Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia

Il management ambientale. Evoluzione organizzativa e gestionale del rapporto impresa ambiente

di Frey Marco

editore: Franco Angeli

pagine: 288

L'esperienza delle imprese che si stanno muovendo nella direzione della prevenzione ambientale mostra come siano molteplici le
37,00
35,00

Diritto internazionale

di Benedetto Conforti

editore: Editoriale Scientifica

pagine: 544

"Questa edizione del manuale di Benedetto Conforti vede la luce dopo due anni dalla scomparsa del suo autore
36,00

Oxford advanced learner dictionary

editore: Oxford university press

47,30
41,00

I bilanci degli enti non profit

di Propersi Adriano

editore: Franco Angeli

pagine: 256

35,00

Rivisiting Taylor. L'organizzazione scientifica del lavoro: il libro che ha sconvolto un secolo

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Priciple of Scientific Management, uscito nel 1911 è l'opera fondamentale di Frederic Winslow Taylor - figlio delle nuove élit
21,00

La rivoluzione dei social media nelle vendite

Le nuove regole per trovare clienti, costruire relazioni e incrementare le vendite attraverso il networking online

editore: Franco Angeli

pagine: 176

23,00

It is

Il ruolo delle tecnologie dell'informazione nella teoria e nella pratica dei sistemi informativi

di Carignani Andrea

editore: Franco Angeli

pagine: 192

22,00

Nel rispetto dei reciproci ruoli

Lineamenti di storia della contrattazione collettiva in Italia

di Marianna De Luca

editore: Vita e pensiero

pagine: 344

«Nel rispetto dei reciproci ruoli e responsabilità » è un’affermazione che compare con diverse formulazioni in numerosi testi negoziali, con la quale i rappresentanti dei lavoratori e quelli delle imprese si dichiarano reciproco rispetto per il diverso ruolo svolto. Tale reciprocità dovrebbe costituire un valore fondamentale per le relazioni industriali, eppure nella vicenda italiana non sempre è stato così: la dignità e il valore di ciò che l’altra parte rappresenta è stato messo più volte in discussione non solo attraverso l’esercizio di un antagonismo oppositivo e frontale, ma ha assunto anche la forma della degenerazione collusiva tra gli attori; e non sono mancati neppure episodi di violenza, fisica e morale. Gli scambi, insomma, tra le parti non sono stati sempre civili. Ci sono stati in verità anche periodi di positiva collaborazione; e si è tentato a più riprese di definire un quadro di regole che, conferendo consistenza e stabilità al sistema, consentisse di affrontare nel merito i problemi, ma non si è mai pervenuti ad una soluzione soddisfacente. Il volume ripercorre queste vicende utilizzando come filo conduttore l’evoluzione della rappresentanza dei lavoratori e della contrattazione collettiva in azienda. Ne risulta un quadro niente affatto lineare, dal quale emergono somiglianze tra situazioni del passato e la più estrema attualità. Nel ricostruire questo percorso non è stata privilegiata la prospettiva degli attori ma, come è reso evidente dal ricco apparato di documentazione, si è seguito il tracciato dei contratti e degli accordi collettivi che delle relazioni tra le parti possono considerarsi in qualche misura il ‘prodotto’: «strumento e non risultato fine a se stesso, ovviamente, poiché le relazioni industriali hanno a cuore i comportamenti, l’effettività, la soluzione dei problemi, e non si soddisfano della sola forma»
28,00

Vendere mi piace

di Cavalieri Lorenzo

editore: Vallardi a.

pagine: 135

Sales manager, Account manager, Business Development manager, Customer Service manager, Relationship manager, Sales consultant
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.