Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ares: Profili

Etty Hillesum. Il coraggio della scrittura

di Annalisa Consolo

editore: Ares

pagine: 160

Etty Hillesum (1914 -1943) iniziò a scrivere un diario dopo l'incontro fulminante con lo psicochirologo Julius Spier
15,00

Per Salvatore Quasimodo

editore: Ares

pagine: 232

La vita, la geografia poetica, gli ideali, le inquietudini, la fede di uno dei grandi protagonisti della nostra letteratura -
18,00

Emilio Salgari. Il grande sogno

di Ferruccio Parazzoli

editore: Ares

pagine: 160

Chi l'avrebbe detto che uno scrittore pluripremiato, autore di oltre 50 romanzi e per anni direttore degli «Oscar» Mondadori,
15,00
15,00

Fëdor Dostoevskij. Nostro fratello

di Armando Torno

editore: Ares

pagine: 160

«Potrebbe essere accolto tra gli eterni soltanto per una riga lasciata in uno dei suoi libri o semplicemente affidata a una le
14,00

Andy Warhol nascosto

di Michele Dolz

editore: Ares

pagine: 80

Andy Warhol (Pittsburgh 1928 - New York 1987) è stato l'artista più influente del Novecento, l'uomo che ha creato un modo nuov
12,50

T. S. Eliot nel fuoco del conoscere

di Daniele Gigli

editore: Ares

pagine: 168

A oltre cinquant'anni dalla morte, il nome di T
14,00

Michelangelo. L'uomo & l'artista fuori dai cliché

di Vitoria María Ángeles

editore: Ares

pagine: 248

Pochi personaggi della storia sono stati oggetto di tanti studi e dibattiti come Michelangelo
18,00

Dino Buzzati. Bricoleur & cronista visionario

di Antonia Arslan

editore: Ares

pagine: 192

«Tantissimi anni fa, per una collana chiamata "Invito alla lettura di
13,50

Elisabetta «la Sanguinaria». La creazione di un mito. La persecuzione di un popolo

di Elisabetta Sala

editore: Ares

pagine: 376

Di tutta la grande famiglia dei «fratelli riformati», gli anglicani sono quelli che più si avvicinano ai cattolici
23,00

L'ira del re è morte. Enrico VIII e lo scisma che divise il mondo

di Elisabetta Sala

editore: Ares

pagine: 256

Nel secolo che vide frantumarsi l'unità religiosa d'Europa, il capriccio e la determinazione di un sovrano furono sufficienti,
18,00

J. K. Rowling. L'incantatrice di babbani

di Marina Lenti

editore: Ares

pagine: 384

La vicenda artistica di Joanne Kathleen Rowling non ha precedenti nella storia dell'industria libraria. Mai, prima di lei, un autore era assurto a fama e ricchezza così velocemente e, al tempo stesso, in maniera così estesa e capillare. Nel giro di una dozzina d'anni la scrittrice è passata da un sussidio di disoccupazione pari a 278 sterline al mese a una fortuna stimata in 530 milioni di sterline, diventando un fenomeno editoriale, cinematografico e mediatico. A uno sguardo più attento è possibile scorgere, tuttavia, il sottile filo «magico» che lega gli eventi e capire come i 32 anni che vanno dalla sua nascita alla pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale non siano altro che un lungo terreno preparatorio per tutto quello che verrà superficialmente etichettato dalla stampa anglosassone come una semplice storia «dagli stracci alla ricchezza», ma che in realtà ha tutti gli appassionanti connotati di un racconto fantastico. Un racconto che questo saggio biografico narra in dettaglio grazie a scrupolose e ampie ricerche, dimostrando la fondatezza del vecchio adagio: «Attenti a ciò che desiderate. Perché potrebbe avverarsi...».
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.