Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Vertigo

Maria

Una storia italiana d'altri tempi

di Zecchi Stefano

editore: Vertigo

pagine: 107

L'arte narrativa di Stefano Zecchi incontra in questo libro il genere della biografia, che qui diventa anche luogo esemplare i
9,90

Insignificanti tracce. Orme di variegato amore lasciate nelle stanze della mia vita

di Adriano Rizzello

editore: Vertigo

pagine: 130

Leggere questi componimenti è come aprire una piccola scatola dei ricordi impolverata e dimenticata in una soffitta: un eserci
9,90

Storie del mare profondo

di Stefano

editore: Vertigo

pagine: 26

In un tempo molto, molto lontano il mare era di un azzurro così intenso che sembrava confondersi con il cielo, e i pesci erano
12,90

La foresta dei due mondi

di Silvia Zoncheddu

editore: Vertigo

pagine: 447

Quando un Re si avvicina alla fine dei suoi giorni senza avere un erede al quale affidare il regno, la situazione si fa delica
17,90

Germogli

di Sandro Le Grazie

editore: Vertigo

pagine: 185

"Germogli" non è solo il titolo della raccolta di poesie di Sandro Le Grazie, è l'immagine stessa che rappresenta i componimen
11,50

Madonna del mare di Avetrana. Quindici quintali di fede

di Gaetano Saracino

editore: Vertigo

pagine: 256

Avetrana e le "sue" marine - Specchiarica e Torre Colimena - rappresentano una continuità geografica e "umana" cui da sempre i
15,00

La lumaca Gelsomina

di M. Rita Catapano

editore: Vertigo

pagine: 48

11,50

Le memorie di Rosa Malaspina

di Sara Baretta

editore: Vertigo

pagine: 174

13,90

Che s'addà fa' pe' muri! Affari e speculazioni sui morti a Napoli

di Migliaccio Alessandro

editore: Vertigo

pagine: 77

Novemila morti all'anno garantiscono a Napoli e provincia un giro d'affari illecito tanto enorme quanto raccapricciante
14,00

Io so... come hanno ucciso Pasolini. Storia di un'amicizia e di un omicidio

di Pelosi Pino

editore: Vertigo

pagine: 123

Finalmente dopo 35 lunghissimi anni, Pino Pelosi, ha deciso di parlare
15,00

La vita non basta. Racconti, favole e altre prose fantastiche

di Fernando Pessoa

editore: Vertigo

pagine: 187

Oltre ad aver lasciato un numero a tutt'oggi imprecisato di materiali e frammenti destinati ai più vari progetti, Fernando Pessoa ha anche distribuito, tra riviste e giornali, un gruppo di prose ortonime ascrivibili al genere racconto, nonché alcune traduzioni da questo stesso genere e il dramma statico "Il marinaio", leggibile come un racconto su indicazione dello stesso Pessoa. "La vita non basta" organizza e riunisce questi testi. Il lettore potrà così godere di un'inedita visione d'insieme sulla produzione in prosa più completa e perfetta di Pessoa, finora sparsa fra tanti volumi. Scelte interpretative e traduttive unitarie restituiscono tutta la sconcertante originalità e bellezza non solo di testi divenuti ormai classici quali "II banchiere anarchico" o lo stesso "II marinaio", ma anche di molti altri meno noti e più difficilmente reperibili, cui si aggiungono quattro inediti assoluti.
12,50

La solitudine di Thomas Cave

di Harding Georgina

editore: Vertigo

pagine: 209

Agosto, 1616
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.