Il tuo browser non supporta JavaScript!

A & B: Euterpe

L'elegia ernica

di Giuseppe Piazza

editore: A & B

pagine: 100

12,00

Incontri e frattaglie

di Santino Mirabella

editore: A & B

pagine: 64

10,00

Come la larva del bombice del gelso

di Maria Grazia Patanè

editore: A & B

pagine: 102

La larva del bombice del gelso, come è noto, è una falena addomesticata dall'uomo al solo scopo di produrre il prezioso filato
10,00

Danza di equinozi

di Floriana Ferro

editore: A & B

pagine: 112

Una raccolta frammentaria, divisa in sezioni e in liriche singole, i cui versi parlano di una poesia visionaria, di amori spirituali e carnali, di un breve esilio, di affetti primordiali minati dalle fondamenta. Ogni poesia è una parziale prospettiva sul mondo, frammento vitreo di uno specchio infranto. A unire questi pezzi, dispersi come pulviscolo astrale, un movimento circolare. La primavera, sbocciata nella prima sezione, ritorna nell'ultima lirica, ponendo fine all'inverno. E così si alternano musicalmente le stagioni, come i personaggi della Danza di Matisse.
10,00

La sorgente delle muse

di Stella Carlino

editore: A & B

pagine: 120

Stella Carlino è una dei pochi cui sia riuscito di individuare il luogo dove si incontrano le istanze del Mito e le istanze del Logos, della morale e delle ragioni profonde dell'essere umano. E lo fa con il canto e con la giusta partecipazione oggettiva, così come, ai tempi dei Greci, poteva fare soltanto un poeta sfiorato dalla grazia e verità delle Muse.
10,00

Matura femmina aspra

di Pierangelo Spadaro

editore: A & B

pagine: 72

Il giovane autore di questi versi lascia scorrere il flusso dei ricordi dipingendo dei quadri di vita dai tratti decisi ed essenziali.
10,00

Per i viali senza via

di Santino Mirabella

editore: A & B

pagine: 60

10,00

Lo sfasciacarrozze

di Riccardo Raimondo

editore: A & B

pagine: 72

In questa atmosfera onirica, la dialettica è tutta interiore, giocata su un enigma non risolto: il movimento frenetico e perturbante della vita e del suo vortice impetuoso e il silenzio e l'immobilità della contemplazione, nella agognata stasi dell'elemento liquido, così fortemente strutturante, così profondamente tessuta con le memorie e così ossessiva da spingersi oltre i codici del dicibile, attraverso le personificazioni, le allegorie, le visioni.
10,00

Vorrei

di Lucio Freni

editore: A & B

pagine: 152

12,00
12,00

Poesie scelte

di Giancarlo Spano

editore: A & B

pagine: 160

14,00
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento