Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

LUISS University Press: Piccole introduzioni

Capire la mafia. Quali sono e come funzionano le grandi organizzazioni criminali

di Piernicola Silvis

editore: LUISS University Press

Che la mafia sia un fenomeno sociale e culturale prima ancora che criminale è evidente fin dall'uso grammaticale del temine: s
15,00

La vita verosimile. La dissolvenza della verità dallo smartphone al metaverso

di Carlo Carboni

editore: LUISS University Press

pagine: 174

Di chi è il volto che vediamo riflesso nello specchio dei nostri smartphone e tablet? Nell'immagine distorta che ci viene rest
16,00

Italiani poca gente. Il Paese ai tempi del malessere demografico

editore: LUISS University Press

pagine: 221

L'Italia, tra record negativo di nascite e rapido invecchiamento, è ormai un caso studiato ovunque nel mondo
14,00

La marcia russa. Vladimir Putin e la costruzione del potere mondiale

di Antonio Badini

editore: LUISS University Press

pagine: 125

Dalla sua ascesa al Cremlino come "capo di Stato temporaneo" nel 1999 al suo quarto mandato presidenziale, Vladimir Putin è no
12,00

Le sanguinarie. Storie di donne e di terrore

di Sofia Cecinini

editore: LUISS University Press

pagine: 160

È il 9 agosto 2001, una giovane coppia passeggia verso una pizzeria di Gerusalemme est, poi la ragazza si allontana
14,00

Contro la vostra realtà. Come l'estremismo del web è diventato mainstream

di Angela Nagle

editore: LUISS University Press

pagine: 172

Hacker, blogger e troll sono stati salutati anni fa come gli alfieri di una nuova libertà
14,00

Limiti. Frontiere, confini e la lotta per il territorio

di Alfonso Giordano

editore: LUISS University Press

pagine: 198

Mentre l'umanità guarda alle stelle come prossima frontiera da raggiungere, il pianeta è ancora scosso da dispute e conflitti
14,00

La coscienza di Ippocrate. Vaccini, fine vita, obiezione di coscienza e altri problemi di etica e medicina

di Mirko Daniel Garasic

editore: LUISS University Press

pagine: 136

Qual è l'obiettivo primario di un medico, e come deve comportarsi di fronte alle convinzioni religiose, politiche e morali di
12,00

Videogame. Una piccola introduzione

editore: LUISS University Press

pagine: 187

Tra innovazioni pionieristiche e fenomeno di massa, l'industria del videogame è diventata una delle più interessanti del mondo
12,00

L'industria delle immagini. Una piccola introduzione

di Luca Balestrieri

editore: LUISS University Press

pagine: 232

La costruzione della civiltà delle immagini è stata una delle più grandi imprese del '900 e la sua re-invenzione nel mondo digitale è la frontiera di questi primi decenni del XXI secolo. Questo libro si propone di introdurre il lettore alla storia e al funzionamento dell'industria che produce e distribuisce le immagini che, da più di un secolo, consumiamo ogni giorno in quantità crescente: il cinema, la televisione, Internet. In un affascinante viaggio che porta il lettore dalla nascita degli studios di Hollywood fino a YouTube e a Netflix, passando per la diffusione del piccolo schermo e dell'home video, la nascita delle grandi imprese cinematografiche non occidentali e molto altro ancora, Luca Balestrieri ci mostra una grande e integrata macchina produttiva che fin dalle origini ha avuto vocazione globale e che ha trasformato e trasforma il modo con cui gli abitanti di questo pianeta vivono la quotidianità, si scambiano informazioni, si divertono e immaginano se stessi e gli altri.
12,00

Islam, religione e politica. Una piccola introduzione

di Francesca M. Corrao

editore: LUISS University Press

pagine: 228

Negli ultimi anni l'Islam, spesso con le minacciose sembianze del terrorismo fondamentalista, è tornato a bussare alla porta di ciascuno di noi. La terribile cesura dell'11 settembre 2001 sembra averci svelato i sentimenti ostili, figli di ferite mai sanate, che parte del mondo islamico nutre oggi nei confronti dell'Occidente. I risultati nefasti delle guerre in Afghanistan (2001) e Iraq (2003) hanno contribuito ad allargare il fossato tra chi ancora crede nel modello democratico occidentale e chi lo ritiene causa dell'attuale crisi. E se le rivoluzioni arabe sembrano aver condotto in più casi all'aggravarsi delle situazioni, l'avanzata dello Stato Islamico e la sua propaganda terrorizzano l'Occidente, oscurando agli occhi di molti la varietà di forme di opposizione all'autoproclamatosi "califfo" al-Baghdadi. Scopo di questo libro è ripercorrere dalle origini la storia dell'Islam, interrogandone i testi storici ed esaminandone le istituzioni classiche, cercando di capire quali riferimenti siano ancora validi oggi, cosa è stato frainteso o distorto, e cosa ha portato alla situazione attuale. Scopo di questo saggio è anche sollecitare una questione: come è possibile che la stessa fede musulmana sia capace di animare tanto il coraggio indomito della Nobel Malala Yousafazi che la ferocia di Osama Bin Laden e dei suoi accoliti? La storia dell'umanità è piena di violenza, e non solo tra i fedeli dell'Islam...
12,00

Multiculturalismo. Una piccola introduzione

di Domenico Melidoro

editore: LUISS University Press

pagine: 115

Il sogno di una convivenza pacifica di culture ed etnie diverse ha animato per lungo tempo il dibattito politico occidentale, spingendo in molti casi i governi a perseguire iniziative e programmi politici concreti in tal senso. A metà degli anni '90, il progetto di una società multiculturale sembrava aver trovato consenso unanime in Occidente. Oggi, tuttavia, tale progetto sembra essersi duramente scontrato con una realtà di crescenti tensioni a sfondo etnico e culturale - tensioni che, secondo alcuni critici, sarebbero causate proprio dal multiculturalismo. Ma se i valori delle democrazie liberali sembrano essere minacciati da culture altre, incompatibili con i tradizionali principi di libertà ed eguaglianza, il rimedio è davvero tornare a società coese e culturalmente omogenee, come molti propongono? Questo volume ripercorre la storia del multiculturalismo esplorandone errori e potenzialità intatte e propone una soluzione: affrontare la diversità culturale come fatto ineludibile, evitando di cercare rassicuranti certezze e semplicistiche scorciatoie.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.