Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Book time: AS/SAGGI

Saggio sulla letteratura inglese e considerazioni sul genio degli uomini, dei tempi e delle rivoluzioni

di François-René de Chateaubriand

editore: Book time

pagine: 623

Il "Saggio sulla letteratura inglese", pubblicato in 2 volumi nel 1836, passa spesso inosservato tra i numerosi testi di Chate
25,00

La Russia nella poesia di Pier Paolo Pasolini

di Francesca Tuscano

editore: Book time

pagine: 190

La Russia è una presenza costante nelle fonti pasoliniane. Scorrendo le pagine di Pasolini, in ogni settore della sua opera, si troveranno rimandi alla letteratura, storia e cultura russe. Si potrebbe dire che nella cultura italiana del Novecento c'è un "filo russo" che collega una serie di intellettuali "di svolta", da Marinetti a Pirandello e Alvaro, a Gobetti, Gramsci e Pasolini, senza dimenticare Ripellino e Landolfi. Ma Pasolini è stato, nel Novecento, il più russo degli scrittori e degli intellettuali italiani, perché ha vissuto "da russo" (cioè in stretto legame con il popolo) il compito civile dell'intellettuale e il mandato del poeta. Questo "assaggio" riguarda la poesia di Pasolini ed evidenzia quanta parte abbia la cultura russa nell'ispirazione e nella scrittura poetica pasoliniana.
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.