Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Sergi

Cammino di Santiago

di Sergi Ramis

editore: Lonely Planet Italia

pagine: 312

"Il Cammino di Santiago è una delle più formidabili avventure di viaggio del mondo, un percorso lungo 800 km da fare a piedi o
13,90

A pieni polmoni. Sei ottomila senza ossigeno in un anno

di Sergi Mingote

editore: Mimesis

Con la morte di Sergi Mingote, avvenuta sul K2 il 16 gennaio 2021, se ne è andato un alpinista di livello mondiale, un uomo ca
20,00

L'arte di portare il soprabito

di Sergi Pàmies

editore: SEM

pagine: 144

In questi tredici racconti Sergi Pàmies sonda i sentimenti umani, la possibilità e l'impossibilità di rendere felici gli altri
16,00

VegAgenda 2020. Il libro-agenda dei lettori green

editore: Sonda

pagine: 448

Torna come ogni anno la VegAgenda 2020 dove troverete: le principali ricorrenze del mondo veg e ambientalista e le fasi lunari
12,90

Dietro Dionigi l'Areopagita. La genesi e gli scopi del Corpus Dionysiacum

editore: Città Nuova

pagine: 632

Uno studio originale e rivoluzionario sull'identità controversa del cosiddetto "Pseudo-Dionigi"
42,00

Smart yoga. Tecniche e posture per appassionarsi e migliorare sempre

editore: Rizzoli

pagine: 351

Iniziare a praticare yoga da subito, e imparare in poco tempo anche posizioni che non immagineremmo possibili per noi: bello,
16,90

Soglie del Medioevo. Le grandi questioni, i grandi maestri

di Giuseppe Sergi

editore: Donzelli

pagine: 357

Il medioevo è forse il periodo più frainteso della storia. Su di esso pesano la vastità degli spazi e la lunga gittata delle periodizzazioni, come pure le difficoltà interpretative delle fonti: tutti fattori che spesso espongono al rischio di indebiti schematismi e di forzate generalizzazioni. Per questi motivi, quella che è definita "l'età di mezzo" ha bisogno più di altre di essere sottoposta a un insieme di "spiegazioni". In effetti, per addentrarsi nel medioevo, per poterne dominare i nodi cruciali, occorre saperne varcare le soglie: ed è a questa vera e propria iniziazione alle grandi questioni della storia medievale che qui ci conduce Giuseppe Sergi, uno dei nostri medievisti più rigorosi e autorevoli. Sulla scorta del richiamo al famoso saggio Soglie di Gérard Genette, in cui il critico letterario conferisce valore agli elementi ausiliari dei libri, questi magistrali saggi brevi - nati come prefazioni o postfazioni, e dunque originati dall'esigenza di introdurre il lettore in un testo o di tracciarne il bilancio conclusivo - affrontano gli interrogativi aperti da libri e convegni incontrati o promossi da Sergi nel suo lungo lavoro di ricerca, mettendo a confronto gli stereotipi delle conoscenze diffuse con i saperi consolidati della storiografia.
28,00

Pensare i pensieri del bambino

editore: Armando editore

pagine: 512

Mentre di solito psichiatri e psicologi evitano la diagnosi di disturbo della personalità in età evolutiva, gli autori di questo volume credono che sia importante riconoscere la formazione del carattere nell'infanzia, studiando il temperamento del bambino e le sue relazioni.
42,00

Antidoti all'abuso della storia. Medioevo, medievisti, smentite

di Sergi Giuseppe

editore: Liguori

pagine: 420

Uno dei maggiori storici italiani del Medioevo si domanda quali pericoli nascondano l'uso e l'abuso politico del passato
39,99

Stampa migrante. Giornali della diaspora italiana e dell'immigrazione in Italia

di Pantaleone Sergi

editore: Rubbettino

pagine: 214

La stampa etnica ebbe il suo massimo splendore all'apice della presenza italiana nei singoli paesi di emigrazione. Fogli di ogni tipo, periodicità e orientamento, dall'Ottocento in poi sono apparsi laddove le navi conducevano ogni settimana migliaia di disperati partiti in cerca di una nuova vita e di una patria di adozione. Anche gli immigrati in Italia hanno dato vita a una loro stampa. In questo volume viene condotta un'indagine "a specchio", che può aprire nuovi spunti e inediti scenari di analisi per la storiografìa sui movimenti migratori di massa, tra le pagine ingiallite dei periodici dell'emigrazione italiana e quelle fresche d'inchiostro dell'immigrazione in Italia. Pantaleone Sergi, infatti, ricostruisce la storia degli stessi giornali, degli uomini e delle donne che li hanno animati e li animano in funzione di autorappresentazione collettiva, autodifesa sociale e conservazione identitaria. Verificando consonanze e diversità, affiorano evidenti le identiche motivazioni e l'identico obiettivo che le comunità immigratorie assegnano ai loro mezzi di comunicazione.
18,00

Temperamento e stili emotivi nel Rorschach. Pensare i pensieri dei bambini

editore: Armando editore

pagine: 684

Attraverso l'analisi delle risposte a circa duemila protocolli Rorschach sottoposti a bambini e adolescenti, questo studio ill
49,00

Al limone

di Pa`mies Sergi

editore: Donzelli

pagine: 110

Folgoranti, crudi, esilaranti, questi venti racconti condensano in uno stile aspro ma rinfrescante come il limone i tanti sent
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.