Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di S. Merli

Minnow. Il regno di landa patella

editore: Ancora

pagine: 32

Età di lettura: da 4 anni
12,00

Mangereta

di Adalberto Maria Merli

editore: La nave di teseo

pagine: 308

Mangereta è il soprannome dato al piccolo Berto dalla nonna friulana, vuol dire "mangia sempre, affamato", perché Berto ha app
12,00

Lole nella valle dell'Emme

editore: Mondadori Electa

pagine: 48

000e è una bambina fortunata: vive in una valle alpina verde e rigogliosa, in una bella baita vicina al caseificio di famiglia che mamma Marie e papà Hans conducono entusiasti producendo formaggi di altissima qualità. Lole ama gli animali, conosce i ritmi della natura e vive in armonia con essa, ma è anche figlia dei suoi tempi: usa lo smartphone e la tecnologia e lo fa in modo "virtuoso" senza isolarsi dagli altri bambini e nel rispetto della natura. Lole ha un cuginetto, Nicolas, che spesso la viene a trovare dalla città. Che pasticcione! Si caccia nei guai, ha paura di tutto, non è avventuroso come lei... Sarà proprio Lole a insegnargli i segreti della sua valle e i valori di una vita attiva e sana. Età di lettura: da 4 anni.
14,90

Non riesco a fermarmi

15 risposte sul bambino iperattivo

di Zuccardi Merli Uberto

editore: Mondadori bruno

pagine: 115

I bambini iperattivi, che soffrono di disturbi dell'apprendimento e della condotta, sono molti
12,70

Condividere la strada della vita

di Roberto Merli

editore: La compagnia della stampa

pagine: 96

10,00

Il discepolo che Gesù amava

Studio sul IV Vangelo

di Merli Dino

editore: Clinamen

pagine: 74

Nel Vangelo di Giovanni c'è un uomo di cui non è rivelato il nome: è il discepolo che Gesù amava
12,00

Dove va l'Italia. Libertà socioeconomiche e istituzioni per lo sviluppo

di Pietro Merli Brandini

editore: Edizioni lavoro

pagine: 94

Fattori etici e culturali, costumi e attitudini del ceto politico e delle classi sociali, assetti e direttive delle amministrazione e degli apparati pubblici, interpretazioni delle leggi e potere giudiziario sono condizioni decisive per la crescita economica, l'ordine e la coesione sociale dei popoli. Nel contesto dinamico e innovativo del mercato globale i principi dell'istituzionalismo sono ancora validi per spiegare le relazioni che intercorrono fra comportamenti collettivi e sviluppo. Dai dati della Banca mondiale, messi a confronto in questo volume e riferiti a 34 Stati del mondo tra cui l'Italia, emerge come sia ancora lunga la strada, per il nostro paese, verso livelli stabili di progresso materiale e civile.
8,00

Il teatro ad iniziativa pubblica in Italia

di Chiara Merli

editore: LED Edizioni Universitarie

pagine: 442

Nel 1947 la nascita del Piccolo Teatro di Milano introduce la forma del teatro stabile ad iniziativa pubblicai
49,00

Globali e solidali. Nuovi scenari economici e nuove strategie sindacali

di Pietro Merli Brandini

editore: Edizioni lavoro

pagine: 104

La globalizzazione è il frutto di scelte politiche deliberate o di eventi spontanei? Qual è il ruolo di governi, imprese, lavoratori e sindacati in questo fenomeno che sta producendo un vero e proprio scossone agli equilibri finora esistenti? È possibile condizionare il processo di globalizzazione nella direzione degli interessi sociali e generali? Un profondo conoscitore del mondo sindacale affida a questo volume le sue riflessioni sui cambiamenti in atto, analizzando l'impatto della globalizzazione sotto il profilo giuridico, politico e sindacale. Un "piccolo" libro per contribuire a governare questo processo e per promuovere eque condizioni di lavoro, indispensabili per uno sviluppo socialmente sostenibile.
5,00

Forse Era Davvero Tutto Piu` Bello... Se Avessi Studiato Da B

di Merli Luciano

editore: L`autore libri firenze

Come, quanto e perche` studiano i nostri figli? cosa si nasconde, in realta`, dietro i voti che portano in pagella? e la colpa
6,97

Anoressia, bulimia e obesità

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 116

Il libro è opera di due psicoanalisti che da anni si dedicano a esplorare i cosiddetti disturbi alimentari. In un linguaggio chiaro e accessibile a tutti, gli autori rispondono ai quesiti fondamentali che l'anoressia-bulimia e l'obesità pongono non solo al clinico ma anche al soggetto che ne soffre e ai suoi familiari. Quale rapporto c'è tra anoressia, bulimia e obesità? Quali sono i problemi sottesi alla diagnosi differenziale? Quali sono le cause dei disturbi dell'alimentazione? Perché essi si manifestano prevalentemente nell'adolescenza e nei paesi del benessere? Perché l'anoressia-bulimia è una patologia femminile? Vi sono segnali che possono annunciare il rischio della malattia? Qual è la cura e come orientarsi nelle sue difficoltà? Che cosa fare con i familiari e la loro angoscia? Ne risulta una "conversazione" che aiuta a sgombrare il campo da molte delle approssimazioni che ancora circolano intorno a queste malattie, che sono sicuramente tra le forme più diffuse e più scabrose del disagio contemporaneo.
13,00

Una cronaca per il futuro

La testimonianza di libertà di «Cronaca sociale d'Italia» gennaio-agosto 1926

editore: Gangemi

pagine: 232

18,59

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.