Il tuo browser non supporta JavaScript!

Voland

Nostalgia

di Mircea Cartarescu

editore: Voland

pagine: 429

Quattro lunghi racconti legati da un inventario di sogni, immagini e ossessioni che investono la vita dei protagonisti. O forse il protagonista è uno solo, un unico personaggio in differenti tappe della sua vita. Sullo sfondo una città fiabesca, Bucarest: sordidi quartieri dormitorio, buche, fogne, costruzioni non terminate, spazi vuoti invasi dai rifiuti. Tutto si trasforma, acquistando un'aura misteriosa che, anziché prendere il posto del sordido, gli conferisce spessore e profondità. Nato a Bucarest nel 1956, Mircea Cartarescu è tra i più importanti scrittori rumeni contemporanei. Poeta, romanziere, critico letterario, ha ricevuto importanti riconoscimenti e i suoi libri sono stati tradotti in tutte le maggiori lingue europee.
18,00

Come sono strani gli uomini

di José Ovejero

editore: Voland

pagine: 195

Gli uomini e le donne. Nei dieci racconti che compongono il libro uomini e donne si osservano, si spiano, si sfidano. Sono creature imprevedibili nelle cui menti si accalcano desideri perversi, impronunciabili. Ed è proprio il desiderio il filo conduttore di questa raccolta, con le contorte e molteplici reazioni che provoca nell'uomo: dubbio, paura , passione. Nato a Madrid nel 1958, Ovejero è vissuto in Germania e poi a Bruxelles, dove risiede attualmente, conciliando il lavoro di interprete con quello di scrittore.
7,00

Uccidere il padre

di Nothomb ame`lie

editore: Voland

pagine: 91

Un'ambientazione quasi western fa da sfondo allo strano caso di Joe Whip, 15 anni: non sa chi sia suo padre e la sola cosa che
9,00

Due storie pietroburghesi

di Gogol' Nikolaj

editore: Voland

pagine: 131

Senza intenzione di avallare o contestare la questione nazional-popolare (il Gogol' 'ucraino' contrapposto al Gogol' 'pietrobu
10,00

Il corridoio di legno

di Giorgio Manacorda

editore: Voland

pagine: 159

A Berlino per un'indagine, un poliziotto torna al collegio in cui ha passato l'adolescenza. Qui si è formato il gruppo di amici che, una volta tornati in Italia, hanno dato origine alla lotta armata. Lui vuole capire come è successo, da quale male privato è nato il male pubblico. E ricostruisce la vicenda di due fratelli, del loro sodalizio e della loro competizione, e la storia delle loro donne tra Berlino, una livida Roma e una piccola isola persa in un lago. Il tutto in uno scenario dominato dalle milizie di un regime autoritario che si è istaurato in conseguenza della contestazione e del terrorismo. Un romanzo radicato nella concretezza dei luoghi ma fantastico quanto alla dimensione storica. La realtà non è andata così, ma così poteva forse andare a finire.
13,00

Nel paese dei briganti gentiluomini

di Alexandra David-Néel

editore: Voland

pagine: 443

Nel 1920 nessun occidentale aveva mai messo piede in Tibet. Questo libro è il resoconto del primo tentativo di Alexandra David-Néel di raggiungere quella terra sconosciuta percorrendo migliaia di chilometri in sella a un mulo e più spesso a piedi. Imprese folli e rischiose raccontate da una voce acuta e sincera che ci svela tutto il fascino dell'Oriente.
9,00

Tentativo di esaurimento di un luogo parigino. TELP. 1

di Georges Perec

editore: Voland

pagine: 62

Ottobre 1974. Per tre giorni consecutivi Georges Perec siede ai tavolini dei caffè o sulle panchine in place Saint-Sulpice, 6° arrondissement, Parigi, e osserva la piazza in differenti momenti della giornata. Prende accuratamente nota di tutto quello che vede: persone, macchine, autobus, animali, nuvole, cose all'apparenza insignificanti ma che fanno la vita di una grande città. Le innumerevoli variazioni impercettibili del tempo, della luce, delle foglie, delle ombre e dei colori sono colte da uno sguardo unico e vibrante, uno sguardo che ci restituisce un testo magistrale, un classico, ripubblicato a trent'anni dalla morte dell'autore.
12,00

Guida alla Barcellona ribelle

di Martínez Guillem

editore: Voland

pagine: 440

Questa guida ripercorre gli episodi storici situandoli nei luoghi della città e ci racconta Barcellona e la sua vocazione alla
16,50

Un anno nero per Miki

di Ovejero Jose`

editore: Voland

pagine: 199

Quando il figlio Boris muore in un incidente stradale e la moglie Verena viene assassinata, l'esistenza di Miki va in pezzi
14,00

Veleni di Dio, medicine del diavolo

di Couto Mia

editore: Voland

pagine: 150

Sidónio Rosa, giovane medico portoghese, si trasferisce a Vita Cacimba, in Mozambico, per amore della bella mulatta Deolinda
13,00
13,00

Marrakech

di Esther Freud

editore: Voland

pagine: 198

"Mi voltai. Il sole era una falce ardente, posata sul limitare del mondo. Irradiava lame di luce che filtravano attraverso una nuvola viola sottile come un'ostia e salivano fino alla volta del cielo. Restammo seduti, tremanti, a osservare il sole calare, consegnando il cielo a una luna che aveva esitato fin dal tardo pomeriggio, in attesa del suo momento di gloria." Marocco, anni '60. Una giovane donna arriva a Marrakech con le due figlie. Per lei, in fuga dalle soffocanti convenzioni della società inglese, si tratta di un viaggio alla riscoperta di se stessa e della propria dimensione spirituale. Le bambine, invece, cercano una figura paterna e punti di riferimento in un mondo pieno di fascino ma completamente nuovo, fatto di sapori sconosciuti e popolato da acrobati, mendicanti, pastori, da personaggi buffi ed eccentrici. Un romanzo tenero e divertente, in cui la vita delle tre protagoniste tra i colori e le tradizioni del Marocco è vista con gli occhi curiosi di una bambina di cinque anni.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.