Il tuo browser non supporta JavaScript!

Città Nuova: Formazione Cristiana e Liturgia. Caritas

Misericordia e verità si incontreranno (Sal 85,11). Itinerario per vivere l'Avvento e il Natale 2015 in famiglia

editore: Città Nuova

pagine: 48

Misericordia deriva dall'ebraico "rahamin", ossia grembo, viscere materne
2,10

Il pane di ogni giorno. Cinque storie da mangiare

di Cosetta Zanotti

editore: Città Nuova

pagine: 24

Qual è il pane di ogni giorno nelle varie culture? Attraverso cinque leggende che narrano l'origine del cibo quotidiano di comunità diverse e lontane, i bambini sono invitati a scoprire una comune fraternità. Ricette dolci, salate, speziate, arricchite con gli ingredienti più vari, identificano la cultura dei popoli che per necessità o fantasia le hanno inventate. Il testo è valorizzato da vivaci illustrazioni di Giuseppe Braghiroli. Colorato, curato nei testi il libro si presta ad accompagnare i bambini che si preparano alla Prima Comunione. Età di lettura: da 7 anni.
3,00

Una sola famiglia umana, cibo per tutti. Cinque storie da mangiare

di Zanotti Cosetta

editore: Città Nuova

pagine: 24

Cinque racconti, dei cinque continenti, che attingono alla saggezza dei popoli e legano cibo e senso della condivisione come c
2,80

Il pane di ogni giorno (Cf. Lc 11, 3). Itinerario per vivere la Quaresima e la Pasqua 2015 in famiglia

editore: Città Nuova

pagine: 48

In preparazione alla Pasqua 2015, un percorso sul tema della carità e della condivisione che giorno per giorno propone esperienze di accoglienza, riflessioni e preghiere per approfondire i temi della Campagna "Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro", promossa dalla Caritas e da una trentina di organismi, associazioni, movimenti ecclesiali. Il tema è il pane, cibo di ogni giorno da consumare in fraternità, scelto da Gesù che per noi si è fatto pane. In un momento in cui a molta parte della popolazione mondiale non è garantito né cibo, né acqua, né libertà, né pace, diventa un invito a tutti coloro che vogliono contribuire a cambiare la situazione come Graziella Fumagalli, medico nell'ambulatorio di Caritas Italiana, uccisa 20 anni fa a Merca in Somalia il 22 ottobre 1995, è sua la frase "è compito mio!", pronunciata pur essendo consapevole delle minacce di morte, che caratterizza la Campagna e che Caritas propone a tutti.
2,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.