Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di W. Sachs

Economia della sufficienza. Appunti per resistere all'Antropocene

di Wolfgang Sachs

editore: Castelvecchi

pagine: 80

Nella nostra epoca è divenuto indispensabile, e sempre più urgente, conciliare il ruolo dell'economia con la salvaguardia dell
12,50

Ambiente e giustizia sociale. I limiti della globalizzazione

di Wolfgang Sachs

editore: Castelvecchi

pagine: 272

In anni recenti metà della popolazione mondiale, ovvero coloro che guadagnano di più, ha causato uno sbalorditivo 93% delle em
25,00

La musica nel mondo antico

di Curt Sachs

editore: Ghibli

pagine: 340

Dalla Cina all'India e dal Giappone alla Thailandia, molti storici contemporanei hanno studiato la musica del mondo orientale,
20,00

Terra, popoli, macchine. Settantamila anni di globalizzazione

di Jeffrey D. Sachs

editore: LUISS University Press

pagine: 253

La cooperazione globale è oggi di vitale importanza non soltanto per il controllo delle malattie, ma anche per affrontare ques
24,00

America 2030. Sviluppo, sostenibilità e la nuova economia dopo Trump

di Jeffrey D. Sachs

editore: LUISS University Press

pagine: 133

Gli Stati Uniti d'America, considerati la prima nazione al mondo per tutto il Novecento e oltre, sembrano attraversare da anni
16,00

Toscanini

di Harvey Sachs

editore: Il saggiatore

pagine: 1198

Maestro e alfiere della musica, direttore intransigente e guida visionaria capace di ammaliare le platee di tutto il mondo: Ar
69,00

Freud, maestro e amico

di Hanns Sachs

editore: Castelvecchi

pagine: 123

Siamo agli inizi del Novecento, a Vienna
14,50

L'era dello sviluppo sostenibile

di Jeffrey D. Sachs

editore: Università Bocconi

pagine: 521

La società globale è interconnessa come mai prima d'ora
32,00

Storia della danza

di Curt Sachs

editore: Il saggiatore

pagine: 503

La danza è la madre delle arti. Così la descrive Curt Sachs: madre delle arti, eruzione di forze represse, estasi del corpo che fa l'uomo partecipe dell'aldilà, del mondo dello spirito e di dio. Non sorprende che Siva crei il mondo danzando, che dalla danza rituale i cinesi facciano nascere i pianeti e l'armonia dell'universo, che persino la teologia ebraico-cristiana altrimenti ostile a questa forma d'espressione del sé - rappresenti la visione dei giusti in una danza sacra intorno al trono sfolgorante di dio. Pubblicata a Berlino nel 1933, alla vigilia della promulgazione delle leggi razziali che valsero l'esilio al suo autore, "Storia della danza" rimane ancora oggi un'opera insuperata dal punto di vista della trattazione teorica e della formulazione normativa. Curt Sachs si muove con sicurezza dalle danze convulse - intese come identificazione con l'animalità e graduale distacco da questa a quelle folkloriche, dall'Africa all'Australia, dall'antichità greco-romana al ventesimo secolo, in cui la danza si spoglia degli elementi mitici e cultuali per divenire spettacolo e divertimento. Con chiarezza ed esaustività, Sachs descrive procedimenti coreutici, gesti, passi, ritualizzazioni, occasioni e funzioni di quest'arte, attento a cogliere di ogni snodo le più sottili trasformazioni stilistiche e le metamorfosi sociali che lo accompagnano. Prefazione di Diego Carpitella.
28,00

Lettere dalla notte (1950-1953)

di Nelly Sachs

editore: Giuntina

pagine: 69

Queste lettere senza destinatario (inedite anche in Germania fino al 2010), che Nelly Sachs scrive nei mesi successivi alla morte della madre, contengono in nuce tutti i temi della sua maturità artistica. Nate nel momento della collisione tra il lutto personale e la tragedia della Shoah, si configurano come una sorta di meditazione lirica sul confine della vita: diario di una metamorfosi che descrive la morte non come una perdita ma come una nuova nascita. Se la mistica ebraica è lo sfondo imprescindibile di questo testo che affronta la morte e lo sterminio in una sfera teologica trascendente, non manca in esso la dura concretezza del reale, il quotidiano presente con tutto il suo carico di dolore e di solitudine.
10,00

Il Sabba

Ricordi di una giovinezza burrascosa

di Sachs Maurice

editore: Adelphi

pagine: 332

Il Sabba non è soltanto il "romanzo di formazione" del più scandaloso, sfrontato, geniale avventuriero che si sia aggirato nel
22,00

Ars amandi psychoanalytica

di Sachs Hanns

editore: Se

pagine: 79

Secondo le teorie psicoanalitiche l'erotismo influisce, anche inconsciamente, su moltissimi aspetti della nostra vita
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.