Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sport

Le 98 ragioni per cui vado in bicicletta

di Martin Angioni

editore: Utet

pagine: 245

Cosa c'è di più irresistibile di una bicicletta lanciata a tutta velocità, mentre sfreccia silenziosa all'alba, o al tramonto,
16,00

Football. 100 momenti magici del calcio

editore: Nuinui

pagine: 310

Dagli albori del calcio in bianco e nero, quello delle regole incerte e delle imprese leggendarie raccontate nelle taverne, fi
35,00

Raiola per i nemici «Mino». Affari e segreti del super procuratore dei calciatori

editore: LOG (Milano)

pagine: 171

Figura anomala in un mondo patinato, Mino Raiola parla sette lingue, non indossa mai una cravatta e termina gli accordi in ber
14,90

Storia e storie della scherma. 600 anni di sfide, assalti, duelli

di Gabriele Fredianelli

editore: Odoya

pagine: 271

L'uomo ha iniziato a combattere con la spada da quando è stato capace di forgiare i metalli; ma nel corso dei secoli si è dato
20,00

Non sai quanto sei forte. Dall'attentato alle paralimpiadi: la mia rinascita

di Monica Contrafatto

editore: Mondadori

pagine: 165

Afghanistan, marzo 2012: Monica è primo caporal maggiore dell'esercito, 1° Reggimento Bersaglieri
18,00

Running. Dalla A alla Z

di Mathieu Le Maux

editore: Tea

pagine: 321

Dalla A come Acido lattico alla Z di Zatopek, passando per la B come Boston, la C come Circuito, E come Endorfina, F come Freq
12,00

Wimbledon. Sessantacinque anni di storia del più importante torneo del mondo

di Gianni Clerici

editore: Mondadori

pagine: 801

La prima volta fu da bambino, nel 1937
20,00

Fisiologia applicata allo sport. Aspetti energetici, nutrizionali e performance

editore: CEA

pagine: 1032

"Fisiologia applicata allo sport", giunta ormai all'ottava edizione americana, ha raggiunto una notevole diffusione e si confe
119,00

Cinque cerchi e una stella. Shaul Ladany, da Bergen-Belsen a Monaco '72

di Andrea Schiavon

editore: Add editore

pagine: 190

5 settembre 1972, ore 4:30, villaggio olimpico di Monaco di Baviera
9,90

Nulla al mondo di più bello. L'epopea del calcio italiano fra guerra e pace 1938-1950

di Enrico Brizzi

editore: Laterza

pagine: 318

Parigi, 1938, Vittorio Pozzo, commissario tecnico della Nazionale, festeggia la Coppa del mondo vinta dall'Italia per la secon
20,00

La fine del calcio italiano. Perché siamo fuori dai Mondiali e come possiamo tornarci da protagonisti

di Marco Bellinazzo

editore: Feltrinelli

pagine: 316

Il calcio italiano è stato contaminato da tutte le nefandezze che hanno attraversato e rovinato l'Italia negli ultimi decenni
18,00

La partita perfetta. Filosofia del calcio

editore: Utet

pagine: 224

La partita perfetta, secondo l'indimenticato adagio di Gianni Brera, termina con il risultato di 0 a 0
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.