Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Santangelo Paolo

L'uomo fra cosmo e società. Il neoconfucianesimo e un millennio di storia cinese

di Paolo Santangelo

editore: Mimesis

pagine: 399

Complesso fenomeno culturale che ha interessato la storia del pensiero di tutta l'Asia orientale, il "neoconfucianesimo" si ispira al confucianesimo classico - condannato in epoca moderna per le sue implicazioni autoritarie e gerarchiche, ma esaltato anche per il suo contributo morale - e si arricchisce di suggestioni buddhiste e daoiste. Come ogni grande sistema ideologico la sua dottrina comprende concetti e simboli diversamente interpretabili: si tratta di un'ideologia al servizio del potere imperiale oppure di una dottrina per l'auto-perfezionamento morale? Nel neoconfucianesimo coesistono entrambe queste anime, con sviluppi caratterizzati dall'autonomia intellettuale, un forte spirito pratico e al tempo stesso una profonda religiosità. La realizzazione dell'io è intesa come progresso morale non dissociato dall'affermazione sociale e dal rapporto con l'universo, in una continua tensione etica e religiosa dove il trascendente è anche immanente. Ma, nella misura in cui si è identificato con l'ortodossia, il neoconfucianesimo non poteva sottrarsi alle manipolazioni dei potenti. Legittimò il potere, ma anche la violenza del vincitore. Nella sua ambiguità si fece paradossale fondamento ideologico per i potenti come per gli oppositori, per i conformisti come per i dissidenti, per opportunisti e per contestatori.
28,00

L'impero del Mandato Celeste. La Cina nei secoli XIV-XIX

di Paolo Santangelo

editore: Laterza

pagine: 369

La Cina è ormai un argomento di cui tutti parlano e scrivono, nella consapevolezza del suo crescente ruolo nel mondo. Eppure i grattacieli di Shanghai e i monasteri buddhisti, Piazza Tiananmen e il Tempio del Cielo pongono più di un interrogativo. Il passato riaffiora continuamente nel presente così come ce lo ha ricordato la comparsa e poi la scomparsa, nella primavera del 2011, di una possente statua di Confucio nella Piazza della Pace Celeste. Un quadro della Cina degli ultimi secoli rivela la complessità di questa civiltà che ha seguito un suo sviluppo autonomo e continuo sino a oggi. Se la Cina imperiale copre un periodo bimillenario e fondamentale nello sviluppo dell'umanità, la comprensione della Cina attuale non può prescindere dalla conoscenza della sua precedente 'unità imperiale'. Il periodo in esame va dalla fine del XIV secolo al XIX e corrisponde alla fase della maturità dell'impero e alla durata delle due ultime dinastie, dall'ascesa dei Ming (1368-1644) alla vigilia della proclamazione della Repubblica (1911). Partendo dall'evoluzione istituzionale dello stato pur nel solco della tradizione, Paolo Santangelo si sofferma sui rapporti col mondo esterno, l'economia, la stratificazione sociale e le varie forme di aggregazioni, la famiglia, il ruolo della donna, le ideologie e le religioni, la religiosità e i sistemi etici, la vita privata e il modo di rappresentare le passioni quotidiane.
24,00

Il pennello di lacca

La narrativa cinese dalla dinastia Ming ai giorni nostri

editore: Laterza

A partire dalla dinastia Ming (1368-1644) la narrativa ha assunto un peso sempre più rilevante nell'ambito della storia letter
20,00

Storia della Cina

editore: Laterza

pagine: 747

Dalla Cina arcaica alla nuova Cina del Ventunesimo secolo, dalla preistoria alla caduta dell'Impero Celeste, alla nascita dell
32,00

L'amore in Cina. Attraverso alcune opere letterarie negli ultimi secoli dell'Impero

di Paolo Santangelo

editore: Liguori

pagine: 372

In ogni società la passione amorosa si nutre di miti e di valori che la nobilitano e ne esaltano le pulsioni da cui trae origine. I letterati degli ultimi secoli dell'impero cinese amavano rappresentare e immaginare le passioni amorose seguendo certi codici convenzionali. Quali forme di controllo e di repressione erano state elaborate in seno alla civiltà cinese? Esiste un amore ideale e perfetto a cui si faceva riferimento? Quali sono i caratteri che più si avvicinano all'amore romantico che si è venuto a sviluppare in Europa dalla letteratura cortese a quella moderna? E se esistono differenze clturali, quali sono le basi ideologiche? A tutte queste domande l'autore ha tentato di dare una risposta.
30,99

Storia della Cina

editore: Laterza

pagine: 706

30,00

Il sogno in Cina. L'immaginario collettivo attraverso la narrativa Ming e Qing

di Paolo Santangelo

editore: Cortina raffaello

pagine: 244

Il volume presenta un gran numero di esempi tratti dalla letteratura mostrando come, anche in Oriente, l'esperienza onirica ab
12,50
29,95

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.