Libri di S. Castri

Leggere e progettare le organizzazioni
28,00
I greci nostri contemporanei. Appunti di regia per «Le trachinie», «Elettra», «Oreste», «Ifigenia in Tauride»

I greci nostri contemporanei. Appunti di regia per «Le trachinie», «Elettra», «Oreste», «Ifigenia in Tauride»

di Massimo Castri

editore: Carocci

pagine: 229

L'invenzione teatrale, in Massimo Castri, si sviluppa anche attraverso la registrazione scritta del pensiero nei taccuini di regia. L'ormai trentennale frequentazione del regista toscano con gli autori classici, in particolare Euripide, ha prodotto una ingente mole di autografi, qui selezionata per documentare i seguenti allestimenti: "Le Trachinie" di Sofocle (1983) e la serie euripidea di "Elettra" (1990; 1991; 1993), "Oreste" (1990; 1991; 1995) e "Ifigenia in Taurine" (1990; 1994; 1999). La lettura dei taccuini costituisce un'occasione per accedere all'officina privata dell'artista e conoscere i suoi procedimenti. Intenzione del regista, infatti, è quella di offrire agli studiosi e agli specialisti, ma soprattutto agli allievi delle accademie d'arte drammatica e agli studenti universitari delle discipline dello spettacolo, esemplari campioni di un modus operandi.
22,90
Ricordi di villeggiatura. Personaggi, luoghi, emozioni

Ricordi di villeggiatura. Personaggi, luoghi, emozioni

di Barbara Di Castri

editore: Valentina Edizioni

pagine: 207

Il libro racconta con vecchie fotografie in bianco e nero la memoria e a colori, la bellezza, la scrittura e la storia di alcuni luoghi di villeggiatura italiani. Dalla vita nelle Dolomiti alle stazioni termali, si narrano i ritmi un po' sonnolenti delle lunghe villeggiature nelle terre della Campania, del Salento e della Sicilia respirando l'aria frizzante e rigeneratrice delle isole, della campagna toscana e dei grandi laghi di Lombardia. Un viaggio nella memoria con impressioni scritte su un taccuino di un mondo antico, fatto di schiocchi di frusta, cigolio di carrozze e di rintocchi dell'Ave Maria, fra i viottoli tortuosi, le terrazze panoramiche, le marine ed i parchi italiani.
40,00
L'acqua per il cioccolato. A tavola con la rivoluzione di Pancho Villa

L'acqua per il cioccolato. A tavola con la rivoluzione di Pancho Villa

di Sonia Piloto di Castri

editore: Il Leone Verde

pagine: 64

Nel Messico dei primi del Novencento fiorisce la storia d'amore di Tita e Pedro. Ma a loro un'assurda tradizione di famiglia impedisce di unirsi in matrimonio. Una vicenda d'amore e di morte nella folle cornice della rivoluzione di Pancho Villa.
10,00