Il tuo browser non supporta JavaScript!

Storia e Letteratura: Archivio della letteratura cattolica

«Linea nuova» 1964-1967. Antologia della rivista

editore: Storia e Letteratura

pagine: 252

Nel panorama delle riviste culturali del Novecento, «Linea Nuova» (1964-1967) si ritaglia un posto tutto suo
38,00

L'occhio simile al sole

di Luigi Fallacara

editore: Storia e Letteratura

pagine: 328

In un incontentabile lavoro correttorio, Luigi Fallacara (Bari 1890-Firenze 1963) si dedica, tra il 1945 e il 1954, al romanzo
54,00

La risata dell'invisibile

di Pasquale Maffeo

editore: Storia e Letteratura

pagine: 107

Alcune decine di persone si danno convegno per una settimana di ritiro in un antico monastero, lontano dalla convulsa vita cit
18,00

Carteggio 1973-1983

editore: Storia e Letteratura

pagine: 96

Carlo Betocchi scopre per caso su «L'Albero» alcune poesie del croato Nikola Sop tradotte in italiano
18,00

L'eterna infanzia

di Luigi Fallacara

editore: Storia e Letteratura

pagine: 334

Accedere all'eterno è la meta del viaggio terrestre dell'uomo, il frutto di una lunga gestazione che abbraccia l'anima intera,
38,00

Mario Apollonio e il Piccolo teatro di Milano. Testi e documenti

editore: Storia e Letteratura

pagine: 384

Il volume ricostruisce, con completezza di riferimenti documentari, il ruolo svolto da Mario Apollonio nella fondazione del 'P
54,00

Mario Luzi. Un viaggio terrestre e celeste. Con un'appendice di scritti dispersi

editore: Storia e Letteratura

pagine: 290

A cent'anni dalla nascita di Mario Luzi, il volume curato da Paola Baioni e Davide Savio ricorda la figura del grande poeta raccogliendo una serie di interventi che ne indagano l'eredità, tuttora viva e operante sulla letteratura italiana. È soprattutto l'ultima stagione dell'opera luziana, quella "paradisiaca", a porsi come centro dell'attenzione: sotto l'insegna di 'Frasi nella luce nascente', Luzi ha sviluppato un coerente percorso di ricerca, che mirava ad approssimare i "fondamenti invisibili" dell'esistenza, secondo i modi dell'interrogazione e della lode a Dio. Oltre a ospitare i contributi dei maggiori studiosi di Luzi, il volume è impreziosito da sette scritti dispersi, taluni inediti, reperiti da Stefano Verdino, e dalla riproduzione di alcune carte del taccuino che ospita i lacerti embrionali di un'opera epocale, Nel magma, esaminati da Daniele Piccini. È presente inoltre una sezione di Testimonianze, dove i poeti stessi raccontano Luzi: Milo De Angelis, Franco Loi, Guido Oldani, Silvio Ramat, Davide Rondoni e Cesare Viviani recano un tributo di amicizia e di riconoscenza all'uomo e al maestro, faro insostituibile nelle acque agitate del Novecento.
32,00

Carteggio 1962-1969

editore: Storia e Letteratura

pagine: 208

Il carteggio raccoglie le lettere che il poeta fiorentino Carlo Betocchi e l'intellettuale siciliano Erminio Cavallero si sono scambiati tra il 1962 e il 1969. Da questa conoscenza, inizialmente sopo epistolare, è nata un'amicizia solida e una proficua collaborazione; Carlo Betocchi ha pubblicato poesie ed articoli su "Linea Nuova", la rivista fondata e diretta da Erminio Cavallero, che a sua volta è stato letto durante "L'Approdo" radiofonico, la trasmissione RAI a lungo gestita da Betocchi. Il carteggio dà conto di questo scambio intellettuale che si inserisce all'interno della corrente più aperta del cattolicesimo di quegli anni e ben ne rappresenta i dibattiti politici, religiosi e letterari e la temperie culturale.
28,00

I giorni incantati

di Luigi Fallacara

editore: Storia e Letteratura

pagine: 140

Usciti nel dicembre del 1930, "I giorni incantati" inauguravano la collana "Nostro Novecento", promossa dallo stesso Fallacara
22,00

Carteggio. 1930-1937

editore: Storia e Letteratura

pagine: 140

24,00

Carteggio 1934-1973

editore: Storia e Letteratura

pagine: 136

Con immancabile, urbanissimo garbo, nonostante convinzioni a volte differenti, l'intellettuale cattolico fiorentino Piero Bargellini e il critico laico, romano d'adozione, Enrico Falqui, carteggiano per un intero quarantennio, dai tempi del "Frontespizio" fino al 1973, leggendosi, aiutandosi, ragionando di vita e di cose letterarie. Ne esce uno spaccato di civiltà letteraria, nutrito di opere, di trame, di collaborazioni e di iniziative editoriali, che si accende, di volta in volta, intorno al valore e alla fama di Dino Campana, di Carlo Emilio Gadda, di Anna Maria Ortese o di Giovanni Papini, al centro di un'amichevole polemica consumatasi sulle pagine delle riviste.
22,00

Bibliografia di Carlo Betocchi

editore: Storia e Letteratura

pagine: 232

Autore di raccolte poetiche, scrittore, animatore della rivista "II Frontespizio" e in anni più tardi della seguita trasmissione radiofonica "Approdo letterario", Carlo Betocchi è stato protagonista dell'ambiente intellettuale italiano per oltre mezzo secolo. La sua presenza nel dibattito culturale è ben rappresentata dalla lunga collaborazione alle riviste di cultura e ai principali quotidiani del tempo, che questo volume ricostruisce attraverso l'esame del materiale appartenuto al poeta e lo spoglio sistematico della stampa periodica, dando notizia di numerose prose mai riunite in volume. Più nota al grande pubblico, anche la produzione poetica risulta da questa indagine molto più articolata, grazie alla segnalazione di numerosi componimenti rimasti sparsi nelle sedi più diverse.
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento