Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienza express: Narrazioni

L'infinita scienza di Leopardi

editore: Scienza express

pagine: 288

29,00

C'era un gatto che non c'era. Misteri e meraviglie della fisica quantistica

di Monica Marelli

editore: Scienza express

pagine: 140

L'esperimento mentale del gatto di Schroedinger è diventato il simbolo della bizzarra fisica quantistica Ma... qualcuno ha mai parlato con il gatto? Ecco, qui potete leggere un racconto in cui, con la scusa di incontrare il micio più famoso della storia della scienza (anche se non è mai esistito), l'autrice racconta che cosa è la fisica quantistica, perché è strana, perché ha "disturbato" la fisica classica e si è indissolubilmente legata con la filosofia e con il concetto di realtà. O meglio se lo fa raccontare da lui, dal felino! Il tris nipote del gatto di Schroedinger. Un racconto leggero e molto british nel quale Monica Marelli segue il tono della rilassatezza e la via della semplicità per spiegarci con rigore una bella fetta di fisica.
15,00

Il gatto di Tesla. Invernzioni, ricerche e meraviglie dell'elettromagnetismo

di Monica Marelli

editore: Scienza express

pagine: 136

"Il gatto di Tesla" è il proseguimento ideale di "C'era un gatto che non c'era"
15,00

La fisica di 007. I segreti della scienza al servizio di Sua Maestà

editore: Scienza express

pagine: 176

Le missioni di Bond, James Bond, sono un susseguirsi di velocità ed equilibrio, balistica e informatica, crittografia e anatomia. Ci muoviamo tra armi, veicoli, i trucchi delle Bond girl e i gadget forniti da Q, che sfruttano di volta in volta l'ultimo ritrovato della scienza e della tecnica. E dietro a tutto c'è solo tanta buona vecchia fisica.
12,00

Questa è la storia di un gatto senza memoria

di Monica Marelli

editore: Scienza express

pagine: 144

11,90

La luce, l'acqua e la gatta Pilù. Racconti di fisica per ragazzi

di Marta Ellero

editore: Scienza express

In un'atmosfera che ricorda quella de "La gabbianella e il gatto", un vecchio professore di fisica in pensione, innamorato della sua materia, non perde occasione per spiegare alla gatta Pilù e al pappagallo Guance i principi scientifici nascosti nei fenomeni di tutti i giorni. Come mai i remi appaiono spezzati nell'acqua? Perché il pepe resta a galla sul brodo? Cosa vede un pesce quando osserva la luce dalla sua boccia? Qual è il percorso delle nuvole di vapore che escono da una tazza i te? Assieme alla gatta e al pappagallo anche i lettori seguiranno le sue spiegazioni. E la comprensione è assicurata. Età di lettura: da 12 anni.
8,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.