita felice

pagine: 168

Il progetto complessivo dell'opera prevede di pubblicare tutti i miei interventi effettuati nella trasmissione radiofonica "La
15,00

L'anno 1986. Primo diario inconsapevole della caccia all'ideologico quotidiano

di Felice Accame

editore: La vita felice

pagine: 182

Il progetto complessivo dell'opera prevede di pubblicare tutti i miei interventi effettuati nella trasmissione radiofonica "La
15,00

Lettere di Antonio Pizzuto a Felice Accame. Annotate e commentate dal destinatario

di Felice Accame

editore: La vita felice

pagine: 63

«In una lettera a Vanni Scheiwiller, Antonio Pizzuto parla di me come di un enfant prodige e, in un'altra a Laura Barile, come
7,00

La forma plurale

Opere e artisti in Italia. 1947-2000

di Accame Giovanni M.

editore: Charta

pagine: 304

20 saggi monografici selezionati tra quelli scritti negli anni Ottanta e Novanta
39,00

Parola d'artista

Dall'esperienza aniconica: scritti di artisti italiani 1960-2006

editore: Charta

pagine: 172

Un libro per conoscere meglio molti protagonisti dell'arte contemporanea italiana
29,00

L'anomalia del genio e le teorie del comico

di Felice Accame

editore: Duepunti edizioni

pagine: 96

Perché una barzelletta fa ridere? Quali operazioni svolge chi la racconta? Su quali presupposti condivisi e straniamenti si ba
9,00
5,00

Ciussi

Catalogo della mostra (Trieste, Museo Revoltella, 1997). Ediz. italiana e inglese

di Accame Giovanni M.

editore: Charta

pagine: 144

30,99

Venecia

di Jorge Accame

editore: Tullio Pironti

pagine: 79

"Venecia" è la storia di un sogno, il sogno di una vecchia cieca, tenutaria di un bordello della provincia argentina, di andare a Venezia per ritrovare don Giacomo, il suo antico amore, da lei tradito e truffato. Le tre ragazze che lavorano per lei, insieme a Chato, cliente devoto e affezionato, organizzano una messinscena per illuderla di realizzare il suo desiderio e, approfittando della sua cecità, la conducono nei pressi di un lago facendole credere di essere nella mitica città lagunare. Ma all'interno della finzione s'inserisce, con un autentico coup de théâtre, una situazione imprevista ed inquietante, che confonde inesorabilmente le carte fra illusione e realtà.
8,00

Una storia della Repubblica. Dalla fine della monarchia a oggi

di Giano Accame

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 456

Questo libro è l'opera di uno storico di destra - se pure questo termine ha ancora un senso - che, basandosi su un imponente m
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.