Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rubbettino: Catholica

Sulle note di Dio. Pop-Theology per far scoprire la bellezza della fede

di Antonio Staglianò

editore: Rubbettino

pagine: 162

Cosa accadrebbe alla teologia accademica se decidesse finalmente di parlare all'intelligenza emotiva della gente comune, di tu
15,00

Non lasciatevi rubare la speranza. L'orizzonte educativo di papa Francesco

di Giuseppe Vico

editore: Rubbettino

pagine: 146

Il volume si propone di cogliere ciò che papa Francesco semina, in terreni con un po' di erbacce, e in termini di possibili re
12,00

Scomunica ai mafiosi? Contributi per un dibattito

di Vincenzo Bertolone

editore: Rubbettino

pagine: 165

«Quando le violenze (delle mafie) divennero omicidi e stragi [
14,00

Francesco di Paola, un eremita nel mondo

di Paolo Rodari

editore: Rubbettino

pagine: 110

In un periodo di grande dissoluzione fuori e dentro la Chiesa, un'epoca di preti e religiosi che vivevano negli agi e nei luss
12,00

Pop-Theology per giovani. Autocritica del cattolicesimo convenzionale per un cristianesimo umano

di Antonio Staglianò

editore: Rubbettino

pagine: 147

L'uomo si sta lentamente riducendo a consumo, merce, numero, massa
14,00

Il vento soffia dove vuole. Confessioni di un monaco

editore: Rubbettino

pagine: 134

Il nuovo pontificato di papa Francesco ha riacceso nell'animo dei fedeli la passione per una Chiesa profetica e povera, ma ha anche restituito al mondo agnostico e non credente le ragioni per un dialogo sulle ragioni di una spiritualità e una fede non aliene dai problemi del governo delle società. Ripartire dall'uomo per conoscere Dio: sembra questo il viaggio che consiglia di fare il giovane priore di Camaldoli, Alessandro Barban, sulla base degli stimoli e delle domande del giornalista Gianni Di Santo. Dal riparo di una cella di un eremo appoggiato sul versante orientale dell'Appennino tosco-emiliano e ai confini di un tempo "ostinato e contrario", Barban ritrova in questo "a tu per tu" con l'uomo moderno le radici dell'evangelio della buona notizia. Che affascina e incuriosisce. Che appassiona e rende aperti a nuove scommesse sul tempo "nuovo" che stiamo vivendo. Che spinge a lasciare l'inverno della fede per ritrovare la primavera dello Spirito. Piccoli passi verso una felicità dell'anima da molti invocata e da pochi conquistata. Una guida fondamentale sulle rotte del silenzio, della preghiera e della passione per il bene comune. Senza tralasciare le domande primordiali sulla vita, la morte e l'Altrove. Insomma, il vento soffia dove vuole.
10,00
12,00

Sono Chiesa anch'io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento

di Claudio Ubaldo Cortoni

editore: Rubbettino

pagine: 78

Nonostante se ne parli sempre di più, i laici mantengono un ruolo marginale all'interno dell'ordinamento della Chiesa cattolic
10,00

La sacralità della vita. Serve ancora per la bioetica?

di Pablo Requena

editore: Rubbettino

pagine: 306

Che cosa significa dire che la vita è sacra? Si tratta soltanto di un postulato appartenente alla tradizione giudeo-cristiana
19,00

La pretesa

Quale rapporto tra Vangelo e ordine sociale?

di Diotallevi Luca

editore: Rubbettino

pagine: 138

Il culto cristiano non è un atto privato, ma possiede un carattere pubblico che impegna le relazioni sociali, tra gli altri co
12,00

Giustizia, povertà e solidarietà. Gli orizzonti della nuova evangelizzazione

di Rodriguez Maradiaga Oscar A.;

editore: Rubbettino

pagine: 118

I testi raccolti in questo volume testimoniano che le sfide del nostro tempo, la crisi di una società secolarizzata, le opport
10,00

Dove si arrende la notte. Un ebreo e un cristiano in dialogo dopo Auschwitz

editore: Rubbettino

pagine: VIII-156

Un confronto serrato che mette in discussione la fede ebraica e quella cristiana di fronte all'immane tragedia dell'Olocausto
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.