Il tuo browser non supporta JavaScript!

Paoline editoriale libri: Persona e società

Papa Francesco e le scelte di fine vita

di Michele Aramini

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 144

Negli ultimi mesi Papa Francesco è intervenuto su alcuni temi di grande rilevanza bioetica: l'accanimento terapeutico, l'eutan
12,00

Manuale di bioetica per tutti

di Michele Aramini

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 336

Questioni importanti, che riguardano nascita e morte, concepimento e salute, diritti dei malati e compiti della medicina, etic
16,00

La cultura dello scarto. E la sfida della solidarietà

di Carlo V. Bellieni

editore: Paoline editoriale libri

Un esame della cultura dilagante dello scarto. L'appello di Papa Francesco: "Vorrei che prendessimo tutti sul serio impegno di rispettare e custodire il creato, di essere attenti a ogni persona, di contrastare la cultura dello spreco e dello scarto, per promuovere una cultura della solidarietà e dell'incontro".
10,50

Litigare è un'arte... che si impara

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 136

12,00

L'ABC della bioetica

di Bellieni Carlo V.

editore: Paoline editoriale libri

È un glossario ragionato di bioetica con testi brevi e piacevoli a leggersi per aiutare a riflettere, ad immedesimarsi e capir
10,00

Luigi Bettazzi. Il progetto e l'azione di un costruttore di pace

di Vitali Alberto

editore: Paoline editoriale libri

Luigi Bettazzi: una traiettoria esistenziale nella prospettiva della pace
15,00

La notte può attendere. Lettere e storie di speranza nelle stanze dalla malattia terminale

di Elena Miglioli

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 96

L'autrice ha raccolto le parti più intense (lettere e racconti) del diario che raccoglie le testimonianze lasciate dai pazienti e dai loro familiari dell'Hospice e delle Cure Palliative a domicilio, dell'Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova. La bellezza di questo libro è nell'essere storia concreta e viva di molte persone. Si racconta del passaggio ultimo della vita e di come questo possa non deludere né tantomeno ingannare, perché si può essere circondati da "angeli" esperti (medici, infermieri, psicologi, massaggiatori volontari?) che renderanno il passaggio il meno doloroso possibile e perché alla fine del tunnel non si troverà la morte, ma il volto sereno e affettuoso del Padre.
10,00

Vecchi e nuovi dei. La geografia religiosa dell'Italia che cambia

di Enzo Pace

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 168

Il testo intende raccontare come stia cambiando l'Italia dal punto di vista religioso. La trama è costruita su due registri: da un lato, raccogliendo e commentando i dati disponibili sulle molte e diverse presenze religiose (dai sikh ai musulmani, dagli ortodossi alle nuove chiese cristiane di matrice pentecostale latino-americane, africane e asiatiche) e, dall'altro, illustrando i vari volti dei nuovi credenti. La finalità è di fornire al lettore una bussola per orientarsi: per essere informato sulla consistenza reale delle nuove realtà religiose e per comprendere meglio le credenze e le tradizioni di persone appartenenti ad altre fedi. Essere informati permette, infatti, di valutare meglio il cambiamento che sta avvenendo attorno a noi.
14,00

Il volontariato. Risorsa per sé e per gli altri

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 176

Il 2011 è stato dichiarato anno europeo del volontariato e il volume esce per questa occasione che rappresenta un momento di riflessione e di rilancio del volontariato. Il servizio di cura è inscritto nella nostra mappa genetica, perché nel servizio agli altri la persona costruisce la propria identità; occuparsi di un altro in stato di necessità è un bisogno che accompagna l'evoluzione dell'umanità fin dagli albori. Il volontariato nel tempo ha cercato sempre nuove modalità, organizzandosi in gruppi sempre più autorevoli e ricevendo riconoscimenti giuridici e civili che ne sanciscono la legittimità e la professionalità. Chi è il volontario? Quali le motivazioni che lo animano? Il volume delinea il profilo del volontario, presenta una mappatura delle aree di intervento e la distribuzione sul territorio nazionale. Sono presi in considerazione i fattori socio-familiari che sostengono la scelta di fare volontariato, perché la predisposizione personale possa trovare nell'educazione e nel clima sociale l'humus adatto per attuarsi. Nel libro troviamo pagine dedicate alla selezione e alla formazione permanente del volontario, con una attenzione ai possibili rischi di logoramento, di burn-out, di demotivazione. L'ultimo capitolo riporta esperienze e testimonianze che danno credibilità ai concetti espressi e permettono un approccio concreto all'attività del volontario.
12,50

I senza fissa dimora. Analisi psicologica del fenomeno e ipotesi di intervento

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 200

La condizione di chi vive non avendo una dimora stabile è da considerarsi come una delle forme più gravi di povertà estrema e di esclusione sociale. Quello delle persone senza fissa dimora è un fenomeno incalzante, in costante aumento. Quanto più un Paese si sviluppa e quanto più è preponderante l'industrializzazione al suo interno, tanto più la popolazione che vive in condizioni disagiate e in povertà tende ad aumentare. Secondo i dati più recenti si calcola che in Europa ci siano 495 milioni di persone, di queste almeno 3 persone su 10.000 vivono senza fissa dimora (0,03%). Questo libro parte dall'analisi psicologica dei senza tetto, evidenzia come queste persone facciano a vivere in strada, come si organizzino le giornate, quali abilità sfruttino per mantenere la loro sopravvivenza e quali meccanismi psicologici rendano tollerabile una tale condizione di vita. Prosegue con delle ipotesi di intervento che permettano a queste persone di ricominciare partendo dalle loro risorse e non dai deficit, per comprendere e legittimare interventi che operino per un reinserimento sociale basato sul riconoscimento dell'autonomia e sulla capacità di determinazione.
12,00

Prendersi cura. Custodire la persona nel tempo della malattia

di Michele Aramini

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 160

Da sempre la malattia, il dolore e la morte costituiscono una pietra d'inciampo, una provocazione a rileggere la persona umana nella sua integralità, fatta anche di debolezza, di malattia e di dolore. Il sottotitolo esprime l'obiettivo dell'opera: salvaguardare la persona nella sua integrità, proprio nel momento della debolezza. L'opera è suddivisa in due parti; una prima parte esamina la pastorale dei malati indicando alcune strade di rinnovamento a partire dai cambiamenti della medicina che interpellano la comunità cristiana. La seconda parte del volume affronta il tema del cambiamento culturale che pone nuovi quesiti etici: eutanasia, accanimento terapeutico, rapporto fede-malattia. Il volume è indirizzato in modo particolare agli operatori della pastorale sanitaria come sussidio alla riflessione sempre più urgente a fronte di domande nuove che chiedono nuovi orientamenti etici e filosofici. Si tratta di un testo scientifico, ma pensato per un pubblico vasto. Alcuni capitoli sono arricchiti da finestre di approfondimento che non intendono esaurire il tema ma offrire alcuni strumenti per ulteriori approfondimenti. A questo scopo, alla fine del volume, vengono offerti alcuni consigli di lettura: pochissimi titoli importanti, selezionati tra la vasta produzione editoriale, con lo scopo di indicare alcuni percorsi di approfondimento.
11,00

La cura della salute

di Rossella Semplici

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 152

L'uomo supera infinitamente l'uomo! Questa frase di Pascal offre una chiave di accesso alla lettura di questo libro che affronta il tema della salute, non solo a partire dal benessere psico-fisico da custodire il più a lungo possibile. Benché il concetto di salute abbia in parte recuperato la visione olistica che era familiare alle culture antiche, in realtà, si guarda ancora troppo alla salute come valore circoscritto. La salute e, più in generale il benessere psico-fisico, è spesso considerata in ordine alla tutela e alla eventuale prevenzione. Questo saggio propone una visione della cura della persona che recupera elementi significativi e presenti nelle tradizioni antiche di molte culture. Si tratta di un vero e proprio viaggio nell'integralità della persona e nella rivalutazione delle risorse che ciascuno ha a disposizione per tracciare la propria via della salute, intesa come valore in sé e non solamente come diritto e mezzo per realizzare la vita personale.
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.