Vita e pensiero: Studi interdisciplinari sulla famiglia

Famiglia e povertà relazionale. Multidimensionalità del fenomeno e buone pratiche innovative

Famiglia e povertà relazionale. Multidimensionalità del fenomeno e buone pratiche innovative

editore: Vita e pensiero

pagine: 272

La famiglia è essenzialmente una relazione: le sue forme di fragilità e di povertà sono fragilità e povertà delle e nelle rela
25,00
Famiglia e lavoro: intrecci possibili

Famiglia e lavoro: intrecci possibili

editore: Vita e pensiero

pagine: 216

Famiglia e lavoro, fortemente trasformati dai cambiamenti demografici e tecnologici, hanno profondamente mutato la natura dell
18,00
Giovani in transizione e padri di famiglia

Giovani in transizione e padri di famiglia

editore: Vita e pensiero

pagine: 200

Da diversi decenni si parla e si scrive di crisi del ruolo paterno
20,00
La natura dell'umana generazione

La natura dell'umana generazione

editore: Vita e pensiero

pagine: 200

Il volume mette a tema la procreazione ottenuta mediante tecnologie e le conseguenze antropologiche, culturali e sociali di qu
20,00
L'allungamento della vita. Una risorsa per la famiglia, un'opportunità per la società

L'allungamento della vita. Una risorsa per la famiglia, un'opportunità per la società

editore: Vita e pensiero

pagine: 335

Gli anziani attivi sono al centro di un'attenzione crescente in Italia e in Europa. Scegliere di svolgere un ruolo attivo anche in età avanzata si configura, innanzitutto, come un'opzione soggettiva, che chiama in gioco l'intero spettro delle risorse fisiche, psicologiche, relazionali, etiche e valoriali di cui l'individuo dispone. Questa opzione personale assume una specifica rilevanza a livello societario poiché, mediante l'activity, è possibile per la persona anziana esperire una dimensione intersoggettiva e prosociale, cruciale per il perseguimento di un soddisfacente ruolo sociale. Il presente volume offre un'articolata riflessione di natura interdisciplinare avvalendosi di contributi sociologici, psicologici e socio-demografici. Il fenomeno dell'active ageing è analizzato sia per quanto riguarda gli scambi tra le generazioni sia per ciò che concerne il benessere e la soddisfazione, l'uso delle tecnologie multimediali e i comportamenti prosociali e di volontariato. Un valore aggiunto del volume è rappresentato dal fatto che la maggior parte dei contributi si è potuta avvalere dei risultati emersi da una corposa ricerca quantitativa condotta in Italia e di analisi condotte a livello europeo.
30,00
Allargare lo spazio familiare: adozione e affido

Allargare lo spazio familiare: adozione e affido

editore: Vita e pensiero

pagine: 316

Adozione e affido non sono forme nuove di fare famiglia. Da sempre hanno rappresentato una risposta spontanea del sociale al bisogno di 'cura' dei bambini privi di un contesto familiare adeguato e al tempo stesso una espressione del desiderio 'generativo' e prosociale delle famiglie. Si tratta di due istituti giuridici che meritano di essere rilanciati, sottolineandone le potenzialità e riscoprendone la più autentica natura. Infatti sono forme che consentono di mettere in luce alcuni elementi costitutivi del famigliare, essenziali oggi, forse più che in passato, per riflettere sul significato dell'essere genitori e dell'essere figli. Adozione e affido si collocano nel punto di intersezione tra familiare e sociale e ne rivelano la profonda interconnessione: anche il sociale, perciò, è chiamato ad assumere una specifica responsabilità nel sostenere le famiglie attraverso le diverse tappe del percorso dell'adozione e dell'affido. La trattazione congiunta delle tematiche relative all'adozione e di quelle relative all'affido, nei risvolti di somiglianza e di distinzione, e il respiro interdisciplinare e internazionale che attraversa tutti i contributi qualificano in modo peculiare questo volume, che si rivolge a studenti, a professionisti e a operatori del settore impegnati nell'accompagnamento delle famiglie adottive e affidatarie.
27,00
Famiglie in difficoltà tra rischio e risorse

Famiglie in difficoltà tra rischio e risorse

editore: Vita e pensiero

pagine: 340

18,08