Il tuo browser non supporta JavaScript!

Contrasto

Immagini dal pianeta terra

di Wim Wenders

editore: Contrasto

pagine: 128

49,00

Lo straniero vol. 66-67

editore: Contrasto

pagine: 172

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Giacomo Panizza, Bijan Zarmanditi, Marco Ansaldo, Paolo Longo, Peter Kammerer, Alessandro Messina, Giulio Marcon, Silvia Zugno, Luigi Marconi, Mahmud Darwish, Giuseppe Marchetti, Sandro Lombardi.
7,00

Storie di sguardi. La fotografia da Nadar a Elliott Erwitt: Dall'invenzione all'arte della fotografia-Il mezzo dei tempi moderni-Dall'istante all'immaginario

di Michel Frizot

editore: Contrasto

pagine: 426

Una panoramica su 150 anni d'invenzione fotografica, per esplorare i diversi "modi di vedere" attraverso una serie di immagini
36,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 127

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Sujata Bhatt, Piergiorgio Giacchè, Goffredo Fofi, Majid Rahnema, Daniele Archibugi, Raffaele Marchetti, Guido Viale, Enzo Ferrara, Njabulu Ndebele, Johan Deflander, Alessandra Di Majo.
7,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 127

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Gianfranco Bettin, Giulio Marcon, Alessandro Leogrande, Alberto Rocchi, Giovanni Sartori, Paul Singer, Renato Novelli, Eric Salerno, Jamil Hilal, Ilan Pappe, Rema Hammami.
7,00

Lo straniero vol. 62-63

editore: Contrasto

pagine: 174

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Alex Langer; Làszlò Földényl; Kyoko Hayashi; Mazzoleni Novara; Giancarlo De Carlo.
7,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 126

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Irving Howe, Alessandro Messina, Michele Esposito, Pino Ferraris, Francesco Ciafaloni, Laura Gonzales, Rithy Panh, Walter Romeo, Ivan Illich.
7,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 126

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Marco Lombardo Radice, Giancarlo Gaeta, Piergiorgio Giacchè, Vittorio Giacopini, Alessandro Leogrande, Stefano Liberti, Domenico Chirico, Alessandra Di Maio, Francesca Romana Paci, Yvonne Vera.
7,00

Man Ray

di Man Ray

editore: Contrasto

pagine: 133

"Man Ray era innanzitutto un esperto di fotografia
14,90

Gianni Berengo Gardin

di Gianni Berengo Gardin

editore: Contrasto

pagine: 439

Il volume presenta una completa antologia di Berengo Gardin. Duecentocinquanta immagini, divise in 11 sezioni, introdotte ognuna da un breve testo di Sandro Fusina, permettono di apprezzarne pienamente lo sguardo curioso e attento. In cinquanta anni di viaggi e lavoro, in Italia e nel mondo, il patrimonio visivo di Berengo Gardin, esposto in innumerevoli mostre, e custodito nei più importanti musei, costituisce una documentazione unica e irripetibile del nostro tempo. Questo libro è il racconto di una vita in fotografia, accompagnato da tre dialoghi dell'autore: su di sé con Goffredo Fofi, sulle sue foto con Frank Horvat, sui suoi libri con Floriana Pagano.
65,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 119

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Simone Weil; Vittorio Giacopini; Yitzhak Laor; Alessandro Triulzi; Luca Lambertini; Giacomo Borella; Raúl Cárdenas; Andrew Freear; Wendell Berry; Antonio Pascale; Giovanni Zoppoli.
7,00

Gianni Berengo Gardin

editore: Contrasto

pagine: 140

Gianni Berengo Gardin ha alle spalle cinquant'anni di fotografia. Anzi mezzo secolo, come preferisce definirli. Perché cinquant'anni sono tanti mentre mezzo secolo suona come un pezzetto di storia. E il concetto di storia, legato al tempo e agli eventi degli uomini, non può non piacere a un maestro dell'immagine. La storia raccontata dalle immagini di Berengo si snoda in un mondo in bianco e nero, fatto di volti, gesti, paesaggi, architetture, eventi quotidiani, nel quale il fluire del tempo sembra fermarsi. In questo consiste il segreto della modernità dell'opera di Berengo: nella capacità di conservare inalterato uno sguardo classico e allo stesso tempo di accettare tutti gli incontri, tutte le sfide che la realtà contemporanea mette sul suo cammino.
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento