Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ediesse

L'altipiano. Emilio Lussu ottant'anni dopo

editore: Ediesse

pagine: 136

Scritto in esilio tra il '36 e il '37, apparso in Francia nel '38, in Italia da Einaudi nel '45, "Un anno sull'Altipiano" è un
13,00

Conversando con Farbizio Barca. Viaggio nell'Italia disuguale

editore: Ediesse

pagine: 126

La disuguaglianza è il peggiore nemico del tempo presente, rissa può assumere molte forme: c'è quella economica, quella social
13,00

Il lavoro è dignità. Le parole di papa Francesco

editore: Ediesse

pagine: 261

Qualcuno lo chiama «il Papa sindacalista», qualcuno dice che è «il leader della sinistra globale», ma la vera ispirazione di F
16,00

Eguaglianza e divieti di discriminazione nell'era del diritto del lavoro derogabile

editore: Ediesse

pagine: 461

La riduzione delle tutele classiche e inderogabili del lavoro realizzata con le recenti riforme mediante l'ampliamento degli s
35,00

Bruno Trentin dieci anni dopo

editore: Ediesse

pagine: 98

"Scorrendo le pagine di questo prezioso volume, chiunque abbia avuto il privilegio di conoscere Bruno Trentin o abbia avuto co
20,00

La schiavitù

di Marco Fioravanti

editore: Ediesse

pagine: 212

Il libro si propone di indagare la storia della schiavitù da una prospettiva giuridica che, rispetto agli aspetti sociali, pol
14,00

Memoria

di Pietro Ingrao

editore: Ediesse

pagine: 224

"Memoria", tra gli inediti conservati nell'Archivio Pietro Ingrao, è il primo che viene pubblicato
15,00

La società della prestazione

editore: Ediesse

pagine: 211

La sociologia ha fin dai suoi esordi ciclicamente individuato espressioni suggestive per descrivere il prodursi del mutamento
12,00

Pensioni: la riduzione del danno. Problemi sociali e soluzioni legislative dopo i governi Berlusconi e Monti

editore: Ediesse

Il sistema pensionistico è uno dei punti su cui si valuta la civiltà di un Paese
13,00

Il lavoro e le catene globali del valore

editore: Ediesse

pagine: 216

Lungi dall'aver eliminato la possibilità per il lavoro di esprimere il proprio dissenso, i movimenti del capitale sono stati a
12,00

Sindacato, politica, autonomia. Per Riccardo Terzi

editore: Ediesse

pagine: 174

Riccardo Terzi, nato a Bergamo nel 1940 e morto a Milano nel 2015, lascia un prezioso contributo di studi, che il Gruppo di lavoro a lui intitolato si prefigge di ordinare e valorizzare, partendo da questo lavoro, realizzato con la Cgil di Bergamo. Il volume raccoglie gli esiti di un seminario del 2015 con contributi, tra gli altri, di Adolfo Braga, Aldo Bonomi e Marco Revelli, un'intervista a Terzi e alcuni suoi interventi sulla storia e i mutamenti dei rapporti fra i soggetti della rappresentanza politica e della rappresentanza sindacale. «Terzi si interroga sulle trasformazioni della politica e della democrazia partendo da lontano, da quel repertorio di possibilità che è il passato. E misura la prossimità, e soprattutto la distanza, del presente rispetto a quel passato. Il paradosso di un modello di regime politico che nasce nel conflitto sociale per l'inclusione di ampie frazioni di popolazione escluse e finisce per funzionare come un sistema oligarchico destinato a configurare un'arena, distante dalla cittadinanza democratica, in cui si svolgono meri giochi di potere, è messo in luce da Terzi che può così insistere sul mutamento strutturale di ciò che usiamo chiamare 'politica'. E l'effetto inaspettato dell'esercizio del senso della storia è che solo così puoi vedere in altro modo lo stato delle cose presenti, puoi abbandonare un modo ormai opaco e distorto di nominare le cose e, forse, puoi scovare con uno sguardo libero e critico un varco per possibilità e alternative che la dittatura del presente azzera e rende opache o inaccessibili.» (dalla prefazione di Salvatore Veca)
12,00

Rapporto sui diritti globali 2016. Fortezza Europa, polveriera del mondo

editore: Ediesse

pagine: 516

Il Rapporto sui diritti globali è uno studio annuale, unico a livello internazionale, che analizza i processi connessi alla gl
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.