Il tuo browser non supporta JavaScript!

Manni

La mente irretita

di Tortorici Michele

editore: Manni

pagine: 88

Mano a mano che ci si inoltra nell'itinerario che la delimita, questa raccolta poetica deposita il suo respiro lirico per acco
9,00

Vico del Fico al Purgatorio

di Giuseppina De Rienzo

editore: Manni

pagine: 200

Questo romanzo parla di uomini incapaci di farsi amare. Di una donna bionda arenata in un rapporto sbagliato. Di una incredibile fuga finale. Di Maria, che si ribella per sempre al suo tirannico marito. E di una madre che si ammala, e infine muore, senza riuscire a carezzare il viso della figlia. E di un processo penale in cui sfilano, uno dopo l'altro, tutti i volti di una famiglia sperduta. E di un uomo anziano, un "diverso", un femminiello che forse ha amato soltanto una volta. E di una Napoli scrostata e domestica, tutta scossa da tormenti familiari. La scrittura dell'autrice è sensuale e sentimentale e, d'improvviso, oggettiva come un referto giudiziario, perché i personaggi di questo "purgatorio" hanno tutti perso, dolorosamente, la sfida salvifica dell'amore vero.
17,00

Un anno a Soyumba

di Prete Antonio

editore: Manni

pagine: 31

Un viaggiatore occidentale si ritrova a vivere per sei mesi nei villaggi di un'isola dei tropici, a contatto con un civiltà an
5,00

Televisione

di Castaldi Marosia

editore: Manni

pagine: 32

Le piccole cose di ogni giorno, la malattia, il ritmo scandito dagli impegni domestici, dalle figlie, da una televisione sempr
5,00

Le regole di Anacleto

di Cavaccini Nora

editore: Manni

pagine: 136

14,00

Treni

di Catelli Giovanni

editore: Manni

pagine: 64

9,00

Il bambino perfetto

di Sissa Giancarlo

editore: Manni

pagine: 80

11,00

Parole al vento

di Luigi Malerba

editore: Manni

pagine: 296

18,00

Maschere serene e disperate

di Raffaele Nigro

editore: Manni

pagine: 36

Cinque prose autobiografiche sull'infanzia e la giovinezza, i primi amori e il ménage coniugale, i genitori e gli amici di scuola. La gioia della vita e la paura della vecchiezza e, insieme, la nostalgia della terra in cui Nigro è cresciuto con i suoi riti religiosi, i detti popolari, le credenze della nonna. E poi il cibo, l'educazione politica, gli angeli come compagni di strada.
5,00
16,00

Deserti

di Spera Raffaella

editore: Manni

pagine: 224

18,00

Contrada Mocenigo

di Luzzardi Elisabetta

editore: Manni

pagine: 168

14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.