Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Città Nuova: Commenti spirituali. Nuovo Testamento

Vangelo secondo Giovanni

di Giorgio Zevini

editore: Città Nuova

pagine: 592

Vangelo spirituale nel senso teologico della parola, il Vangelo di Giovanni si propone di penetrare - e di aiutare anche noi a penetrare con lui - oltre i dati esteriori della vita di Gesù per scoprire il mistero del Figlio di Dio. In questo senso, Gesù diventa per Giovanni "simbolo di se stesso": in quanto Gesù si manifesta esteriormente agli uomini, egli li conduce verso se stesso, ma rimanendo insondabilmente nascosto. Oggi tutti gli esegeti sono concordi nel riconoscere al Vangelo di Giovanni il suo carattere simbolico, senza però misconoscerne il valore storico. Gli episodi del Vangelo, allora, vanno letti ad un duplice livello, quello storico e quello simbolico. In questa prospettiva, il presente commento si propone di operare una nuova sintesi tra esegesi critica e ricerca del "senso spirituale", che è certamente la migliore per "comprendere e gustare" appieno san Giovanni.
38,00

Il Vangelo di Marco alla luce dei Padri della Chiesa

di Francesco Trisoglio

editore: Città Nuova

pagine: 344

Un commento al Vangelo di Marco che non rappresenti per il lettore un momento di comprensione puramente intellettuale del Vangelo, quanto l'occasione per un incontro intimo e vitale con la Parola di Dio che possa tradursi in efficace fermento per la vita quotidiana: è l'obiettivo del volume. In questo, il commento guarda direttamente alla tradizione delle origini, quando la Scrittura era principalmente letta nell'ambiente liturgico nel quale veniva trasferita in preghiera, ed era predicata nelle omelie, nelle quali importava più motivare la vita che soddisfare l'esattezza critica. Espressione diretta e somma di questa tradizione sono i Padri della Chiesa ai quali l'Autore si riferisce costantemente.
14,00

Vangelo secondo Luca

di Gérard Rossé

editore: Città Nuova

pagine: 288

Nel raccontare la vita di Gesù, consapevole del suo valore universale, l'evangelista Luca non si rivolge unicamente alla ristretta cerchia dei credenti, ma intende farsi leggere anche negli ambienti di cultura greco-romana. Pertanto, pur considerandosi un "servitore" della Parola, mira ad una trasmissione più scientifica e certa dei fatti narrati che possa costituire un riferimento sicuro per le generazioni future. Luca scrive attualizzando fatti ed insegnamenti: nel racconto si respira il pensiero dell'evangelista e la situazione storica della comunità cristiana, con le sue esigenze e problemi. Su una solida base esegetica, il commento, volutamente privo di tecnicismi, intende avvicinare il lettore in modo semplice e diretto al testo, per cogliere la straordinaria ricchezza spirituale di questo vangelo.
20,00

Vangelo secondo Marco

di Rudolf Schnackenburg

editore: Città Nuova

pagine: 472

29,00

Vangelo secondo Matteo

di Wolfgang Trilling

editore: Città Nuova

pagine: 488

29,00

Vangelo secondo Matteo

di Wolfgang Trilling

editore: Città Nuova

pagine: 336

17,00

Vangelo secondo Marco

di Rudolf Schnackenburg

editore: Città Nuova

pagine: 224

11,50

Vangelo secondo Marco

di Rudolf Schnackenburg

editore: Città Nuova

pagine: 336

17,00

Seconda lettera a Timoteo

di Joseph Reuss

editore: Città Nuova

pagine: 84

5,00

Lettera agli ebrei

di Franz-Joseph Schierse

editore: Città Nuova

pagine: 144

7,00

Seconda lettera ai Corinti

di K. Hermann Schelkle

editore: Città Nuova

pagine: 240

12,50

Le tre lettere di Giovanni

di Wilhelm Thüsing

editore: Città Nuova

pagine: 216

11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.