Il tuo browser non supporta JavaScript!

Editrice Bibliografica: Bibliografia e Biblioteconomia

La ricerca qualitativa per le biblioteche

di Chiara Faggiolani

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 252

Il volume intende approfondire la metodologia di ricerca qualitativa applicata all'analisi dell'utenza dei servizi bibliotecari, rendendo conto delle nuove tendenze in atto nella biblioteconomia italiana che, avendo colto i limiti di una valutazione esclusivamente quantitativa basata su indicatori di performance, si spinge all'approfondimento di dinamiche più complesse riguardanti anche gli aspetti soggettivi e psicologici delle motivazioni, dei bisogni e della percezione da parte degli utenti, e che inoltre prende in considerazione ciò che nel tempo è cambiato "intorno" alla biblioteca. In un mondo che muta sempre più rapidamente competenza indispensabile per i professionisti dell'informazione è, infatti, saper fare ricerca nel quotidiano, per poter prendere le decisioni corrette che garantiscano il miglioramento continuo dei servizi. In tal senso l'approccio qualitativo risulta uno strumento indispensabile, capace di cogliere la varietà dei significati che un'istituzione apparentemente omogenea come la biblioteca può assumere, a seconda del contesto di riferimento, nella comunità sociale in cui si colloca.
26,00

Introduzione alla scienza dell'informazione

di Alberto Salarelli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 136

...
20,00

Open Access e comunicazione scientifica

di Cassella Maria

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 192

Il volume oltre una panoramica completa ed esaustiva sui principali temi dell'Open Access
24,00

I principi internazionali di catalogazione (ICP). Universo bibliografico e teoria catalografica all'inizio del XXI secolo

di Mauro Guerrini

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 343

Il volume è destinato agli studiosi di catalogazione e a chi si occupa di organizzazione dell'informazione. Il testo ricostruisce storicamente e filologicamente i sei anni, dal 2003 al 2009, dedicati dall'IFLA alla ricognizione di esperienze sulle modalità di costruzione delle strutture di mediazione tra universo bibliografico e utenti in varie parti del mondo e al tentativo di elaborare una teoria catalografica funzionale ai nostri tempi: dal primo incontro dell'IME ICC, IFLA Meeting of Experts on an International Cataloguing Code di Francoforte, alla pubblicazione degli ICP, International Cataloguing Principles, presentati al congresso IFLA di Milano del 2009. Punto di partenza è l'analisi dei Principi di Parigi dei 1961, sottoposti a verifica alla luce del mutato contesto bibliografico e tecnologico entro cui si realizza la mediazione tra risorse documentarie e utenti. La ricostruzione delle varie fasi di redazione dei nuovi principi è motivo per una riflessione più ampia su alcuni aspetti della teoria catalografica all'inizio del ventunesimo secolo. Postfazione di Attilio Mauro caproni.
30,00

Information literacy in biblioteca

di Laura Ballestra

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 271

Saper riconoscere quando e perché si ha bisogno di informazioni, dove trovarle nei documenti, come valutarle e impiegarle per risolvere un problema: sono queste alcune delle competenze chiave che consentono agli individui di decidere in modo consapevole e che fanno dell'information literacy un fattore di crescita personale e sociale. Il volume focalizza l'attenzione sull'apporto peculiare ai processi di educazione a documentarsi che può venire dai bibliotecari, sia attraverso specifiche attività di insegnamento, sia nel loro agire quotidiano nelle biblioteche, vere palestre in cui toccare con mano la complessità del mondo delle informazioni. Il libro presenta una visione coerente di information literacy, che parte dall'analisi dei processi di ricerca di informazioni e delle diverse modalità di rapportarsi" ai bisogni informativi per giungere ad affermare la centralità del documento. Ampio spazio è dedicato inoltre ai metodi e contenuti dei percorsi di educazione all'informazione.
26,00

Etica bibliotecaria. Deontologia professionale e dilemmi morali

di Riccardo Ridi

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 231

La proprietà e la libertà intellettuali, il diritto alla riservatezza degli utenti, la professionalità e la responsabilità sociale dei bibliotecari, la lotta ad ogni forma di censura e i dubbi sull'applicazione di filtri alle postazioni internet riservate ai minorenni, sono solo alcuni fra i temi "caldi" al centro del dibattito sulla deontologia professionale più appropriata per chiunque organizzi e gestisca servizi bibliotecari. Si tratta di argomenti che, sebbene ancora poco presenti nella letteratura biblioteconomica italiana, sono ormai imprescindibili anche per i nostri bibliotecari e studenti di biblioteconomia che non vogliano limitarsi a dominare gli strumenti tecnici della professione, ma comincino a interrogarsi sui suoi valori fondamentali, riflettendo quindi non solo sul come ma anche sul perché dell'intermediazione documentaria. Il volume fornisce una chiara e aggiornata introduzione ai principali concetti e problemi dell'etica generale e dell'etica professionale bibliotecaria, applicandoli a casi concreti di conflitti morali che possono sorgere nelle biblioteche e suggerendo alcuni metodi utili per tentare di risolverli.
24,00

Le 100 parole del bibliotecario di ente locale

Prontuario di rapida consultazione

di Nerio Agostini

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 80

Il volume intende proporsi come uno strumento pratico, in grado di permettere ai bibliotecari di reperire in modo rapido rispo
16,00

Conservare il digitale

Metodi, norme, tecnologie

di Marzano Gilberto

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 447

I soggetti interessati alla conservazione digitale si dividono in due grandi categorie: quelli che detengono materiali digital
30,00

La biblioteca rende

Impatto sociale e economico di un servizio culturale

di Ventura Roberto

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 303

Finalità dell'opera è la disamina delle metodologie attualmente più diffuse per portare alla luce l'impatto sociale ed economi
25,00

Gli archivi istituzionali

Open access, valutazione della ricerca e diritto d'autore

di Mauro Guerrini

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 165

Scopo del movimento open access è rendere gratuiti e disponibili tramite internet i risultati di ricerche originali finanziate
20,00

Nuovi metodi di gestione dei documenti multimediali

Principi e pratica del MultiMedia Information Retrieval

di Roberto Raieli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 390

Il volume si concentra sugli strumenti di trattamento e ricerca da applicare nella gestione dei nuovi documenti multimediali,
28,00

La ricerca in biblioteca

Come migliorare i servizi attraverso gli studi sull'utenza

di Pickard Alison J.

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 483

Conoscere e saper applicare i metodi di ricerca è parte essenziale del lavoro di un bibliotecario
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.