Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Bompiani

Il ritorno è lontano

di Alessandra Sarchi

editore: Bompiani

pagine: 240

Che cosa ci cura e che cosa ci salva, noi come esseri umani e il pianeta come luogo del nostro vivere? Sara è un'archivista di
19,00

Un giorno tutto questo sarà tuo

di Lidia Ravera

editore: Bompiani

pagine: 320

Seymour ha quindici anni e ama definirsi un adolescente disturbato
20,00

Le nostre mogli negli abissi

di Julia Armfield

editore: Bompiani

pagine: 240

Leah, biologa marina, torna a casa dopo una missione sul fondo dell'oceano che si è conclusa in tragedia
18,00

Storia dei miei soldi

di Melissa Panarello

editore: Bompiani

pagine: 208

A raccontarci questa storia è una scrittrice, resa famosa quando era molto giovane da un audace romanzo nel quale metteva in s
18,00

Shogun. Ediz. tie-in

di James Clavell

editore: Bompiani

pagine: 1104

Partito alla volta dell'Oriente per il monopolio olandese del commercio con Cina e Giappone, John Blackthorne, comandante dell
20,00

Sud

di Mario Fortunato

editore: Bompiani

pagine: 304

Le famiglie felici non sono interessanti; quelle complicate sì
14,00

La scelta

di Sigfrido Ranucci

editore: Bompiani

pagine: 324

Sigfrido Ranucci è uno di quegli uomini che coincidono in modo assoluto con il lavoro che si sono scelti
20,00

Clandestine. Il romanzo delle donne

di Marta Stella

editore: Bompiani

pagine: 396

"Siamo le figlie di chi ha combattuto la guerra lontano dal fronte
20,00

Se solo tu mi toccassi il cuore

di Maxence Fermine

editore: Bompiani

pagine: 156

Luna ha quarantacinque anni
16,00

Il fondaco nudo

di Domenico Rea

editore: Bompiani

pagine: 272

Agglomerato di case decadenti e fetide dagli ingressi bui e senza finestre, "fondaco" è la parola chiave che schiude un mondo
14,00

L'educazione sentimentale

di Gustave Flaubert

editore: Bompiani

pagine: 592

Un diciottenne di provincia tutto fascino e sogni va a studiare a Parigi
16,00

Flatland. Romanzo a più dimensioni

di Edwin A. Abbott

editore: Bompiani

pagine: 176

Nata come satira della società vittoriana, questa novella è stata riscoperta e rivalutata solo nel XX secolo, dopo la divulgaz
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.