Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vánia de la Fuente Nuñez

Ombraluce

editore: Il ciliegio

pagine: 36

Hugo trascorre come ogni anno l'estate dalla nonna e, dopo le giornate passate a giocare nei campi e con gli animali, trascorre le serate tra i suoi giocattoli in salotto. Una sera si accorge che ogni giocattolo, ma anche ogni oggetto e ogni essere vivente, è sempre accompagnato da una specie di macchia nera. La nonna gli spiega che quelle non sono macchie, ma ombre. Gli racconta poi una bella storia: è il Sole a crearle, perché con quella compagnia immancabile e silenziosa nessuno possa sentirsi solo. E quando cala la notte e il Sole non c'è? Ci pensa la Luna, con una matita intinta nel colore di una stella, a disegnare i riflessi, luminosi bagliori visibili nel buio. Una bellissima storia illustrata piena di poesia, per raccontare che nessuno è mai solo davvero. Età di lettura: da 4 anni.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento