Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot: Scatti

Il mistero di Paradise Road

di Pietro De Angelis

editore: Elliot

pagine: 316

Il 15 gennaio del 1875 a Paradise Road, una via di linde casette a schiera alla periferia di Londra, morirono nella stessa notte dodici persone. Né Scotland Yard né la scienza riuscirono mai ad appurare la causa di quei decessi. Soltanto alcuni decenni dopo viene alla luce il documento che svela finalmente la verità su quel caso, di cui fu protagonista Lionel Morpher, impiegato esemplare all'Ufficio Brevetti, la cui moglie Alphonsine fu "vittima" di una passione totalizzante per la poesia. In una Londra nebbiosa e carica di mistero, Lionel si imbarcherà in un'impresa per salvare la moglie dalla sua "follia", entrando in un nuovo mondo, ricco di incredibili scoperte scientifiche che annunciano l'arrivo della modernità.
17,50

21:37

di Czubaj Mariusz

editore: Elliot

pagine: 253

Il commissario Rudolf Heinz, tra i migliori profiler della Polonia, vive a Katowice insieme al figlio diciottenne, con il qual
16,50

Lungo il fiume

di Edna O'Brien

editore: Elliot

pagine: 335

La quattordicenne Mary MacNamara vive in una piccola cittadina dell'Irlanda dell'Ovest infestata da superstizioni e meschinità, dove miseria e ignoranza rendono la gente dura e incapace di perdonare. All'interno di una simile comunità, Mary non può certo contare sul senso di giustizia o pietà per ciò di cui è stata vittima, e ancor meno può aspettarsene da quelli chiamati a giudicare il suo caso in una città lontana, mentre la sua tragedia privata viene portata sulla pubblica piazza, rendendola vittima una seconda volta. Ispirato al controverso "X Case" del 1992, che attirò l'attenzione internazionale provocando una crisi di coscienza all'interno della società irlandese, "Lungo il fiume" è l'opera stilisticamente più ambiziosa di Edna O'Brien, un romanzo condotto sull'analisi dei sentimenti dei suoi protagonisti e dedicato al fragile momento esistenziale che costituisce il passaggio da bambina a donna, qui drammaticamente segnato per la giovane Mary dal trauma dell'abuso e dal complesso percorso per la conquista di sé e del proprio destino.
13,50

Su e giù per le scale

di Monica Dickens

editore: Elliot

pagine: 190

Pronipote di Charles Dickens, cacciata da un'esclusiva scuola femminile e decisamente insofferente verso i balli delle debuttanti, Monica Dickens decise che era arrivato il momento di entrare nella vita vera. Rispolverò un corso di cucina francese e si fece assumere come cuoca, salutando la propria celebre e borghese famiglia. In questo divertente e arguto memoir, l'autrice racconta il dietro le quinte delle case benestanti in cui si trovò a lavorare, le ardue conquiste, gli abusi e le battaglie, con il tipico humour anglosassone. Tra soufflé afflosciati, arrosti caduti e scottature continue la giovane cuoca scopre la passione e la curiosità per un lavoro concreto e onesto. Il suo occhio per i dettagli, lo spirito giovane e perspicace, oltre a un innato senso per il comico e l'assurdo, rendono questo libro una lettura deliziosa come un romanzo, che non mancherà di appassionare i cultori di serie televisive come Downton Abbey e Upstairs Downstairs.
12,50

Anime di seconda mano

di Christopher Moore

editore: Elliot

pagine: 315

A San Francisco sta decisamente succedendo qualcosa di strano: le persone muoiono ma nessuno raccoglie le loro anime. Qualcuno - o qualcosa - le ruba e nessuno sa dove siano nascoste. Che fine ha fatto Charlie Asher, il nostro traghettatore di anime preferito? È imprigionato nel corpo di un pupazzo dalla testa di coccodrillo e i piedi da papera, in attesa che la sua ragazza buddhista, Audrey, gliene trovi uno nuovo per potersi finalmente rimettere al lavoro. Nel tentativo di risolvere questa brutta faccenda, si riunisce un gruppo insolito di valorosi: il commerciante di morti Menta Fresca; l'ex poliziotto, ora libraio, Alphonse Rivera; l'Imperatore di San Francisco con i suoi cani, Bummer e Lazarus, e Lily, la sgraziata eroina del "telefono amico".
17,50

Il cormorano

di Stephen Gregory

editore: Elliot

pagine: 124

Una giovane coppia riceve in eredità un cottage nel nord del Galles dal vecchio zio Ian. A suo nipote e alla moglie Ann sembra un incredibile colpo di fortuna, che permette loro di abbandonare una insoddisfacente vita di città per cominciare una nuova esistenza in una casa tra le montagne e il mare. Nel testamento dello zio Ian, noto per la sua eccentricità, c'è però una strana clausola: gli eredi devono accogliere nella loro famiglia il suo cormorano, altrimenti perderanno il lascito. Una richiesta che non sembra particolarmente impegnativa da soddisfare, perché non dovrebbe essere difficile prendersi cura di un innocuo uccello. Ma il cormorano inizia lentamente a mostrare un lato violento e malevolo...
16,50

Su e giù per le corsie

di Dickens Monica

editore: Elliot

pagine: 247

Quando gli effetti della Seconda guerra mondiale arrivano a Londra, Monica Dickens decide di dare una svolta alla sua vita, la
17,50

Sant'Uffizio della memoria

di Giardinelli Mempo

editore: Elliot

pagine: 562

Siamo all'inizio degli anni Ottanta, in Argentina è da poco terminata la dittatura militare
19,50

Charlie non fa surf

di Catanzaro Giuseppe

editore: Elliot

pagine: 174

Da poco laureato in legge, il venticinquenne Giulio Cernini affronta speranzoso i primi giorni della pratica forense nello stu
14,50

Sangue misto

di Albert Russo

editore: Elliot

pagine: 178

Nel Congo Belga degli anni Cinquanta vive Harry Wilson, commerciante di articoli intimi per signore, uomo americano di buon carattere, generoso e ben voluto dalla comunità. Alla sua gentilezza pacata fa da controcanto Mama Malkia, la sua domestica, una donna africana sfrontata e solida, piena di vita e d'amore. Il vero eroe però è un bambino, Leo, che Mama Malkia ha scelto tra gli orfani abbandonati alla Missione, quando Harry le ha confessato di volerne adottare uno. Leo è un piccolo mulatto che cresce in questo bizzarro nucleo famigliare e frequenta una scuola fatta su misura per gli europei, ma a causa del colore della sua pelle viene emarginato da tutti. Crescendo, il ragazzo farà incredibili scoperte sui propri amici, sulla vita e su qualcosa che suo padre gli sta nascondendo: un segreto che a quel tempo era ancora considerato un peccato innominabile, foriero di ulteriore emarginazione e dolore. Albert Russo da anni racconta il mondo nell'ottica della differenza e del rispetto reciproco, facendo del "meticciato" culturale e individuale la propria cifra narrativa, contro ogni tipo di discriminazione. Postfazione di Michel Fabre.
16,50

Il cuore inesperto

di Francesca Scotti

editore: Elliot

pagine: 180

Anita non ha ancora diciott'anni, ma la vita la costringe a recitare un copione da adulta. Deve preoccuparsi per la madre, appassionata traduttrice dal giapponese, che spesso si dimentica di mangiare. Deve misurare le frasi per non dispiacere il padre nelle poche e deludenti serate passate insieme, previste dal giudice dopo la separazione. Deve esercitarsi con la viola ore e ore ogni giorno, perché le sue dita imparino a volare sulle corde. La musica è il solo sentimento stabile che conosca, l'unico al quale valga la pena di aggrapparsi. Forse è per solitudine, forse è per spregiudicatezza giovanile oppure per sfida che accetta l'invito a casa del suo nuovo insegnante al Conservatorio, Gabriele. Lui ha intuito il talento dell'allieva e promette che l'aiuterà ad affinarlo. Per Gabriele, invece, la musica è soprattutto un rimpianto, un'aspettativa disattesa che lo trascina in un'esistenza vuota. L'incontro con Anita, la grazia acerba delle sue esecuzioni, ma anche quel corpo esile che freme per diventare maturo, squarciano il suo torpore...
13,50

La luce della sera

di O'Brien Edna

editore: Elliot

pagine: 334

Dal suo letto d'ospedale a Dublino, Dilly Macready aspetta con ansia la visita di sua figlia Eleanora, che si è trasferita a L
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.